1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. oizram

    oizram Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Alla morte di mia moglie mia figlia ha ereditato il 25% dell'immobile.
    Ora mia figlia senza chiedermi il permesso ha instaurato un mio nipote in quanto aveva le chiavi da me lasciate per eventuale emergenza .
    Momentaneamente mi trovo all'estero per affari.
    E giusto che senza chiedere il permesso possa entrare e collocare suo figlio in virtu de 25% di proprieta.
    Faccio notare che la casa e sempre stata la residenza mia e di mia moglie ora solo io in quanto ne sono proprietario al 75% .
    A me il ragazzo da fastidio perche e un poco di buono posso mandarlo via .
    grazie marzio ronchi
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Oltre a quella quota di proprietà sei anche titolare esclusivo del diritto di abitazione su quella casa e di uso sui mobili che la corredano.
    Sì. Puoi.[DOUBLEPOST=1392326550,1392326425][/DOUBLEPOST]
    Oltre a quella quota di proprietà sei anche titolare esclusivo del diritto di abitazione su quella casa e di uso sui mobili che la corredano.
    Sì. Puoi.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  3. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    "instaurato" ...significa che "vocalmente" gli ha detto..."vai a vivere là"...e gli ha dato le chiavi ?

    come dice Nemesis, puoi mandarlo via : il problema è "come esser certo che vada via e non ci torni" ...giacchè "sei fuori per affari" e quindi non puoi utilizzarlo direttamente ed immediatamente - qualuqne opzione alternativa .... richiede un certo (molto?) periodo di tempo ...
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Certamente, se vuoi far valere il tuo diritto di abitazione, lo puoi sfrattare. Ti consiglio di cambiare la serratura e non dare la chiave a tua figlia che di fatto è semplicemente nuda proprietaria.
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Gianco a centrato la risposta, il problema è la figlia con il nipote, la legge è dalla tua parte, ma tua figlia potrebbe vendere la sua nuda proprietà
     
  6. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Va be', ma chi la compra cosa se ne fa della proprietà ? Avrà solo dei costi e non potrà utilizzarla finché vive chi ha il diritto di abitazione.
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Gianco a centrato la risposta, vedendo dal tuo profilo, ci penserei 2 volte prima di agire forzatamente verso tua figlia e tuo nipote, anche se c'è acredine fra voi
     
  8. wmar

    wmar Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    E' questo un consiglio pratico-pragmatico che - indipendentemente dalla titolarità del diritto di abitazione nella casa coniugale in quanto coniuge superstite - anch'io mi sento di dare.
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La figlia è piena (com)proprietaria. Non è titolare di nessuna "nuda proprietà".
     
  10. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Certo è proprietaria, però, avendo il padre il diritto di abitazione, lei ha lo stesso diritto della nuda proprietaria, non potendone usufruire in alcun modo.
     
  11. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Dunque, la figlia può vendere il suo 25%, non una nuda proprietà che è un'altra cosa. Sicuramente non avrà nessun compratore perchè il padre ha diritto di abitazione essendo la casa coniugale. Cosa assai diversa sarebbe se la casa non fosse casa coniugale, ovvero fosse un'altra casa, una seconda. Nel qual caso la faccenda sarebbe più imbrogliata perchè quel 25% darebbe la possibilità alla figlia del possesso delle chiavi e dell'utilizzo per lei e suo figlio della casa. Era doverosa tale precisazione pur se il nostro amico ha puntualizzato che è sempre stata la sua residenza e quella della moglie, quindi una "prima casa"
     
  12. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    sono pienamente d'accordo

    ma l'acquisto del solo 25% NON IMPLICA anche una speciale "prelazione" ? (si tratta di investimento.....)

    eppoi....una casa VUOTA, fa gola....meglio vedersela "occupata" da qualcuno che si conosce...
     
  13. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Certamente il padre avrebbe la prelazione. E concordo pienamente con effemme8 nel cercare la concordia tra nonno e nipote. e figlia. Vogliamoci innanzitutto bene.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  14. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    :disappunto::disappunto:Beccati anche questa
     
  15. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Concordo con arciera nel suo intervento successivo al mio precedente e con quello di effemme8
     
  16. oizram

    oizram Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie a tutti voi dei consigli in effetti la prima mossa al mio rientro e di capire cosa e successo grazie un saluto
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina