1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. BRaf

    BRaf Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti,
    ho problemi con il mio inquilino che non mi paga l'affitto da gennaio 2011! All'inizio l'errore é stato mio poiché, visto che i rapporti erano ottimi e aveva sempre pagato puntualmente, gli ho lasciato qualche mese di tempo per risolvere i suoi problemi sul lavoro, prima di procedere per vie legali.
    Comunque, sono in ballo da luglio 2011 con la causa legale e, solo ieri, c'é stata la sentenza di sfratto. Mi hanno comunque già detto che, prima di arrivare allo sgombero dell'appartamento, tra notifiche e pastoie burocratiche varie, dovranno passare ancora almeno 5/6 mesi. Tenete presente che mi deve già 17.000 euro circa, che ovviamente aumenteranno nei mesi successivi, che probabilmente non vedrò mai!
    Non bastasse questa totale mancanza di tutela per i proprietari, da parte di questo bel paese, ho saputo da una mia vicina che lui e la sua famiglia non si vedono più in casa da parecchi mesi e, al loro posto, in casa mia risiedono stabilmente almeno un paio di persone fisse, più altre a rotazione che vanno e vengono.
    Ho intenzione di recarmi al più presto dal portinaio per capire se ha i nominativi di queste persone, se ricevono posta, ecc.
    Quello che volevo chiedervi é: se faccio una denuncia di occupazione abusiva presso le autorità competenti, che prove devo presentare? Secondo voi ci sono speranze di velocizzare lo sgombero dell'appartamento con la denuncia?
    Oltre tutto credo mi convenga farla in ogni caso, visto che non so chi abita in casa mia, sono extracomunitari e non so neanche se sono clandestini o meno.
    Grazie a tutti
     
  2. rsa

    rsa Membro Attivo

    Se hai affidato la pratica di sfratto all'avvocato ti conviene sentire lui, cmq, anche se hai la sentenza di convalida devi farla eseguire dall' ufficiale giudiziario, con l'avvocato e con i tempi vergognosi di uno Stato vergognoso come l'Italia o meglio repubblica delle banane
     
  3. BRaf

    BRaf Nuovo Iscritto

    Grazie.
    Ecco appunto, rsa, e così pensano di incentivare i contratti regolari d'affitto?! :rabbia:
     
  4. sara2

    sara2 Ospite

    Non per spaventarti, però ho letto questo:
    Avevano affittato in nero un appartamento ad un clandestino. I carabinieri prima hanno arrestato l'extracomunitario irregolare, che tra l'altro era giá stato espulso, poi hanno sequestrato la casa ai proprietari, una coppia di marocchini residenti a Poggio. Perché è proprio questo che prevede il comma 5-bis dell'articolo 12 del pacchetto sicurezza varato nel maggio 2008. Chi viene scoperto ad affittare case ad immigrati clandestini rischia la casa stessa, che prima viene posta sotto sequestro poi, una volta il proprietario venga riconosciuto colpevole e condannato, l'abitazione viene confiscata e messa all'asta (il ricavato va all'erario che lo destinerá a opere di pubblica utilitá).
    Ti consiglio di parlarne subito con il tuo legale!
     
  5. BRaf

    BRaf Nuovo Iscritto

    sara2, il mio contratto d'affitto é regolare e, al momento della stipula, ho comunicato alla questura il nominativo dell'inquilino, come comunicato dalla legge.
    Se questo ospita o subaffitta ad altri, a mia insaputa, non credo possano imputarmi alcunchè... anche se in Italia non mi stupisco più di nulla!
     
  6. rsa

    rsa Membro Attivo


    Ma se ha avuto la sentenza di sfratto si presume che l'inquilino fosse regolare. Se l'inquilino subaffitta a un clandestino allora sara' lui che risponde in sede penale per il reato commesso... non sara' certo il proprietario che nulla sapeva e che e' estraneo al reato.
     
    A BRaf piace questo elemento.
  7. BRaf

    BRaf Nuovo Iscritto

    Esattamente rsa
     
  8. rsa

    rsa Membro Attivo

    A questo punto segnala alla questura che il tuo inquilino ha subaffittato l'appartamento senza il tuo consenso a extracomunitari presumibilmente clandestini e chiedi di fare controlli e accertamenti.
     
  9. sara2

    sara2 Ospite

    E' questo il problema, comunque mi sono sentita in dovere di avvisarti. Ciao :fiore:
     
    A BRaf piace questo elemento.
  10. BRaf

    BRaf Nuovo Iscritto

    Appunto, la mia domanda era, devo presentare delle prove? Cioè, faccio una denuncia ma questo può dire che non é vero, che ha ospitato un paio di amici per qualche giorno... come faccio a dimostrare che questi risiedono stabilmente in casa mia e, presumibilmente, gli danno dei soldi?
     
  11. BRaf

    BRaf Nuovo Iscritto

    :fiore: grazie!
     
  12. rsa

    rsa Membro Attivo

    Piu' che un avviso sembra una minaccia!! Nulla deve temere poiche' e' completamente estranea al reato anzi e' nel suo interesse comunicare alla forze dell'ordine la presenza di extracomunitari presumibilmente clandestini che il suo inquilino ha immesso nell'immobile senza il suo consenso. Cosi' si libera e dell'inquilino e del clandestino, con tutti i risvolti negativi a carico dell'inquilino

    Tu segnala , cerca di indicare gli orari in cui sono a casa . Sara' la questura che inviera' qualcuno per fare controlli e se sono positivi costituiscono prova.
     
  13. BRaf

    BRaf Nuovo Iscritto

    Grazie mille!
     
  14. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Fingiti rappresentante e fai domande oppure che devi controllare l'impianto telefonico dell'inquilino del piano di sotto e i fili passano fuori al loro balcone, insomma tipo :rabbia: 007 cosi sarai sicuro di quello che andrai a denunciare.:fiore:
     
  15. BRaf

    BRaf Nuovo Iscritto

    Ultima novità di questa mattina. L'avvocato del mio inquilino ha contattato il mio avvocato dicendo che lui é disposto a lasciare libero l'immobile la prossima settimana, a patto che io rinunci a quello che mi deve.
    Ha aggiunto che il suo cliente si sta trasferendo all'estero.
    Ora ho 2 scelte, rischiare comunque di fare un decreto ingiuntivo per cercare di recuperare qualcosa, anche se questo terrà l'appartamento bloccato ancora qualche mese, ma se questo davvero si trasferisce all'estero non beccherò lo stesso un centesimo. Oppure accettare, tenermi l'appartamento e regalargli 17.000 euro.
    Io volevo proporre di farmi pagare almeno il 50%, quanto meno per rientrare dei soldi che ho tirato fuori a livello di spese condominiali, ecc. E, in caso di rifiuto, vorrei tentare il decreto ingiuntivo in quanto non credo si trasferisca davvero all'estero ed é proprietario di una piccolissima azienda che risulta ancora attiva, ha un auto, ecc. Magari qualcosa riesco a recuperare.
    Cosa mi consigliate? Avete esperienze simili?
     
  16. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    contatta un'aggenzia di recupero crediti sono più attivi delle leggi anche perchè in genere chiedono il compenso a recupero effettuato :fiore:
     
  17. rsa

    rsa Membro Attivo


    Consiglio: decreto ingiuntivo e pignoramento, non rischiare di perdere tutto (17000 euro ) , penso che l'avvocato del inquilino stia bleffando.Tanto dovra' uscire lo stesso di casa con la forza... e tu non perdi i tuoi soldi con gli interessi.Io per il mio inquilino ho chiesto accesso agli atti all'agenzia delle entrate, e al centro per l'impiego... sono obbligati a comunicarti dove lavora e redditi e beni da poter aggredire.
     
  18. BRaf

    BRaf Nuovo Iscritto

    Si é quello che ho intenzione di fare e che mi ha consigliato anche l'avvocato. Il problema é che se lui veramente, come dice, si sta trasferendo in Senegal, non rivedo più nulla...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina