1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. massive

    massive Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti.
    Per accedere al mio appartamento devo passare in un "cunicolo" di proprietà di un altro condominio di 3 piani fuori terra (siamo in centro storico) esercitando così diritto di servitù sullo stesso.
    Ora il condominio servente deve rifare il tetto e mi chiede di partecipare per la quota di tetto che,oltre alla porzione dei 2 appartamenti del primo e secondo piano,copre di conseguenza tale passaggio.Tengo a precisare che oltre ad attraversare il cunicolo, devo poi fare altrettanta strada allo scoperto, e che quindi tale copertura,per me non è di alcun vantaggio.La domanda è quindi: posso rifiutarmi di partecipare a tale spesa?
    Ringrazio fin da ora e saluto.
     
  2. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    E' meglio che paghi o, se puoi, rinunzia alla servitù.
     
  3. salvo cervino

    salvo cervino Nuovo Iscritto

    :daccordo:
    saluti
    Salvo
     
  4. massive

    massive Nuovo Iscritto

    Essendo l'unica via d'accesso al mio appartamento, non posso rinunciare alla servitù.
    Ma quale può essere il vantaggio mio rispetto a quello del condominio servente? Irrilevante mi sembra già tanto.
    Diverso sarebbe, che sò, rifare la pavimentazione o sostituire il vetusto portone.Spulciando nel web ho trovato questa sentenza, in cui si parla addirittura di comproprietà e non di servitù:

    la Corte di cassazione ha cassato la sentenza del giudice di merito che aveva posto le spese di rifacimento del tetto e della facciata di un edificio dotato di un corti le condominiale nel quale sorgeva una costruzione separata anche a carico dei proprietari di questa costruzione ed in proporzione del valore delle loro proprietà esclusivamente valorizzando la circostanza che per accedere alla costruzione separata era necessario servirsi dell'androne dell'edificio e del cortile comune" (Cass. civ. Sez. II, 13-07-1996, n. 6359).

    Pensate si possa applicare al mio caso?
     
  5. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    io non sono convinto...secondo me non devi pagare nulla farò ulteriori ricerche:ok:
     
  6. massive

    massive Nuovo Iscritto

    Grazie geomarchini, attendo con ansia tue notizie!
     
  7. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    trovato nulla!!! il problema fondamentale che la giurisprudenza non affronta bene il problema in quanto:
    1 non stabilisce le quote di divisione delle spese;
    2 viene solo valutata la spesa per la manutenzione della strada senza interessarsi se sia essa scoperta o coperta; in pratica tu in qualche modo dovresti partecipare per le spese di manutenzione di ciò che calpesti.
    Detto questo trattasi di tipico caso da giudice di pace in balia quindi dell'interpretazione personale. personalmente se si trattasse solo di un camminamento coperto da un tetto lo farei pagare esclusivamente a te. ma se si trattasse ad esempio di un portico o come nel tuo caso di un semplice cunicolo allora no. rincaro la dose dicendo che ad ogni modo la quota degli altri appartamenti sarebbe eccessiva, eventualmente potresti affrontare la spesa nella misura equivalente alla proiezione in copertura del passaggio e comunque proporzionalmente. facci sapere:fico:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina