1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. leandro

    leandro Nuovo Iscritto

    Ho scoperto che il mio appartamento è subaffittato a più persone .
    Il contratto è stipulato dal 05/01/2008al 04/01/2012 e si intenderà rinnovato per la durata di anni quattro nell'ipotesi in cui il locatore non comunichi al conduttore disdetta del contratto motivata ai sensi della L. 9 dicembre 1998, n°431, da recapitarsi mediante lettera raccomandata almeno tre mesi prima della scadenza.
    C'è un modo semplice che non coinvolga avvocati o giudici per liberare l'appartamento ?[/]Magari una dichiarazione di immediato rilascio dell'immmobile firmata dall'affittuario?
    Dove consegna le chiavi al proprietari:???:shock: e asporta tutti i suoi effetti personali.
    Premetto che l'immmobile è stato affittato ammobiliato e che è stata versata una caparra di due mensilità anticipate.
    Grazie per eventuali suggerimenti in proposito.
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    credo che il conduttore possa recedere quando vuole. il punto è se tutti questi subaffittuari vogliano andarsene.
     
  3. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    Nel tuo contratto c'e' la clausola di divieto di subaffitto ? ?
    e che il mancato rispetto produce il recesso immediato (mi pare si dica "ipso jure") del contratto ? ?
    Hai una prova del subaffitto ? ? tipo una ricevuta , o un vicino o portiere che puo' testimoniare ? ?

    ti consiglio l'inserimento di queste info affinche' ti arrivino post piu' dettagliati e precisi
    saluti marco ;)
     
  4. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Leandro a chiesto delle soluzioni che evitino avvocati e giudici. Ove ci fosse la clausola del divieto di subaffitto, dovrebbe comunque intraprendere una causa, in quanto l'inadempienza contrattuale, per ottenere il recesso anticipato, va sempre dimostrata.
    L'unica strada in sintonia con le esigenze rappresentate è quella di un accordo, con dichiarazione di rilascio anticipato dell'immobile.
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    il locatario può andarsene quando ci sono gravi motivi, non quando vuole ciao adimecasa;):daccordo: la data del 4+4 deve essere rispettata da tutti salvo quanto detto in precedenza
     
  6. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Adimecasa, quarda che leandro chiede come liberarsi del conduttore, non il rispetto del contratto.
     
  7. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il contratto, se fatto bene, prevederà che il locatore ha diritto di visitare o far visitare l'immobile seguendo determinate regole (preavviso, orario, etc.). Usi questo diritto: se è fortunato, dovranno portar fuori le brandine e poi le dovranno riportare dentro.
     
  8. Allen

    Allen Nuovo Iscritto

    Si, aspettarlo sotto casa con una mazza da baseball e dargli tortorate fino a quando non firma la rescissione dal contratto. :^^:
     
  9. laVale

    laVale Membro Ordinario

    non che voglia difendere il tuo inquilino, ma lui potrebbe dire che sono ospiti temporanei.
    Il subaffitto è piuttosto difficile da dimostrare, a meno che uno non rilasci fatture /ricevute ai subaffittuari, e dubito che qualcuno lo faccia.
    Da quello che so (ma non so avvocato), tu puoi anche procurare dei testimoni che dicano che lì abitano molte persone, diverse dall'intestatario del contratto, ma lui potrebbe sempre dire che sono ospiti e non subaffittuari.
     
  10. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Un antidoto naturale al subaffitto è affittare a famiglie. Difficile che subaffittino.
     
  11. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Visto che vuole evitare avvocati e giudici e come avvocato non posso certo suggerirle il fai da te cruento che altri prospettano .... posso consigliarle di inviare una diffida contestando l'inadempimento e dunque risolvendo il contratto, salvo verificare il contenuto del suo contratto in tema di subaffitto, e tentare se ci riesce di mettersi d'accordo con il conduttore per la riconsegna dell'immobile libero ... auguri perchè ha bisogno di molta fortuna.
    Avv. Luigi De Valeri:daccordo:
     
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se fin'ora non hai ottenuto niente con le buone non rimane che le vie legali, eviterai arrabbiature e perdita di tempo, la mia è solo x esperienza, diretta ciao ;):daccordo::fiore:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina