1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
?

Di chi è la colpa della bolla immobiliare?

  1. Delle Agenzie! Ovvio! Lo sanno tutti!

    17,1%
  2. Macchè... Son state le banche dal mutuo facile a illudere tutti.

    70,3%
  3. Secondo me è normale che i prezzi aumentino.

    12,6%
  1. Il Custode Guardiano

    Il Custode Guardiano Custode del Forum Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Oggi un nostro utente ha scritto: "Attenti alle agenzie, hanno alzato di 20-30000€ il valore degli immobili"

    Urlo di disperazione di un proprietario ferito dalla crisi, che stravolge il senso delle cose, oppure l'analisi di chi ha assistito a un gesto punibile dall'antitrust: Ha visto le agenzie mettersi d'accordo in un'oscura catacomba e di giorno in giorno cambiare i prezzi dei cartellini, tutti insieme per "drogare" il mercato e aiutare i poveri proprietari immobiliari a ricavare più soldi e nello stesso tempo punire i poveri acquirenti che si sono visti i prezzi aumentati e tutti di un botto all'unisono e incassare qualche cento euro di provvigioni in più?

    Insomma luogo comune di chi di mercato immobiliare e finanziario capisce e ha capito poco, oppure analisi fredda e realistica di un atteggiamento scorretto da parte di una categoria intera?
     
  2. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Il prezzo degli immobili (come di qualsiasi altro bene o servizio) è la risultante dell'incontro tra offerta e domanda ( in parole povere tra quanto si è disposti a pagare per un acquistare un bene e quanto si è disposti a ricevere per venderlo).
    Naturalmente chi vende desidera realizzare il massimo, chi acquista desidera sborsare il minimo.
    Quello che non ho mai capito è l'interesse che dovrebbe avere l'agente immobiliare ad aumentare i prezzi degli immobili in vendita. E' vero che se lo vende la sua provvigione viene calcolata su un imporo maggiore, ma se non lo vende perchè il prezzo è troppo alto non prende nulla. Credo che un agenzia "seria", quando è chiamata a dare il proprio parere sul valore di un immobile debba innanzitutto dire al proprietario il valore "commerciale" di quell'immobile, cioè a quale prezzo in quella zona per un appartamento con quelle caratteristiche ed in un determinato momento è probabile trovare un acquirente in un periodo breve (3-6 mesi) tenendo conto della richiesta che c'è e di cosa c'è sul mercato, ma soprattutto delle recenti transazioni effettuate. A quel punto starà poi al proprietario, in base alle proprie esigenze (se ha fretta o no....) di dire a quale prezzo vuole mettere in vendita il suo immobile.
    Gli atteggiamenti corretti o scorretti li possiamo trovare in qualsiasi categoria. Ogni categoria è fatta da persone e ce ne sono di serie e di truffaldine da tutte le parti. Sono sempre stato contrario a "generalizzare" e a puntare il dito su categorie (agenzie, banche, politici, dipendenti comunali, elettricisti, idraulici, rossi, neri, cattolici, mussulmani, gialli, verdi o a pois.......).
    Cerchiamo sempre di guardare bene chia abbiamo davanti senza pregiudizi e con gli strumenti che la nostra esperienza, soprattutto di vita, ci ha fornito, per cercare di capire chi abbiamo davanti.
    Naturalmente questo è il mio personalissimo pensiero.
    Un saluto a tutti.
     
    A rita dedè, Daniele 78, kithno e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  3. carlo.b

    carlo.b Membro Attivo

    Voglio rispondere all'utente facendo un ragionamento per assurdo.
    Ipotizziamo che tutte le agenzie di una determinata città (e mi limito alla città senza estendere l'ipotesi al territorio nazionale) si mettano d'accordo, facciano "cartello" e ritocchino in aumento i prezzi di vendita di 20-30.000 Euro.
    1) 20.000 Euro su un valore di 100.000 Euro sono pari a + 20%; su un valore di 200.000 Euro sono pari a + 10% (mi sembrano percentuali piuttosto elevate)
    2) ci sono immobili che vengono proposti anche da più agenzie ed in una fase di contrazione di mercato come l'attuale, mi pare ci sia più la tendenza a ridurre le richieste economiche dei venditori piuttosto che aumentare, pur di vendere;
    3) le agenzie non detengono il 100% del mercato immobiliare, ma ci sono anche costruttori che vendono direttamente senza avvalersi di intermediari; con loro come la mettiamo?
    4) spesso e volentieri chi acquista casa fa ricorso al mutuo, la pratica prevede la valutazione dell'immobile da parte di un tecnico incaricato dalla Banca e che solitamente non è un agente immobiliare.
    Mi pare del tutto irrealizzabile un'operazione del genere.
    Saluti.
    Carlo
     
    A alex4515 e casa.aurea piace questo messaggio.
  4. Leometra

    Leometra Nuovo Iscritto

    Salve.

    Non mi pare neppure da prendere in considerazione l'idea di un accordo generalizzato al rialzo.

    Forse l'utente citato si riferiva ad un'abitudine che vari agenti avevano in periodo di vacche grasse di illudere il venditore con quotazioni elevate, così da indurlo a dar loro l'esclusiva, per poi chiamarlo dopo qualche tempo spiegando che c'era un'offerta bazza di 50000 euri in meno...

    Abitudine riscontrata in diversi casi, ma che è divenuta sempre più remota in periodo di vacche grasse, perché così facendo lo stesso agente rischia di perdere anche quelle poche occasioni che ci sono.

    Piuttosto mi ha meravigliato verificare che per un lungo periodo, dopo l'inizio della crisi di natura decisamente finanziaria, il mercato immobiliare non ha avuto alcun rialzo. È vero che il tutto sembra partito dalle esagerate quotazioni immobiliari, ma questo accadeva in America. E mi sarei aspettato di vedere un consistente trasferimento di risorse dal finanziario in crisi all'immobiliare; con conseguente aumento dei prezzi.

    Una casa è pur sempre una casa!

    Quindi ora non mi meraviglierebbe vedere il mercato immobiliare risalire tranquillamente a livelli fisiologici.

    Comunque non è la mia specializzazione. E forse si vede ;)

    Leonardo Gualandi
     
  5. massimo binotto

    massimo binotto Membro Attivo

    Professionista
    Salve a tutti.
    Io sono d'accordo con Jrogin...le agenzie hanno alzato il prezzo degli immobili...e non è un luogo comune!!!
    E tale affermazione la esprimo con fermezza, poichè lavoro nel settore da quasi vent'anni, anche se non sono ne un'agente immobiliare, ne un mediatore...
    Ogni settimana mi capitano casi di clienti che si sentono truffati o quanto meno ingannati perchè sono stati oggetto di manipolazione da parte di agenzie immobiliare, di mediatori poco onesti, e di chi si spaccia per colui che può risolvare qualsiasi problema e poi ti rifila una grandissima fregatura!!!
    Però non voglio generalizzare.
    Ci sono anche tante agenzie oneste e tanti mediatori onesti.
    Non dobbiamo fare di ogni erba un fascio!!
    Un consiglio per tutti...
    ...richiedete sempre la consulenza del vostro tecnico di fiducia: geometra, perito edile, architetto, ingegnere, ecc. che abbia esperienza nel settore e vedrete che certe bidonate non le prenderete!!!
    E se non avete un tecnico di fiducia rivolgetevi all'Ufficio Tecnico della località dove si trova l'immobile, vi sapranno certamente consigliare il tecnico più adatto.

    Ciao e buona giornata
     
    A Franca68 piace questo elemento.
  6. paolo ferraris

    paolo ferraris Nuovo Iscritto

    deve essere uno che legge molto e ascolta molto Grillo, Travaglio, Di Pietro, Rebus e i cerchi nel grano...Mysteri e Ruggeri...ecc...l'intera collana dei "GRandi Misteri del Mondo"...e i complotti internazionali Giudaicomassonicicapitalistici...ecc..ecc... e chi più ne ha più ne metta...a dimenticavo i Teschi di Cristallo e la fine del mondo nel 2012...che visto l'andazzo generale potrebbe anche essere la soluzione migliore...ehehehe
     
    A gianrita piace questo elemento.
  7. ikariam

    ikariam Nuovo Iscritto

    Bene, allora mettiamola così. Io sto cercando casa da oltre un anno e mezzo con la mia ragazza. Esempio: Treviglio (BG) 3 locali + servizi con posto auto coperto, fino a dicembre il prezzo era di 180000 ora di 210000. E avrei altri esempi. Allora, sono io che me le invento oppure qualcuno sta facendo dei giochetti??? Sono io che vedendo queste cose mi presento interessato e chiedo di fare un offerta al di sotto di tale cifra (180000) e mi rifiutano qualsiasitipo di trattativa? Ho capito che questo è un forum prevalentemente di agenti. Io abito in zona Milano e vi assicuro che ne succedono di tutti i colori. avevo fatto un offerta per un immobile che doveva liberarsi per fin marzo e poi, dopo la proposta son venuto a sapere che veniva liberato entro giugno e l'agenzia non voleva farmi mettere le penali in compromesso e successivamente credo al rogito. Per fortuna grazie a un vizio di testo della proposta sono riuscito a riavere indietro i miei soldi e ad annullare l'offerta. Dopo aver ripreso i soldi ho pure scoperto che la casa futura dei venditori, che era in costruzione, era ferma coi lavori altrimenti avrei pagato il mutuo senza essere pienamente proprietario della mia casa.
    Vorrei chiarire che non penso tutti gli agenti siano così (poi agenti VERI ce ne sono ben pochi, la maggior parte è gente che lavora in agenzia senza avere l'abilitazione al ruolo) però vedo nella situazione generale che cercano di vendere anche delle ciofeche o immobili nascondendo certe problematiche pur di poter andare avanti a lavorare. Dato il periodo vedo con insistenza che chiamano a tutto andare e che propongon di tutto. Se poi ci si accorge di problemi all'immobile dopo il compromesso, cioè generalmente dopo che l'agenzia incassa l'assegno, addio soldi pagati per la provvigione....
    Sono contento di sentire in questo forum gente che ancora crede in quello che fa e svolge il proprio lavoro con etica e morale visto che si parladi grossi "investimenti". Provate a farvi un giro a Milano e provincie limitrofe e poi vi accorgerete anche oi della strana situazione.
     
    A arianna26 piace questo elemento.
  8. ikariam

    ikariam Nuovo Iscritto

    Giusto una precisazione poi smetterò di scrivere per un po'. Non sono fan nè di Grillo nè di Travaglio e nemmeno mi facciostrani film in testa. Ho 34 anni ed io e molti miei coetanei ormai, sentendo parlare di grandi affari dato il periodo, siamo alla ricerca di immobili e NON solo io ho notato certe situazioni precedentemente descritte.
    Qui vedo ragionamenti che a livello logico sono molto corretti, peccato che la realtà, ripeto della mia zona, è completamente diversa. Secondo il mio modo di pensare la penso esattamente come voi ma ciò ch mi da fastidio è che poi mi scontri con una realtà differente e ripeto per l'ultima volta, non soo l'unico. Tanti saluti e buon lavoro
     
  9. ralf

    ralf Nuovo Iscritto

    Grazie ikariam per l'argomento che hai posto, questo forum non mi pare che sia prevalentemente frequentato da agenti immobiliari, in tutti i casi il forum è libero. E' l'argomento che ovviamente interessa oltre gli utenti in generale, in particolare gli agenti immobiliari ed ecco quindi le loro risposte ( se fai una domanda in ambito fiscale probabilmente avremo un interesse da parte di cittadini,fiscalisti ecc. e qualche agente immobiliare che magari ha le stesse problematiche). Propit è quà proprio per consentire a tutti di dire la loro come ritengono ed i tuoi interventi,che ci auguriamo numerosi, sono molto graditi. :D
     
    A alex4515 piace questo elemento.
  10. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Non bisogna generalizare ma neppure fare difese corporative. Basta passare l'web per accorgersi che c'è un' utenza altamente insoddisfatta. Di fianco a gente seria operano soggetti al limite del codice penale. C'è un Grosso Gruppo in Franchising ( gli adepti sono evidentemente catechizzati) che opera al limite dello stalking; loro di chiamano ad ogni ora e quando li chiamo tu
    per protestare risponde la segreteria telefonica di un numero secretato dalla Telecom. E poi ti richiamano e tu metti giu' e ti richiamano ancora...; poi tu li richiami arrabbiato e risponde la segreteria. Questi lavorano con "il supero" e in esclusiva. Per fare le scarpe ai colleghi sovrastimano e "inchiodano" il cliente per sei mesi; poi quando è nelle loro mani piano piano lo convincono a scendere; diversamente l'immobile resta li' inchiodato anche se sei obbligato a vendere perchè ti sei impegnato con un altro agente a comperare la nuova casa. vedere.
    Il problema è irrisolvibile perchè colui che compra la casa, una nella vita, non è in grado di discernere se si trova di fornte ad uno serio o no. Aggiungasi che la commissione presso la Camera di Commercio, cui protestare (vedi legge39) è composta da nove soggetti di cui 5 agenti (meglio sarebbe fosse un organismi neutro visto che la CCIAA non è una associazione di catergoria, ma un'ente publico ).
    Probabilmente c'è qualcosa da rivedere
     
    A ludoludo, pedrita, Franca68 e ad altre 4 persone piace questo elemento.
  11. paolo ferraris

    paolo ferraris Nuovo Iscritto

    ...una cosa è cmq incappare in una truffa...una cosa è comprare regolarmente una unità immobiliare e "scoprire" di averla pagata di più del suo valore di mercato...ma trovo alquanto strano che ora i prezzi "salgano" ...sinceramente da me scendono...cmq dipende sempre da cosa si vuole e dove si compra!...le zone di pregio eo gli immobili nuovi con le caratteristiche giuste sul risparmio energetico ora sono sicuramente in "ascesa" e si vendono comunque e bene...l'usato di 20/35 anni o ancora peggio...avrà sempre meno mercato soprattutto se in zone "morte" eo brutte in tutti i sensi...ma anche li qualcuno che "compra" l'avranno sempre...basta aspettare e abbassare i prezzi se è il caso...(pura filosofia cmq la mia!)...ciao!
     
    A kithno piace questo elemento.
  12. arula

    arula Membro Attivo

    Sono demoralizzata nel sentire le opiniori a riguardo della mia categoria e del mio lavoro che mi sforzo giornalmente di svolgere correttamente ..................... per colpa di qualcuno ..... ci vanno di mezzo tutti!!! :disappunto: :disappunto:

    Probabilmente se anche gli agenti immobiliari avessero un albo come lo hanno tante altre professioni, e non soltanto un ruolo che, tra l'altro, vogliono anche togliere, tutto questo non succederebbe e tutti sarebbero maggiormente tutelati.

    Agenti seri si sforzano tutti i giorni di essere onesti, informati rispetto al dedalo di nuove normative, preparati ad affrontare ogni problema possa spuntare in una compravendita (credetemi, acquistare da soli può costare fregature anche maggiori ....), e poi ........................... sentire come alcuni ci considerano .......................... :rabbia: :rabbia:

    Fortunatamente io sono a posto con la mia coscienza, chi ha venduto o comprato con me mi torna a cercare o mi manda clienti nuovi, e come me ci sono centinaia di agenti seri e corretti. :applauso: :applauso:

    Sul forum di Immobilio.it potete comunque trovare tutte le dritte per non rischiare di trovarvi in situazioni spiacevoli e per riconoscere gli Agenti seri da quelli truffaldini.
    Un consiglio: .................. seguite i loro consigli ..... :ok: ;)
     
    A fabele e Franca68 piace questo messaggio.
  13. ikariam

    ikariam Nuovo Iscritto

    Ben venga un albo per gli agenti. Non vedo l'ora anche perchè con i truffaldini che ci sono in giro poi si diffida anche di chi svolge bene la propria attività. Grazie per il consiglio riguardo Immobilio.it
     
  14. Giuliante G.Anna

    Giuliante G.Anna Nuovo Iscritto

    Sono un agente immobiliare da trent'anni e vi garantisco che, come in ogni categoria , c'è chi è onesto e chi non lo è!
    Di sicuro è che il più delle volte non sono gli agenti immobiliari che danno un valore di vendita alto all'immobile, ma sono gli stessi proprietari che lo pretendono, non accettando le nostre stime oneste.

    Allora nel mio caso li lascio parlare, poi quando c'è un cliente interessato si fa fare la proposta d'acquisto con il valore reale di mercato e solo in quel caso vendono.
    I venditori non vogliono capire che non esistono più gli "amanti" e gli stupidi da fregare!
     
  15. antonella de paolis

    antonella de paolis Nuovo Iscritto

    a Paolo Ferraris membro junior: ma che razza di intervento è il tuo?
     
  16. Giuliante G.Anna

    Giuliante G.Anna Nuovo Iscritto

    Ad ulteriore conferma della professionalità e buona fede di una buona fetta di Agenti immobiliari, vi dirò che ci sono degli immobili che alcuni proprietari vorrebbero che vendessimo o affittassimo a prezzi tali che ci vergogniamo di proporre ed infatti personalmente mi rifiuto di proporli.
    .Ultimamente per esempio fui chiamata per valutare un immobile seminterrato di circa 35 mq , inserito in condominio, con ht di 2,40mt, da ristrutturare, semibuio, in quanto illuminato da finestrelle, pavimenti fatiscenti, bagno di 2mq......La mia valutazione, soprattutto per non offendere il proprietario, fu di 110.000 euro trattabili. I proprietari l'indomani mi chiamarano per dirmi che avevano deciso di non vendere più, quasi subito dopo venni a sapere che la stanno proponendo da soli a 150.000 euro. Facciano pure, la mia serietà professionale mi impone di evitare certe offerte immobiliari a certi prezzi!
     
  17. massimo binotto

    massimo binotto Membro Attivo

    Professionista
    Concordo con qualche risposta mentre altri interventi mi lasciano allibito!!
    Effettivamente come ho già detto nel mio primo intervento ci sono gli onesti ed i disonesti.
    E comunque concordo con Arula ed Anna che tanti sono i mediatori onesti.
    Però...
    ...però ci sono tante, troppe agenzie immobiliari nate sull'onda del boom del 2000/2001, gestite da truffaldini senza scrupoli che prima facevano "i scarperi" (in dialetto veneto operai calzaturieri) e tutto ad un tratto hanno deciso di aprire un'agenzia, con un garante iscritto al ruolo dei mediatori che mai si faceva vedere.
    Tutte società srl o sas che hanno fatto i loro sporchi affari, fregato parecchia gente e poi...
    ... e poi come sono nate sono anche morte, senza che nessuno sapesse più niente!!!
    La cronaca di Treviso (provincia dove opero) cita che nel 2009 sono state chiuse più di 185 agenzie immobiliari in tutta la provincia.
    Bene dico io...una certa "pulizia" è stata fatta, ma ancora tante sono le agenzie truffaldine presenti che continuano a fare danni.
    Non da ultima proprio la settimana scorsa mi è capitato di fare una consulenza ad un cliente che, il giorno prima del rogito aveva qualche dubbio e ha voluto chiarire un pò le idee...
    ...risultato: ha acquistato un'immobile della fine degli anni '50 con una adiacenza completamente abusiva!!!
    Valore di mercato circa 95.000 €, venduta a 120.000 €!!!
    E la cosa peggiore che l'agenzia che ha trattato l'affare, di un noto gruppo immobiliare in franchising presente in tutta Italia, ha fatto passare il tutto per buono, prendendosi una lauta mediazione (7.200 €) e peraltro tutto in nero!!!
    Ed ora?
    Ed ora si aprirà l'ennesima causa civile di rivalsa nei confronti dei venditore, dell'agenzia immobiliare ed anche del notaio compiacente.
     
  18. Giuliante G.Anna

    Giuliante G.Anna Nuovo Iscritto

    Ecco come i gruppi immobiliari in franhising rovinano l'immagine della categoria e pagano la pubblicità su Mediaset!
     
  19. Il Custode Guardiano

    Il Custode Guardiano Custode del Forum Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Antonella su questo forum chiunque può sostenere qualsiasi idea nel rispetto delle idee altrui :)
    Non alziamo i toni e usiamo gli argomenti ;)
     
  20. mikythecat

    mikythecat Nuovo Iscritto

    certamente c'e' stato un aumento di 30.000 e piu' euro da gennaio...probabilmente non c'e' bisogno di un'accordo ma e' una tecnica degli agenti immobiliari che tentano di frenare le cadute rigonfiando i prezzi a gennaio dell'anno...a Milano ci sono immobili che quando il proprietario deve vendere scendono anche di 40.000 euro a botta per appartamenti medi e di 100.000 euro in botta pèer appartamenti di pregio..il mercato e' fermo IMPALATO, basta vedere i siti delle agenzie che sono pieni sempre delle STESSE case avolte anche allo stesso prezzo anche dopo 2 anni o piu'..ma forse Milano come al solito e' un caso a parte...

    cmq i privati sono (se possibile) perfino peggio delle agenzie (con tutto il rispetto) a tal proposito consiglio un giro su comodus.it per farsi delle risate sui prezzi dei monolocali ghghghg
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina