1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ogpls

    ogpls Membro Attivo

    Ho dato da poco uno sfratto all'inquilino oggi si e rotta una tubazione che corre sotto il pavimento del bagno ho deciso di chiedere al mio idraulico di rifare il bagno, l'idraulico mi ha comunicato che per fare i lavori ci vogliono almeno 15 20 giorni quindi l, alloggio per quel periodo non potra essere agibile, e nel mio diritto come proprietaria di chiedere lo sgombero immediato dei locali per poter fare i lavori di ristrutturazione?
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    si se gli paghi l'alloggio in un albergo, per il disagio
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  3. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Conviene rattoppare la perdita e rimandare il rifacimento del bagno a quando l'immobile sarà libero. Come detto da Adimecasa dovresti provvedere a sistemare l'inquilino in altro alloggio per la durata dei lavori dopodichè l'inquilino avrà diritto di rientrare nell'appartamento sino a quando non diventerà esecutivo lo sfratto.
    L'inquilino poi potrebbe anche non voler lasciare l'appartamento e chiedere una sostanziosa riduzione del canone per il periodo di durata dei lavori.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  4. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Fai una ricerca su internet dovrebbe esserci un prodotto che tappa le perdite, e poi con calma fai il lavoro
     
  5. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Beh, intanto se la riparazione è urgente e la perdita è notevole l'intervento deve essere effettuato, poichè a reclamare tra un pò saranno i condomini al piano di sotto che vanteranno il risarcimento dei danni per infiltrazione di acqua all'interno dei loro immobili.
    Cerca di addivenire a una soluzione transattiva con l'inquilino oppure un punto d'incontro, non so, magari se può temporeggiare qualche giorno, il tempo necessario per la riparazione e trovare una sistemazione presso parenti, amici o altro, riconoscendogli in compenso, magari una riduzione del canone per l'anno successsivo.
    Oppure ti dovrai fare carico di ulteriori spese per farlo alloggiare presso una struttura alberghiera.
     
  6. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Di che periodo è il condominio in questione??? Il tuo bagno è mai stato ristrutturato @ogpls ??
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina