1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ogpls

    ogpls Membro Attivo

    Ho dato uno sfratto ad un inquilino moroso notificato in data 18settembre il giudice hastabilito l'udienzail 28 novembre mi sembra un tempo interminabile e poi forse gli dara anche i 3 mesi di grazia posso fare qualcosa per rientrare in tempi non biblici in possesso del mio alloggio?Posso in qualche modo oppormi alle decisioni del giudice soprattutto per quanto riguarda i termini di grazia visto i tempi lunghissimi per l'udienza?
     
  2. tuonoblu

    tuonoblu Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    penso proprio di no...non è bello attendere tutto il tempo che la griurisprudenza in materia prevede, purtroppo assistere impotenti ad un ingiustizia da molto fastidio, ci sono passato anch'io.
     
  3. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Stai appresso al tuo avvocato in modo che non perda tempo nel corso della procedura di sfratto.
     
  4. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    E soprattutto, affidiamoci alla operosità ed alla insindacabile giustizia dei giudici di questa sconquassata Repubblica.
     
    A FamigliaGentile piace questo elemento.
  6. fabi6

    fabi6 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    C'ho passato prima di te e mi ci sono voluti 16 mesi, di cui 7 mesi solo per avere a disposizione una pattuglia della polizia, e non ti sto a scrivere come l'ho avuta. Comunque il consiglio che ti posso dare è quello di seguire il tuo avvocato, non lasciarlo troppo a piede libero e chiedi che la pratica venga presentata con urgenza, non so se bisogna pagare qualcosa in più in fatto di diritti di segreteria, però prova a giocarti questa carta. Se puoi cerca di essere sempre presente ogni volta che ti è permesso di intervenire. Per esempio il giorno dell'udienza se sei sicuro che lui chiede la grazia, presentati anche tu e ascolta con le tue orecchie cosa dice e le motivazioni, se nel frattempo ti ha causato danni evidenti a casa o sono partite delle denunce fallo presente al giudici, all'avvocato questo non interessa, e tanto meno all'ufficiale giudiziario, a loro più la pratica si allunga più prendono soldi e tu continui a perderli.
     
  7. roxy1952

    roxy1952 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Questa è la mia esperienza: la sentenza di sfratto per morosità è arrivata in data 18 dicembre 2012 il primo accesso dell'ufficiale giudiziario è stato fatto il 10/07/2013: a lato del verbale c'era scritto che la F.P. (Forza Pubblica) era prenotata per 16 settembre 2014. Quindi anche l'inquilino moroso sia per l'affitto che per tutti gli oneri accessori, sapendo ciò, si è guardato bene di andare via prima. Per fortuna il giorno 16/9/2014 è arrivato ed ho riottenuto l'immobile: era in uno stato pietoso, persino le tende strappate alle finestre. Quanto mi è costato tutto ciò? affitti non pagati euro 21.850, oneri accessori (compreso bollette intestate e pagate da noi) euro 2.300 circa, spese legali (avvocato UPPI) euro 3.520! E lo Stato dice che la parte debole sono gli inquilini.... Va bene aiutare i morosi "incolpevoli" ma sarebbe bene che lo Stato difendesse i proprietari onesti che affittano con contratto regolare, magari velocizzando il ritorno in possesso dell'immobile.
    Volevo comunicare che ho provveduto a segnalare su
    www.registronazionalesfratti.com (fatelo tutti!!!) la sentenza di sfratto in modo che i "morosi di professione" siano segnalati da qualche parte: non esiste un albo pubblico per le sentenze ne per le segnalazioni dei cattivi pagatori di affitti! E' una vergogna, che questo sia lasciato al "passaparola"
     

    Files Allegati:

  8. fabi6

    fabi6 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Roxy ti capisco comunque per il recupero dei soldi non ho intenzione di mettere l'avvocato, ma sto scrivendo una bella lettera con tanto di foto da spedire ai nostri signori politici stavo pensando di spedirne anche una copia a Salvini della Lega, in questo momento parla tanto di immigrazione vediamo come pensa di agire nei miei confronti. Non bisogna mollare la presa, lo Stato ci deve tutelare e quando questa tutela ci viene a mancare è lui che deve farsi carico delle inadempienze, nel mio caso si è trattato di uno straniero, credo che sia peggiore, perché le problematiche per recuperare i soldi sono più complesse. Comunque ti consiglio di chiedere la cancellazione anagrafica, qualora il tizio abbia la residenza nella tua casa, hai fatto bene a segnalare il moroso al sito, l'ho fatto anch'io, poi procedi con una bella lettera al nostro Presidente del Consiglio, lo Stato deve intervenire ma affinché noi proprietari non facciamo valere i nostri diritti, mai nessuno interverrà per cambiare la legge. Non ci accontentiamo di riavere la nostra casa, riprendiamoci anche i soldi, perché questa gente ce li ha, ma per le spese deve fasi carico lo Stato, perché noi siamo vittime di una legge di ****a fatta dai politici. Mi ha distrutto una casa, ma in questi giorni con forza e dignità la stiamo rimettendo a posto. Ci sono voluti 5 Kg di stucco per riattappare tutti i buchi che ha fatto sui muri. Ha rotto l'asfalto e staccato le canale dell'acqua, i muri erano tutti macchiati di muffa, il rustico esterno alla casa non si poteva vedere, carta da parati strappata, il rivestimento in legno del camino bruciato, le pareti macchiate di muffa, muri bucati, cornici staccate. Abbiamo dovuto attappare, stuccare, scartavetrare e ridipingere tutte le pareti. Sono una donna, impiegata, ho messo da parte la penna e ho preso il pennello. L'ho fatto con dignità, quella dignità che i rumeni non hanno ma gli italiani sì. Devo ringraziare il negoziante che mi ha consigliato di dipingere le pareti con il quarzo effetto sabbiato, oltre a coprirmi tutto ho dato anche un effetto decorativo alle pareti. Sono stata davvero brava. BASTA abbassare la guardia e accontentarsi del cioccolatino, questi bastardi devono ridarci i soldi e solo lo Stato può pensarci, quindi armatevi di penna e foglio e fate presente il vostro danno subito ai parlamentari, non pensate che sia inutile, questo è il momento buono per agire, la gente è stanca e loro lo sanno, una legge a favore del cittadino è un voto elettorale in più per loro. SCRIVETE SCRIVETE SCRIVETE PER UNA LEGGE MIGLIORE CHE TUTELI I PROPRIETARI
     
    A Elisabetta48 piace questo elemento.
  9. roxy1952

    roxy1952 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    mi hai dato una buona idea: scrivere alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, voglio proprio vedere se e cosa mi rispondono. Per la cronaca il mio inquilino era egiziano ed ha ottenuto la nazionalità italiana, quindi adesso è cittadino da ambedue le parti!!
     
  10. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Bisogna scrivere alle persone giuste, la lettera deve essere mirata (concreta).[DOUBLEPOST=1413196087,1413196028][/DOUBLEPOST]
     
  11. roxy1952

    roxy1952 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    La Presidenza del Consiglio dei Ministri è un riferimento concreto (non un'entità astratta!) l'attuale Presidente del Consiglio come tutti sappiamo è Matteo Renzi; il riferimento mail dell'Ufficio del Presidente, comprensivo della Segreteria particolare è: centromessaggi@governo.it gli altri indirizzi mail o postati o altro li trovate nel sito: http://www.governo.it
     
  12. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    E' un riferimento concreto, ma per i problemi concreti non è adatto: sta troppo in alto.
     
  13. roxy1952

    roxy1952 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Sinceramente non capisco la criptazione dell'indirizzo mail della segreteria della Presidenza del Consiglio dei Ministri: è nel sito web www.governo.it, non è un indirizzo mail privato, si trova nella parte pubblica del sito questo è il link della pagina web: http://www.governo.it/AmministrazioneTrasparente/Organizzazione/TelefonoPostaElettronica/email.html
    Se può far comodo a qualcuno per accorciare i tempi di ricerca.
    Le Leggi le fa il Parlamento, anche su proposta del Governo, non saprei a chi altro inviare, se qualcuno ha altri suggerimenti, mi/ci faccia sapere. Grazie a tutti
     
  14. FamigliaGentile

    FamigliaGentile Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    I peggiori inquilini che ho avuto io erano proprio italiani, mentre i non italiani sono stati esemplari.
     
  15. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Non voglio dire che tutti i nostri concittadini siano eccellenti conduttori, ma non credo che per gli stranieri si possa generalizzare in positivo. Oggi con l'invasione hai l'imbarazzo della scelta. Ti consiglio di provare con i rom i cui campi sono la dimostrazione dell'ordine, pulizia igiene e rispetto dell'ambiente e del prossimo. Anche quelli che si stanno facendo dare un passaggio dalle navi che li vanno a prendere quasi nei porti africani, non mi sembra che che oltre alla pulizia, reispettino i locali e l'ambiente dove sono ospitati.
     
  16. FamigliaGentile

    FamigliaGentile Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Capisco che c'e' molta ignoranza in materia. Ma questo non giustifica superficialità' e conclusioni fatte a caso.

    I rom sono una situazione a parte, perche' hanno uno stile di vita diverso, l'Italia (paese e singoli cittadini) invece di integrarli, incitarli a partecipare ed offrire un minino di garanzia, fa l'opposto. I rom vengono continuamente marginalizzati, criminalizzati ed esclusi, messi nelle campagne dove si costruiscono barracche da soli, che vengono incendiate (da italiani) continuamente, come possono avere ordine, pulizia ed igiene in queste condizioni?
    Da questo lato del mondo tante situazioni molto difficili non le riusciamo a capire.
    In molti paesi (Scandinavia e centro Europa) i rom diventano una risorsa preziosa (artistica e lavorativa) e si integrano molto di piu', perche' le istituzioni glielo permettono. Ne ho conosciuti tanti personalmente ed erano bravissime persone.

    Se ci sono tanti che scappano da un paese, che sia per guerra, fame, poverta' o cattiva economia--l'invasione di cui tu spregiativamente parli--la colpa e' proprio tua caro mio, tua, mia e dei paesi che rubano, ed hanno sempre rubato, risorse e beni selvaggiamente.

    Parlare di barconi e di navi (dove ci muoiono tante persone per disperazione) senza rispetto, mi sembra davvero vergognoso.
     
    A Marinarita e basty piace questo messaggio.
  17. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Inizialmente, nel mio paese c'è un accampamento di rom che continuano a dare problemi sia d'igiene che di delinquenza. La stessa cosa capita a Cagliari dove un grosso accampamento è oggetto di continui controlli da parte dei VV.FF. per i continui fuochi accesi per pulire i fili di rame RUBATI e delle forze dell'ordine per i continui reati contestati loro. Il coordinatore di queste comunità è un mio carissimo amico con il quale ci troviamo in disaccordo come con te. Questa è gente che vuole vivere di espedienti rubando e a carico della comunità. Ogni tanto in occasione di blitz da parte delle forze dell'ordine nei loro accampamenti si trova di tutto e non è un luogo comune, è realtà. Recentemente, un giornalista, notoriamente pacifista, durante un sopralluogo fatto per conto di una emittente privata per documentare la vita all'interno della comunità, è stato oggetto di attacchi violenti. Se ne deduce che non siano persone civili che per giunta vivono a carico della comunità alla quale continuano a dare problemi in ogni modo. Ed infine, vorrei capire perché gli africani, per giunta musulmani, che contestano la nostra società e religione, anziché venire nell'Europa cattolica, non vanno nei paesi dove si professa la loro religione, sono più ricchi di noi e non sono obbligati ad attraversare il deserto ed il mare che tanti lutti ha dato loro. Domande senza risposta.
     
  18. FamigliaGentile

    FamigliaGentile Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    I rom sono un caso a parte, e' vero che alcuni di loro non si comportano bene, ma la soluzione e' integrazione ed educazione.

    Per i musulmani, prima di tutto non sono tutti uguali, alcuni sono estremisti e sinceramente non piacciono neanche a me, ma sta di fatto che vanno rispettati e hanno il dovere di rispettare chi non e' nell'islam.

    Il problema in Italia non sono gli stranieri, ma il sistema italiano.
     
    A Marinarita piace questo elemento.
  19. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Il problema non è il sistema italiano ma gli stranieri che, ospiti, credono di essere a casa loro, imponendo le loro regole ai locali. Ma che si levino dai cogl.... e ci permettano di vivere la nostra vita con i nostri grossi problemi.
     
  20. FamigliaGentile

    FamigliaGentile Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    queste sono esattamente le stesse parole che tanti "stranieri" dicono ai TANTISSIMI italiani che emigrano e sono emigrati in massa.
     
    A Marinarita piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina