1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. robyfra

    robyfra Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buongiorno
    nel caso in cui facessi lo sfratto ad un inquilino moroso non colpevole (disoccupato con figlio minore di 15 anni in carico) la pratica andrebbe a buon fine?
    volevo capire se vale la pena procedere con la pratica dello sfratto oppure farei solamente un buco nell'acqua ... altri soldi buttati via senza alcun risultato
    grazie mille
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se il tuo inquilino si trova come tu dici, dovrebbe andare in comune lo aiuteranno a pagare il canone
     
  3. happysmileone

    happysmileone Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ..... e di corsa perché i fondi a disposizione di ogni comune sono limitati.
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Purtroppo sarà solo un contributo, meglio di niente, ma che non sarà sufficiente per cui il problema sarà appena alleviato.
     
  5. robyfra

    robyfra Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ringrazio per il cortese riscontro ...
    Ma quello che volevo sapere io è che se dovessi intraprendere la pratica di sfratto potrei vincere oppure lo Stato lo tutelerebbe ed io mi troverei con l'inquilino inadempiente e in più le spese legali da pagare?
    Grazie a tutti
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se l'inquilino è moroso, indipendentemente dalla causa, senz'altro otterrai lo sfratto, dopo quante riunioni con il giudice, non si sa, ma l'otterrai, e smetterai di pagare le tasse su un reddito non riscosso, ma solo dopo lo sfratto esecutivo però
     
  7. robyfra

    robyfra Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie...
    Ma il recupero delle tasse, se ho ben capito, l'avrò solamente dopo lo sfratto però sarà retroattivo? cioè recupero tasse da quando l'inqulino non paga?
    grazie
     
  8. gattaccia

    gattaccia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    sì, una volta ottenuta la convalida dello sfratto, tutti i canoni impagati risultano fiscalmente tali, anche se il contratto è risolto alla data della convalida
    nella dichiarazione dei redditi si spunta la casella "casi particolari"

    e che io sappia la morosità incolpevole va comunque accertata dal giudice e tu non sei tenuto ad accettare il contributo e un nuovo contratto a condizioni più favorevoli per l'inquilino, puoi anche continuare la procedura di sfratto fino all'esecuzione
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  9. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Esatto, è proprio così !
     
  10. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Sfratta subito.
    Non paghi IRPEF.
    Mai lasciare contratti aperti in caso di morosita'.
    Lo stato vuole la sua parte...
    Non ha senso affittare abitazioni pure con il concordato ak 10%.
    Ci vuole sempre un garante solido che paga in caso di insolvenza.
    Immaginate che in Sudamerica per affittare un'abitazione chiedono almeno 2 garanti.
    Solo noi italiani,co......,affittuamo senza garanzie.
    E poi ne scaturisce l'inevitabile incubo.
     
  11. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Evidentemente in Sudamerica è luogo comune non pagare l'affitto. Da noi, oggi si sente il problema per via della profonda crisi che non accenna a diminuire. E purtroppo se uno non incassa non può pagare. Questo non vuol dire che il locatario si debba sobbarcare anche le tasse per ciò che non incassa. Governo disonesto che anziché venire incontro a chi è in difficoltà, infierisce.
     
  12. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    No in Sudamerica non sono cosi co....da affittare a gente SENZA ALTRI GARANTI.Li da sempre si sa che il lavoro va e viene.Per questo chiedono l'avallo di altre persone fisiche.Puo perdere il lavoro il conduttore,ma pure altri due garanti e meno probabile.
    E'arte di arrangiarsi.
    In Italia con l'80% proprietari di case,al legislatore intetessa poco il mercato degli affitti.Da pochi voti.I giudici disprezzano il ramo sfratti,li non si fa carriera...
    E'proprio il concetto di locazione pluriennale che non funziona.
    Meglio trasformare gli appartamenti in zimmer,bed &breakfast o affittare a societa'per i propri dipendenti.
    Pure ia cedolare secca al 10%ottima iniziativa si scontra con un procedimento di sfratto patetico.
    Meglio appunto l'affittacamere...
    Li lo sfratto non c'e'.
    Le chiavi della casa le mantieni.
    Affitti le stanze.
     
    A gattaccia piace questo elemento.
  13. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Con la crisi il problema degli affitti si è manifestato in tutta la sua gravità. E se capisco le ragioni di chi sugli affitti campa, sono solidale con chi non riesce più a giungere a fine mese con l'atteggiamento passivo di chi da tempo dovrebbe intervenire per rimettere in moto la nostra economia.
     
    A gattaccia piace questo elemento.
  14. gattaccia

    gattaccia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ci sto provando, ho appena aperto una sas per casa vacanze, ora sto svuotando il fabbricato e poi tra un po' vediamo come va
     
  15. gattaccia

    gattaccia Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    oltre campare sugli affitti, secondo me ormai i proprietari di seconde case sono "obbligati" ad affittare, per pagare le tasse altissime e la manutenzione (che tra l'altro indubbiamente contribuisce a rimettere in moto l'economia)
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  16. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Oggi sono stato al comune di Quartucciu e di Quartu S.E. per chiedere informazioni sulla possibilità di realizzare delle opere edili. A Quartucciu un cliente vorrebbe realizzare una tettoia sul terrazzo. Non è possibile montare nessuna copertura, ma solo un pergolato. Quartu, il mio cliente, agricoltore, possiede un'azienda agricola che rifornisce con i suoi prodotti grosse strutture commerciali. E' proprietario di un ampio terreno in periferia adiacente la litoranea per Villasimius, molto trafficata. Vorrebbe realizzare una struttura inferiore a 50 mq per poter vendere direttamente la sua produzione. Il terreno ricade in un Piano di Risanamento Urbanistico che dovrebbe prevedere l'espansione nella zona interessata da edilizia spontanea. Detto piano esiste dal 1985 ed ancora non è esecutivo. Pertanto, su tutti i lotti o i terreni inedificati al suo interno non possono essere oggetto d'intervento edilizio. Non è prevedibile alcuna deroga e soprattutto non si prevede alcuno sblocco.
    E l'edilizia langue e la crisi avanza. Eppure basterebbe poco per permettere di investire nell'edilizia e comunque consentire dei permessi provvisori eventualmente rinnovabili.
     
  17. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    E monti il pergolato e lo copre con fogli di lexan trasparente
     
  18. happysmileone

    happysmileone Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    E' cosi' almeno che non abbia inserito in contratto la "clausola risolutiva espressa " prevista dall'art. 1456 del codice civile legandola ad un preciso mancato adempimento del locatario (ad es. due canoni di affitto ) vedi pure :
    Art. 1456 codice civile - Clausola risolutiva espressa - Brocardi.it

    Inoltre accertati prima di far fare un decreto ingiuntivo per recuperare i canoni non percepiti che il locatario abbia la possibilita' di saldare tale debito. Sul decreto ingiuntivo si paga una tassa di registro del 3% che e' comunque dovuta dal locatore (che puo' rivalersi anche per questa tassa sul locatario) anche se non recupera l'importo dovuto.
     
    A gattaccia piace questo elemento.
  19. key

    key Membro Attivo

    Professionista
    Impossibile locare denza garanti o conduttore con busta paga certa.
    Questo e'la morale della favola.
     
  20. happysmileone

    happysmileone Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ..... come fai a diagnosticare "busta paga certa"?

    I miei due inquilini :

    - uno che era stato trasferito a Roma, responsabile di un negozio di una catena, ed aveva affittato il suo appartamento per pagare il mio mi ha disdetto l'affitto perche' il suo inquilino non pagava e quindi non aveva i soldi per pagare me. E' stato costretto ad andare a casa dei suoceri ed a fare causa di sfratto per morosita' al suo inquilino.

    - l'altro militare e' stato coinvolto in un processo e condannato ed ora deve pagare le spese di causa e l'avvocato e gli hanno pignorato il quinto dello stipendio e non mi paga da 5 mesi , rimandando di mese in mese.

    ... mala tempora currunt !
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina