1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. carmela

    carmela Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti, e stata emessa sentenza di sfratto e di immediato
    rilascio di un mio immobile, ero contenta dopo 3 anni di tribulazioni
    oggi però il mio avvocato mi ha detto, che queste persone che
    stanno dentro anno 6 mesi di tempo per fare l'appello e potrebbe
    essere messa in discussione la sentenza, come può essere possibile
    in questo caso non ci sto a capire niente, qualcuno di voi c'e passato
    potete dirmi qualcosa in merito
     
  2. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Precisa se questa sentenza è immediatamente esecutiva o no. Come ti esprimi pare di no ed a me sembra che l'inquilino ha 30 giorni di tempo per proporre appello decorrenti dal giorno della notifica fattagli. Però, anche senza proporre appello oppure dopo che ha perso pure in appello, in sede di esecuzione dello stratto può richiedere al Giudice dell'esecuzione dei congrui rinvii.
     
  3. carmela

    carmela Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie per la risposta, il giudice nella sentenza di sfratto, ha ordinato
    immediato rilascio dell'appartamento, però l'avvocato mi parlava
    che ci so ben 6 mesi di tempo perchè possa fare l'appello, questa
    persona poi non ha nessun titolo per occupare questo appartamento
    visto che era stato dato in comodato d'uso da mia mamma che è venuta a mancara ,non aveva nessun contratto.
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se lo sfratto è immediato deve essere immediato, solo il tempo che impiega l'ufficiale giudiziario circa 20/30 giorni altri giorni non credo ci vogliono per liberarlo il tuo avvocato deve darsi una mossa verso l'ufficiale e farlo uscire al più presto possibile ciao, salvo che non trovi qualche malato in casa e allora saranno veramente rogne se hai di questi sospetti ti conviene portarti dietro un medico per eventuale controllo
     
  5. carmela

    carmela Membro Attivo

    Proprietario di Casa
     
  6. carmela

    carmela Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie, quello che mi da pensiero e che questa persona possa fare
    appello in questo caso, ho paura che si possa bloccare il tutto.
     
  7. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Se si oppone si blocca tutto. Però non credo che abbia 6 mesi per fare appello, ma solo 30 giorni, decorrenti dal giorno della notifica della sentenza.
     
  8. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ma che tipo di avvocato hai scelto? Mi sembra che tu per prima non hai capito la tempistica e soprattutto sei stato lacuno sa nel descrivere la situazione. Dai due post che hai scritto sembra che la sentenza sia stata emessa per rendere disponibile al legittimo proprietario un appartamento per la fine di un contratto di comodato d'uso. Il contratto era un contratto registrato? Il contratto aveva una scadenza oppure era legato all'esistenza in vita del beneficiario? Quali altre clausole aveva il contratto? Chi era il beneficiario del comodato? Una persona sola?
    Il beneficiario è ancora vivo? Mi sembra strano che, in un contratto di comodato d'uso, chi è dentro possa resistere una volta raggiunta la data di scadenza, c'è qualcosa d'altro che non hai detto?
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  9. mutapap

    mutapap Membro Attivo

    Temo che il tuo non sia un vero sfratto, ma una sentenza con rito locatizio. lo sfratto è inappellabile, ma non si applica nel caso del comodato :occhi_al_cielo: Posta ulteriori dettagli.
     
  10. carmela

    carmela Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ciao, questo appartamento , era stato dato in comodato d'uso
    senza un contratto, dalla mia mamma che è venuta a mancare
    essend io la nuova proprietaria come erede, ho avviato la prati-
    ca di sfratto 2anni fa , perchè mi liberasse lìimmobile, il giudice ha emesso
    la sentenza di rilascio immediato dell'appartamento.
     
  11. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Probabilmente chi è dentro vuole essere incentivato ad andarsene altrimenti metterà in atto tutte le manovre consentite dalla legge. Io non sono un legale se il tuo avvocato ti ha riferito che nonostante la sentenza di immediato rilascio dell'immobile, chi è dentro ha sei mesi di tempo per fare appello/opposizione, l'immediatezza diventa una cosa relativa. Non è che il tuo avvocato ha parlato con l'avvocato della controparte?
    Forse dicendoti quello che ha detto voleva sondare se tu sei disposta a scucire qualche soldo per far sloggiare l'occupante.
     
    A rita dedè piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina