• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Little Dave

Nuovo Iscritto
Aiuto! Devo ristrutturare il mio appartamento ma per razionalizzare i miei 55 mq dovrei spostare la porta di ingresso di un metro circa (aprendola sulla parete del soggiorno). Sicuramente avrò bisogno di un tecnico per compilare una DIA e riaccatastare l'appartamento con i nuovi vani... ma la cosa che mi preme di più sapere è: devo convocare un'assemblea dei condomini e chiedere il "nulla osta"? Dovranno essere d'accordo a maggioranza? All'unanimità?? Grazie a tutti per l'aiuto. Davide.
 

Adriano Giacomelli

Membro dello Staff
Proprietario Casa
Dato per scontato che la soluzione sia realizzabile, che non crei intralci al vano scale, che non rovini il decoro dell'immobile, la cosa è fattibile.
E' diritto di tutti utilizzare le parti comuni nella misura in cui non impedisci ad altri lo stesso uso.
Detto ciò, potresti portare a conoscenza questo tuo progetto e chiedere che l'assemblea lo avvalli. Potrebbe essere un modo per saggiare la reazione del condominio.
 

Marco Giovannelli

Membro dello Staff
Professionista
non serve chiedere il permesso al condominio, ma se glielo chiedi non guasta!!! cmq è fattibile, ma devi pensare al fatto che se l'immobile è in muratura ordinaria andrai a fare delle operazione nelle quali serve l'idoneità statica!!!

dacci maggiori info sull'immobile. e anche la zona di Roma ( io lavoro molto a Roma e te lo chiedo perchè non tutte le zone di Roma sono sismiche allo stesso modo)

saluti
 

Tolu

Nuovo Iscritto
Mi conferma che non serve chiedere il permesso al condominio? In quanto l'Amministratore sostiene che la cosa dipende dall'autorizzazione della maggioranza condominiale.
Grazie
 

condobip

Membro Storico
Proprietario Casa
Sono d'accordo con chi mi ha preceduto, NON serve nessun permesso condominiale, di solito si informa (solo per conoscenza) della modifica (chiedendo direi si sbaglia perchè si potrebbe ottenere un rifiuto), ma come detto non è obbligatoria la delibera assembleare (ma solo la Dia o pari autorizzazione), per il semplice fatto che si usano le parti comuni (a disposizione dei condomini), non togliendo agli altri lo stesso diritto (vedi art. 1102 cc)
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Affitto immobile a stranieri ed occupato da più persone
Ho affittato un appartamento ad un ragazzo extracomunitario con regolare contratto registrato, ma ho saputo che adesso in quell'appartamento ci vivono anche altri due ragazzi non parenti tra di loro anch'essi extracomunitari, volevo sapere se hanno diritto a viverci e se ho delle responsabilità e sopratutto corro il rischio di essere denunciato dai miei vicini?
Alto