1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. betty75

    betty75 Nuovo Iscritto

    Salve a tutti,
    questa famiglia non mi paga da 4 mesi, hanno perso il lavoro e hanno 2 figli minorenni. Io sto avendo pazienza, ma non so fino a che punto mi convenga. Ho letto qui che è meglio avviare subito le pratiche per lo sfratto per evitare di pagare l'IRPEF e la tassa annuale, quindi mi devo rivolegere a un legale?E poi che succede?
    Quanto mi costerà in tempo e soldi?
    L'inuilino mi ha detto che sta tranquillo (lo str%$£) perchè il giudice gli darà almeno 6 mesi, ma se così fosse, per riprendere tutti gli affitti non pagati, potrebbero pignorare i beni della famiglia?

    Grazie, che situazione penosa!
     
  2. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    purtroppo devi avviare le pratiche di sfratto, perchè finchè questo non viene convalidato tu devi pagare le imposte sui redditi, anche se non sono percepiti. Per quanto possa sembrare folle è così, quindi devi iniziare. Tra i vari passaggi e le lungaggini conta che ci metterai un anno circa ad avere l'immobile indietro; speriamo che in questo tempo i signori trovino altra sistemazione e altro lavoro. Attenzione anche alla questione mobili: quando rientri in possesso della casa devi fare in modo che si portino via la roba, perchè tu non la puoi spostare senza permesso del giudice.
    In certi casi comunque si fa una transazione di questo tipo: liberami subito l'immobile, ti dò ancora qualcosa e non ti contesto più il debito. Sembra folle, ma così si evitano tanti mesi di rotture e l'alloggio si può riaffittare (io sto cercando di fare così con un commerciale).

    Per tua cautela comunque ti consiglio questo: se in questi mesi hanno bloccato le utenze di luce e gas, verifica al momento di riprendere possesso dell'immobile se ci sono dei sigilli rotti. Infatti a volte gli inquilini rompono i sigilli delle piombature, poi spetta a te dimostrare che i consumi post-sigillatura sono loro e non tuoi (ed è una bella rottura).
     
    A Marco Costa piace questo elemento.
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    comincia subito lo sfratto. senza lavoro com'è sicuramente pagarti l'affitto è l'ultimo dei suoi problemi.
     
  4. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Giusti consigli. Avvia subito la pratica di sfratto per morosità. Per fortuna il blocco degli sfratti, prorogato fino al 31.12.2012 per particolari categorie "disagiate" di inquilini riguarda solo gli sfratti per finita locazione e non quelli per morosità.
     
  5. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ci manca solo che dicano che si è obbligati ad alloggiare qualcuno gratis..
     
  6. bender71

    bender71 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    dispiace per l'inquilino che ha perso il lavoro, ma il proprietario non deve rimetterci, quindi dato che il comune non se ne occupa (sistemando persone disagiate come in questo caso, in case popolari) agisci chiedendo lo sfratto per morosità e sopratutto armati di pazienza che ne servirà molta!!!!!!
    buona fortuna betty 75
     
  7. rsa

    rsa Membro Attivo

    Io ci sono appena passato, 2 anni senza canoni , spese legali complessive tra convalida sfratto, esecuzione e decreto ingiuntivo circa 5000,00 euro, e casa distrutta...!!!!!! Ingiustizia di Stato, tutto a carico mio..... il proprietario paga e non e' tutelato,.... e' un danno enorme per un piccolo propietario.
     
    A Franca68, ccc1956 e pharma70 piace questo elemento.
  8. joenocera

    joenocera Membro Junior

    In Canada dove ho vissuto 35 anni non ci sono problemi per le famiglie che hanno perso il lavoro,lo Stato garantisce la casa e lo stipendio minimo. Stessa cosa Stati Uniti, Austria, Gran Bretagna, Germania,Olanda, paesi del Nord ect,solo l'Italia e' la piu' miserabile dei G 7 e alcuni paesi europei.
     
  9. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    la presente legislazione sugli affitti è figlia ancora degli anni'70 ed è molto favorevole agli inquilini. Ora: questi sono di certo una parte debole e vanno tutelati, il problema è che ci sono persone che campano sulla morosità sistematica, avendo appreso che tra una cosa e un'altra serve un anno e mezzo circa per essere sfrattati (parlo dal momento in cui si smette di pagare, visto che di solito passano alcuni mesi prima che il proprietario avvii lo sfratto).
    A quel punto il problema principale del proprietario non è più solo l'affitto non pagato, ma il timore che l'alloggio sia rovinato per ripicca. Inoltre, una volta eseguito lo sfratto, servono altri mesi per togliere i mobili nel caso in cui l'inquilino li abbia "dimenticati". Questo di certo non giova al mercato degli affitti, che a quanto so è più ridotto e più caro che all'estero: nell'affitto quindi si calcola anche il potenziale danno da morosità, che facilmente è sui 10.000 euro (se non di più) tutto incluso, mancato guadagno e spese sostenute.
     
  10. piramoel

    piramoel Membro Junior

    Ho avuto lo stesso problema più volte: inquilini morosi che non se ne vanno dall'alloggio, che danneggiano l'alloggio e che fanno spendere moltissimi soldi al proprietario con costose e lunghe prassi giudiziarie.
    Sono indignato da questo sistema, come definito sopra, anni '70!!
    A me sembra che la parte debole sia in verità il proprietario, che ha tutto da rimettere nel rapporto di affitto.
    Da quest'anno dovremo anche pagare un'imposta comunale maggiorata, oltre il 40% rispetto agli anni passati per gli alloggi ceduti in affitto.
    Avere un inquilino che non paga l'affitto può solo significare rimettere un sacco di soldi.
    Sono estremamente indignato!
    E' assurdo!
     
  11. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non sei l'unico ad essere "indignato", ma per rivedere la legislazione sulle locazioni ci vorrebbe un governo che andasse controcorrente, ovvero che non attuasse scelte ideologiche ma "pratiche", tutelando in ugual misura entrambe le parti.
    E dove lo trovi un governo così ?
    :^^:
     
  12. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    e soprattutto perchè mai dovrebbe farlo? oggi ha riversato, come al solito, sul cittadino il compito di sopperire alla sua cronica incapacità di garantire alloggi ad un prezzo equo, ti pare poco? se poi il tipo non paga sei stato sfortunato... del resto non fa lo stesso riversando sulle famiglie l'assistenza a bambini e malati? svuotando periodicamente le carceri e riversando in giro tanta brava gente? chiedendo ai genitori di portare a scuola qualsiasi cosa dalla carta igienica in avanti?
     
  13. piramoel

    piramoel Membro Junior

    estremamente indignato!!
    ..mi dicono che molti Comuni danno denaro (sembra 30euro al giorno) agli extracomunitari indigenti senza lavoro, nonché mensa gratis.
    MA BRAVI i ns. governanti locali!
    E noi paghiamo le tasse per mandare a spasso questa brava gente!
     
  14. rsa

    rsa Membro Attivo

    Proposta: almeno agli extracomunitari che hanno perso il posto di lavoro, o che sono da tempo gia' disoccupati rimpatrio immediato nel paese di origine. Evitiamo costi alla collettivita', costi ai proprietari che non percepiscono i canoni di locazione, e possibile rischio di atti di micro- criminalita' ( furti, rapine ecc. ecc.)
     
  15. piramoel

    piramoel Membro Junior

    Concordo!
    Tanto, guardate in India come tengono in considerazione la nostra patria! Proprio con la massima stima!
    Ma non è che siamo noi il III Mondo??
     
    A romrub piace questo elemento.
  16. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    betty : forza e coraggio che ancora non e' arrivato il peggio : ehhhh sì ...perche' (forsa non hai letto il mio argomento ....simile) ma presto dovrai pagare pure le spese condominiali !...riscaldamento tec....lo sfratto ? altra presa per i fonds ! il giudice lo accordera' con la clausola che se ne andranno obbligatoriamente appena troveranno altra et adatta sistemazione (il che' vuol dire MAI !) : restano salvi tutti tuoi diritti legali ed in particolare quello secondo cui potrao esigere inogni momento (altra causa) i canoni e le spese arretrate da te affrontate in loro favore e NON prescritte : puoi anche promuovere sequestro mobiliare ma.. senza toccare cucina,letti et altro confacenti alle necessita' familiari....solo televisori ,auto, sovrappiu' : personalmente ho parlato con i miei (inquilini) e,pur avendo ottenuto lo sfratto "esecutivo con intervento della forza pubblica",li lascio dove stanno (riconoscendo lo status) con la clausola che " mi rimborseranno quando ne saranno in grado " (= MAI ): ho anche considerato il fatto che affittare oggi .....non e' facile ne' si ha garanzie in ogni modo
     
  17. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Purtroppo è la triste realtà, e pensare che secondo Di Pietro, Visco & Co. noi proprietari siamo pure una massa di ricchi potenziali evasori fiscali e quindi ci meritiamo queste vessazioni. :disappunto:
     
  18. Franca68

    Franca68 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ai nostri politici gli pagano la casa e poi dicono con una bella faccia di bronzo "se trovo chi me l'ha pagata..."
    Io purtroppo sono passata da locatario a conduttore per motivi di lavoro. Fortunatamente ho trovato un bravo inquilino che rispetta la casa e ho trovato un bravo locatario (anche se mi vuole dare qualche problemino), ma in definitiva il conduttore è quello più tutelato e vedo che molti se ne approffittano. Credo che l'adozione di un elenco di inquilini virtuosi che qualcuno ha auspicato, sia una buona idea.
    Comunque una volta ho letto di un giudice che, in uno sfratto con famiglia e figli minorenni, ha comunque stabilito che dovessero lasciare la casa e controcorrente era andato "contro" i genitori perchè non davano la possibilità ai figli piccoli di vivere in un ambiente sereno.
    I giudici possono sempre sorprenderci e ribaltare le sentenze
     
  19. renzanna

    renzanna Membro Attivo

    D'accordissimo ad iniziare la pratica per lo sfratto per morosità.
    Per tutto il resto mi chiedo " ma quando ci svegliamo e ci riprendiamo l'Italia?"
     
  20. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    renzanna : ...quando troveremo qualcuno che,interessato a "prendersi le enormi ricchezze italiane (tipo petrolio,carbone,energie alternative)",ci fornira' armi e mezzi necessari ad effettuare un ribaltamento delle poltrone....il che' vuol dire MAI !
    Avete sentito le ultime ? il "governo tecnico" sta facendo marcia indietro sulle delibere: evidentemente pensano a q
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina