1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. criapo

    criapo Nuovo Iscritto

    HO un problema col vicino col quale non abbiamo buoni rapporti
    egli sta facendo una nuova abitazione nella sua proprieta' e facendo degli scavi ha rotto il mio tubo fognariio che porta ad un pozzo perdente (non c'e' rete fognaria) . questo tubo e' nella sua proprieta' e dice che devo assolutamente togliermi di li perche' gli da fastidio alla creazione di un porticato.
    la sua minaccia e' che chiama asl e quant'altro in quanto il pozzo perdente e' stato fatto senza domanda in comune e quindi abusivo. secondo voi cosa dovrei fare??
    la tubazione fognaria e' stata fatta passare quando eravamo in buoni rapporti ma senza nessuno scritto.
    grazie
     
  2. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    la richiesta ai Comuni per lo scarico nel sottosuolo NON era obbligatoria fino ad uin tempo determinato dal Comune stesso = informati
    -visto e considerato che esiste questo scarico e non puoi ne' averlo scavato di notte ne' alla chetichella, guarda da quanto tempo esiste il fabbricato del vicino = se il fabbricato e' stato costruito primo o contemporaneamente allo scarico ,esiste un tacito consenso
    -domanda = a quanto dista la fonatuira Comunale ?(informati)
    -se hai uno scarico nel sottosuolo ,dovresti avere la fossa biologica = e' legale od il Comune (come nel mio ) le ha dichiarate fuorilegge ?
     
  3. erwan

    erwan Membro Attivo

    quanto tempo fa?
     
  4. criapo

    criapo Nuovo Iscritto

    14 anni fa
     
  5. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Pensi che un'azione legale per rivendicare il diritto costi meno della realizzazione a norma di una fossa biologica nella tua proprietà?, ammesso che la spunti.

    Incarica un tecnico che ti rediga la pratica per quanto.

    Ciao salves
     
  6. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    non andare a buttare soldi in azioni legali : prima informati se il Comune ha dichiarato le fosse biologiche illegali e soprattutto guarda la distanza della tua fossa bio dalla fognatuira Comunale : vai in Comune e senti se esistone delibere poiche' e' abbligatorio l'allacciamento alla fognatura Comunale se passa nelle vicinanze :
    L'azione legale contro il vicino senza queste conoscenze potrebbe rivolgersi contro di te : dopo ti troveresti a pagare le spèese della contestazione e la mulota (salata) per non avere ancora richiesto l'allaccciamento alla conduttura fognaria generale....
     
  7. erwan

    erwan Membro Attivo

    chiariamo: un conto è dove far passare le tubazioni e se sia possibile transitare sul fondo del vicino; un'altro il fatto che la fossa debba essere a norma!
     
  8. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    erwan : e' OK cio' che dici ma comunque sembrta che,in questo caso, NON sia a norma un bel nulla : il ns CRASPO sembra di Milano ed in quella citta' che e' così avanzata ,penso esistano anche scarichi fognari...adatti
    Personalmente NON trascuro le ragioni del CRIAPO ....ma,anche il vicino NON ha tutti i torti....
    ti immaginio "costruire" un porticato sopra una discarica ?
     
  9. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Se ti ha lasciato fare la conduttura dello scarico fognario 14 anni fà, senza niente di scritto, che ti impegnava in caso di necessita di spostarlo, ora il problema non è tuo ma del confinante che ti ha dato un servizio e dovrà sbrigarsela lui ciao
     
  10. criapo

    criapo Nuovo Iscritto

    la zona (collinare ) non e' servita di fognatura comunale e quindi e' obbligatorio un pozzo perdente, sul suo porticato non ci sarebbe il pozzo perdente ma passerebbe solo il tubo che porta al pozzo perdente, lui dovrebbe solo deviare il percorso (e gli ho anche detto che pago io le spese) ma lui non ne vuole sentire e non vuole lasciare la servitu anche se concessa ai tempi. ma per far valere i miei diritti di servitu' devo per forza fare un'azione legale??
     
  11. massimo binotto

    massimo binotto Membro Attivo

    Professionista
    E che azione vuoi fare??

    Il riconoscimento della servitù per usucapione non è possibile poichè non sono passati vent'anni!!

    Inoltre, al di la che i regolamenti comunali dispongano diversamente, i pozzi perdenti non sono giuridicamente legali.

    Ti consiglio, come ha detto Salves, l'azione legale ti costerebbe sicuramente di più che non crearti una nuova fognatura sul tuo terreno!!
     
  12. criapo

    criapo Nuovo Iscritto

    ok grazie a tutti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina