1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. FIOREPOSA

    FIOREPOSA Nuovo Iscritto

    Salve a tutti,
    sono un geometra e anche una erede della seccessione di cui mi sto occupando.
    Nel 2006, in seguito alla morte di mia madre abbiamo presentanto regolare dichiarazone di successione e pagamento le imposte dovuto e successivamente presentato le volture catastali. Con tale successione a me, ai miei fratelli e a mio padre sono state assegnate le rispettive quote senza aver redatto, in seguito, nessun atto di proprietà di ciascun immobile.
    Nel 2012, purtroppo, è mancato anche mio padre, ho provveduto alla compilazione della dichiarazione di successione inserendo le proprietà che mio padre aveva intestate al 100% e le quote che gli erano state attribuite dalla successione di mia madre e infine eseguito il calcolo delle imposte da pagare. Fin qui non ho avuto nessun problema... pochi giorni fa un funzionario della banca mi ha fatto venire un grosso dubbio!!!
    e cioè...siccome mio padre era un erede della successione intestata a mia madre... è possibile riaprire la successione del 2006 e integrare i beni intestati a mio padre e quindi anche le imposte di successione sarebbero inferiori!!!.... qualcuno di voi sa dirmi se questa informazione è veritiera??? come è possibile fare un integrazione di questo tipo dal momento che mio padre ha dei beni intestati al 100%??... Heeelp!!!!!...
    In attesa di un un Vostro gentile riscontro
    Ciao a Tutti
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La successione si apre al momento della morte. Non si "riapre" con la successiva morte di un erede.
    A parte questa precisazione terminologica, forse intendevi ipotizzare una dichiarazione sostitutiva di quella presentata per la successione di tua madre. Ma non è chiaro il motivo che giustificherebbe tale dichiarazione sostitutiva.
     
  3. FIOREPOSA

    FIOREPOSA Nuovo Iscritto

    successione

    si appunto, non ho tanta esperienza in questo campo, ma non ho mai sentito parlare di integrazione di successioni o "riapertura" a seguito della morte di uno degli eredi... il mio dubbio è sorto poichè a parlarmene è stata una persona che lavora in questo campo.
    grazie mille per la risposta.

    Saluti
     
  4. erwan

    erwan Membro Attivo

    non si capisce in cosa consista la proposta del funzionario...
    di che integrazione parliamo?
     
  5. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Forse lavorerà nel campo.....ma è meglio che per le successioni lasci perdere. La situazione esatta l'ha fotografata Nemesis.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina