1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ralf

    ralf Nuovo Iscritto

    Buondì, miei parenti vorrebbero installare una caldaia a tenuta stagna,potrebbero però utilizzare esclusivamente come scarico dei fumi la presa d'aria sul muro esterno(non c'è canna fumaria).Ci sono pareri contrastanti sula regolarità di questo tipo di impianto,siamo in veneto,qualche tecnico del forum può dare pareri ,grazie.
     
  2. paolo ferraris

    paolo ferraris Nuovo Iscritto

    Dipende dai comuni (e questo sinceramente è un assurdo tutto italiano...tanto per cambiare)...ad esempio qui da noi non è possibile, bisogna assolutamente mandare i fumi o scarichi (anche se di solo VAPORE!!!), al TETTO ...in altri posti si può fare!...
     
  3. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Concordo con paolo ferraris, anche a Viareggio (Lucca) il regolamento di igiene prevede che i fumi debbano scaricare almeno 1 metro oltre il colmo del tetto.
    Anche se poi vedendo le case non nuove vedi che l'80% scaricano a parete e raramente viene eccepito qualcosa. :?
    Auguri di Buon Anno a tutti.
     
  4. goost0804

    goost0804 Membro Attivo

    ciao lennon anche io avevo una caldaia che scaricava in facciata (sono in provincia di padova) e se nessuno ti dice niente non credo che ci siano problemi ameno di non disturbare qualche altro condomino se si è in un palazzo.se i tuoi parenti abitano in una casa per conto loro non ci sono problemi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina