1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Algiz

    Algiz Nuovo Iscritto

    Buona sera, ho sottoscritto un preliminare per l'acquisto un appartamento. La prima volta che ho visitato la casa, circa due mesi fa, ho chiesto alla proprietaria se l'appartamento sottostante era abitato, al che lei mi ha risposto di sì. Ora, un mese prima del rogito, scopro che l'appartamento al disotto di quello che acquisterei è in vendita da più di un anno ed è stato vuoto per lo stesso periodo. Quando la proprietaria mi ha detto che era abitato, in realtà l'appartamento non lo era.

    Vi chiedo dunque se il preliminare sia annullabile e se posso chiedere il risarcimento dei danni: spese notarili, di agenzia, ecc.?
     
  2. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Cosa intendi per "abitato" ?

    Se uno ci ha la residenza.... ma per motivi di lavoro è semprw in movimento.... che doveva dirti?


    ... sono "ovunque", ma il mio B63M è sempre con me (no telefonate o sms .... costano !!!)
     
  3. Algiz

    Algiz Nuovo Iscritto

    Nessuno ha la residenza. Nessuno ci abita. I proprietari si sono trasferiti e lo hanno messo in vendita.

    In queste condizioni, l'appartamento sopra al loro - quello che io ho voluto acquistare - perlomeno si deprezza.
     
  4. Scusa, ma non capisco il problema!:domanda:
     
  5. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    :risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata:

    si ...... che cosa ?

    :risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata::risata:

    e come sei giunto a questa "inappuntabile" deduzione ?
     
  6. Algiz

    Algiz Nuovo Iscritto

    Be', se nessuno lo riscalda, d'inverno, anche l'appartamento sopra - il mio - è meno caldo...

    Per non parlare dell'umidità che potrà presentarsi nei muri non del tutto riscaldati; ma questa è solo una possibilità.
     
  7. Sinceramente, a me sembra una richiesta assurda! :shock:
     
  8. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Quasi quasi vado chiedere al condomino che abita sopra di me un contributo per le spese di riscaldamento sperando che quello che abita sotto di me non faccia altrettanto.
     
    A e Luigi Barbero piace questo messaggio.
  9. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    io vado anche da quello di fianco a quello sopra : comunico per 1 stanza....anche con quel condomino

    :-o ehi....se vado 1 mese di ferie in settimana bianca...non è che poi mi chiedono i danni ? :^^:
     
    A Luigi Barbero piace questo elemento.
  10. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Beato te che hai anche i laterali riscaldati:???:
     
  11. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    :p Beati loro !!!! ... sono io che li riscaldo !!! :^^:

    ....aggratiss..........
     
    A piace questo elemento.
  12. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Comunque ragazzi ad Algiz l'avete...tartassato.:???:

    Ha chiesto semplicemente un parere...

    saluti a tutti
    jerry48
     
  13. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    In una discussione, bisognerebbe essere, un tantino più "disponibili ", particolarmente con i nuovi iscritti. Algiz, chiedeva un contributo, alle sue domande, e faceva delle richieste. Certo che un'appartamento " isolato " da altri potrebbe avere dei costi maggiorati per il riscaldamento, in quanto quello di sotto non è riscaldato, e quindi non trasmette calore. Questo però, non può essere motivo per recedere dal perliminare, ed era questa la domanda. Bisognava informarsi prima,di firmare. Ora devi fare il rogito, altrimenti a pagare devi essere tu come parte inadempiente, ed il fatto che l'appartamento sia o non sia abitato, non è motivo di annullamento.
     
    A piace questo elemento.
  14. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    :ok::daccordo: mea colpa, mea colpa, mea grandssima colpa :amore: :sorrisone:
     
  15. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Nessun " mea culpa " non volevo riprendere nessuno, volevo semplicemete dire, che chi ci chiede consigli lo fa perchè ne ha bisogno. La nostra comunità è nata per questo, aiutarci a vicenda, chi più sa , mette a disposizione degli " altri " e tra questi ci siamo pure noi. Un abbraccio a tutti.
     
    A rabadan piace questo elemento.
  16. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il padrone di casa non è tenuto a sapere cosa succede agli appartamenti del suo condominio. anche perchè quello che vale oggi potrebbe non valere domani perchè le case si vendono, si svuotano e si riempono di continuo. se però per te questo era importante dovevi informarto autonomamente prima di firmare qualsiasi cosa. adesso è troppo tardi. non puoi accampare nessuna pretesa.
     
  17. ergobbo

    ergobbo Membro Attivo

    E mettici pure che se non è abitato non corri il rischio di avere rotture di scatole da vicini con l'udito ipersensibile...
     
  18. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Scherzi a parte credo che la posizione dell'immobile influisca sicuramente sulla valutazione ma l'essere occupato o meno non credo.
     
  19. linteo

    linteo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Certo, anche se la domanda è a dir poco, ingenua.
    I tribunali sono pieni di cause inutili, che arricchiscono solo gli avvocati, questa sarebbe una di quelle.
    La proprietaria, non ha detto la verità in quanto se il futuro acquirente avesse saputo che l'appartamento sotttostante era in vendita da un'anno, avrebbe potuto avere dei ripensamenti, ed infatti.........
    Psicologia umana: perchè dovrei acquistare un immobile in vendita da oltre un'anno? Se nessuno ha acquistato quello vicino, vuol dire che non è un'affare e non lo compro neanch'io.
    SIGH.
     
  20. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista


    Oppure, molto più semplicemente, se avesse detto che era in vendita, poteva darsi che il potenziale acquirente volesse vederlo, preferendolo al suo....

    In ogni caso, ammettiamo l'ingenuità della richiesta e la buonafede, ma com'è che tutti cercano qualche ragione, anche la più assurda, anche la più astrusa, per recedere da un acquisto ???
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina