1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. fabiosgas

    fabiosgas Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Salve
    da marzo ho affittato porzione del mio appartamento ed esercitato l'opzione della cedolare secca.
    vorrei chioedervi qlche dubbio che ho sull aparte fiscale.

    1) è vero che con la cedolare non si ha piu diritto alle detrazioni nel 730 (per figli a carico, spese sanitarie e per quelle del 36%)? almeno cosi ho sentito dire.

    2) con un unico F24 si può pagare sia l'IMU che la cedoalre secca?
    in questo caso io non ho capito se l'f24 assume le vesti di un semplice bollettino postale (solo per far eil pagamento) o se si legfa con il 730. Perchè leggo sempre parlare di compensazione ma non so che significa e ho paura a fare casini.

    grazie per l'attenzione
    saluti
    fabio
     
  2. sergio 41

    sergio 41 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    1) Non è vero. Se hai optato per la cedolare secca è evidente che hai altri redditi (lavoro dipendente e/o altri)
    e quindi le detrazioni spettano ugualmente.
    2) l'F24 serve per pagare tutti i tributi e quindi quelli a debito che possono essere compensati con quell a credito.Provvederà il tuo CAF a effettuare i conguagli e a trasmetterli al tuo eventuale datore di lavoro.
    Ciao.
     
  3. fabiosgas

    fabiosgas Membro Junior

    Proprietario di Casa
    innanzitutto grazie per al risposta.

    quindi
    per la 1) il prossimo anno potrò senza problemi dedurre sia il figlio a carico, le spese di elettricista (36%), che i scontrini medici nel 730.

    per la 2) quindi io quando compilo il F24 non devo preoccuparmi se ho cifre a credito o a debito. devo solo riportare gli importi delle tasse (IMU e cedolare) e pagarli.
    in pratica non devo mai considerare la colonna "importi a credito compensati" ma devo iscrivere gli importi nella colonna "importi a debito versati".
    poi sarà il caf che l'anno dopo compensa / concilia le cifre versate con l'F24 con eventuali crediti del 730?
     
  4. sergio 41

    sergio 41 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Se il 730/2012 chiude con un credito,potrai compensare in F24 con i debiti per cedolare e IMU versando la differenza o chiudere l'F24 con saldo zero lasciando ancora l'eventuale differenza a credito.
     
  5. fabiosgas

    fabiosgas Membro Junior

    Proprietario di Casa
    ah ora hoi capito.
    allora preferisco chiudere con saldo zero, che equivale a dire immagino a iscrivere gli importi nella colonna "a debito versati" e pagarli per intero quando consegno in banca l'F24.
    Poi il credito che cosi rimarrebbe mi verrà pagato in busta paga essendo un lavoro dipendente. giusto?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina