1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Il gruppo IntesaSanPaolo offre il servizio 'garanzia affitto',è una fideiussione a canone agevolato per il conduttore.
    C'è qualcuno nel forum che ha usufruito di questo servizio?
    Come va?

    Nel prospetto tale servizio fideiussiorio si afferma:
    i contratti di locazione,sia abitativo che non,sono sottoposti ad una CONDIZIONE SOSPENSIVA che conferisce agli stessi efficacia a decorrenza del rilascio della fideiussione.

    Ma una simile affermazione a quale legge fa riferimento???????????

    La fideiussione è una scrittura privata.......
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    tutte le banche e/o assicurazioni rilasciano una fideiussione, su richiesta dal locatore, con un costo da pagare secondo la durata e il capitale garantito, prima dell'emissione di tale garanzia, ciao
     
  3. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Si ma il locatore accorto,prma si fa consegnare un deposito infruttifero dal conduttore,che poi verrà restituito quando questi porterà la fideiussione....(magari ci vogliono due mesi per la banca per rilasciarla.....)
    Altrimenti quest'ultima è una mera promessa,ed ormai il contratto è registrato....
    Invece sti signori di garanzia affitto scrivono che il contratto di locazione è sospeso fintanto che su richiesta del conduttore ,loro non emettono la fideiussione...
    Mi sembra pubblicita ingannevole....o sbaglio...
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    oltre che averti lasciato una cauzione in contanti dovrebbe anticipare alla Banca anche la fidejussione, e dove lo trovi un locatario, che dispone di tanta moneta????ciao
     
  5. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Condivido, mi sembra eccessivo pretendere entrambi cauzione + fidejussione. In ogni modo ritengo che la fidejussione è un ottima protezione per i proprietari contro eventuali inquilini morosi. Infatti ho deciso che la prossima volta che affitterò il mio appartamento sarà il requisito principale che chiederò altrimenti preferisco tenerlo non occupato! Forse si rischia di meno!
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    purtroppo il periodo non è roseo per tutti, se affitti paghi l'erpef e niente ti rimane, se non affitti paghi l'IMU e niente ti rimane, e sempre con niente siamo, tanto vale darli tutti al governo, ma purtroppo non li vuole ciao
     
  7. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Beh, l'IMU la pagheresti comunque indipendentemente se l'immobile è disponibile o occupato. Purtroppo, il periodo non è per nulla roseo, quindi la scelta di un affittuario sicuro e fidato è diventata davvero un impresa difficile, ma piuttosto che rimanere con il dubbio e trovarti dopo qualche mese con tante grane per la convalida di sfratto preferisco lasciarlo libero l'immobile e se magari dovesse prospettarsi l'occasione giusta (ma non è il momento) venderlo.
     
  8. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Dipende dalla fideiussione, poiché ce ne sono di diverso tipo.
    Quelle che fanno le veci della cauzione in genere coprono solo per i danni provocati nell'immobile e di solito son prestate per un ammontare pari a 3 mensilità.
    Quelle che invece garantiscono il pagamento del canone in caso di insolvenza del conduttore e che possono essere prestate anche per un anno o più.
    Ovviamente il costo delle due tipologie di fideiussione, così come la sicurezza che offrono al locatore, è sensibilmente diverso.
     
  9. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    certo
    ma uno che è reduce da brutta esperienza preferisce quella da protezione maggiore per non incappare nella stessa tragedia!
     
  10. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Il punto è:
    che valore giuridico ha la condizione sospensiva che pospone la decorrenza del contratto di locazione dalla consegna al locatore della fideiussione,come pubblicizzato dal servizio garanzia affitto di banca intesa.

    Se è una boutade pubblicitaria,come immagino,si può ovviare registrando il contratto di locazione e quindi l'immissione in possesso delle chiavi al conduttore,dopo che questi ha consegnato la fideiussione.
    Ossia il conduttore porta in banca il contratto firmato,ma non registrato all'agenzia delle entrate,e si fa rilasciare la fideiussione....e poi si procede .....

    Chi propone altre idee?
     
  11. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    condivido, è la miglior soluzione
     
  12. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La banca non può certo operare la sospensione della validità di un negozio giuridico tra privati, anche se è chiamata in causa come garante.
    La soluzione proposta è senz'altro valida.
     
  13. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    A parte la reiterata pubblicità per la Banca in questione il cui nome dovrebbe essere eliminato sul forum come per altre citazioni simili, ciò che deve orientare la scelta è la copertura mediante fideiussione dell'intero canone locatizio per cui il locatore sarà salvaguardato dal mancato pagamento senza dover rincorrere il locatario inadempiente.
    Ergo va esaminato il contratto in questione e sottoscritto quando assicuri il recupero dei canoni insoluti, se il futuro inquilino non accetta questa richiesta, magari a fronte di una riduzione del canone, meglio cambiare interlocutore.
     
  14. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    La fideiussione bancaria a prima richiesta x canoni di locazione la rilasciano tutte le banche a fronte di un corrispettivo in garanzia:Titoli di Stato,Polizze ,etc.
    Non è assolutamente vero che le banche NON rilasciano fideiussioni.
    E non deve il conduttore per forza un loro cliente 'conosciuto'...o altre baggianate ....
    E'una cauzione a garanzia di un terzo(banca)a fronte di in sostanza un deposito fruttifero vincolato nominativo .
    Quindi il conduttore ,se paga l'affitto,prende pure gli interessi sul piccolo capitale vincolato.
    Non comprendo tutto questo odio da parte dei conduttori su questo comodo ed antico strumento finanziario.

    L'unico inconveniente è la tempistica: consegnare la fideiussione (il contratto) al locatore contestualmente alla stipula del contratto.
    Alternativa:il conduttore consegna alla stipula del contratto un deposito infruttifero al locatore,che lo stesso riconsegnerà integralmente alla consegna del contratto di locazione.

    Comunque MAI accettare la fideiussione omnicomprensiva:danni+locazione+oneri accessori

    Questo si è un vizio che le banche in genere propongono in tema di fideiussioni sulla locazione.

    Concordate?

    Avete altre soluzioni da proporre?
     
  15. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Beh, in questo momento poco roseo, e il mercato immobiliare che cede terreno di giorno in giorno, credo che sia molto rassicurante riuscire a trovare un inquilino che accetti una fidejussione bancaria a garanzia dei canoni insoluti per tutta la durata del contratta a fronte anche di una riduzione del canone d'affitto, poichè incappare in un inquilino moroso, soprattutto se appartenente a fasce protette o deboli (anziani, disabili, minori eccetera) è è davvero una disgrazia.
    Un vecchio detto dalle mie parti : "pochi, maledetti ma SICURI"
    Buona domenica
     
  16. Flexlight

    Flexlight Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Sarebbe la politica migliore, ma molti locatari tendono a non praticarla.
    Comunque di disgraziati ce ne sono sia come conduttori che proprietari: ognuno, poi, umanamente nel suo esagera. Per un proprietario, per dire, un inquilino che non fa la revisione della caldaia è una disgrazia...
     
  17. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ovvio,
    ma questo contesto, ripeto poco roseo, dovrebbe far sensibilizzare l'attenzione dei proprietari e non essere accomodanti o superficiali nel concedere in locazione gli immobili al primo che capita.
     
  18. Flexlight

    Flexlight Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Mai, hai ragione. Come non farsi affittare una casa dal primo che capita.
    E' che l'intuito deve affilarsi sempre più col tempo e l'esperienza, e purtroppo un'******ta è sempre prevista per (quasi) tutti...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina