1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Si avvisa la gentile utenza che il servizio di Postacertificat@ (CEC-PAC), dedicato esclusivamente alle comunicazioni tra cittadini e pubblica amministrazione, sarà progressivamente sospeso per far convergere tutte le comunicazioni di posta certificata su sistemi di PEC standard, abitualmente utilizzati nelle comunicazioni tra cittadini, professionisti e imprese.
    La sospensione del servizio osserverà la seguente tempistica:



    1. 1) dal 18 dicembre 2014 non saranno più rilasciate nuove caselle CEC-PAC a cittadini e pubbliche amministrazioni, ivi incluse le caselle per le quali la richiesta di attivazione online è stata presentata in data antecedente, ma per le quali non si è ancora proceduto all'attivazione presso gli uffici postali;


    2. 2) dal 18 marzo 2015 al 17 luglio 2015 le caselle saranno mantenute attive solo in modalità di ricezione e sarà consentito agli utenti l'accesso alle stesse solo ai fini della consultazione e del salvataggio dei messaggi ricevuti;


    3. 3) dal 18 luglio 2015 le caselle non saranno più abilitate alla ricezione di messaggi e l'accesso alle stesse sarà consentito, sino al 17 settembre 2015, solo ai fini della consultazione e del salvataggio dei messaggi ricevuti; dal 18 settembre sarà definitivamente inibito l'accesso alla propria casella;


    4. 4) dal 18 settembre 2015 al 17 marzo 2018, sarà garantita agli utenti del servizio CEC-PAC la possibilità di richiedere l'accesso ai log dei propri messaggi di posta elettronica certificata.


    Dal 18 marzo 2015, tutti gli utenti CEC-PAC potranno richiedere una casella PEC, gratuita per un anno, inviando un'e-mail all'indirizzo richiestapec@agid.gov.it.


    Da :
    https://www.postacertificata.gov.it/home/sospensione-servizio.dot
     
    Ultima modifica di un moderatore: 20 Dicembre 2014
  2. ilpa1949

    ilpa1949 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Un peccato!
    Secondo me il servizio, regalatoci a suo tempo da Brunetta, andava invece incentivato e diffuso maggiormente, abilitandolo a tutti gli enti della pubblica amministrazione e non solo a quelli che hanno registrato l'indirizzo PEC nella rubrica PA.
    Credo che si debba incentivare l'accesso dei cittadini alle nuove tecnologie, ma invece vedo che la larga banda stenta a diffondersi ed il "digital divide" non viene contrastato.
    Al solito, sara' colpa della crisi.
    Il costo annuo di una casella PEC fornita dai privati e' di circa 6 euro, quanto si risparmierà con la cancellazione della PEC governativa?
     
  3. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il servizio era utile, così utile che i cittadini hanno cominciato ad usarlo nell'unico modo consentito, ossia per contattare le Pubbliche Amministrazioni e far valere le proprie ragioni. Il problema è che dall'altra parte, cioè lato Pubblica Amministrazione, c'è gente che ha difficoltà a cambiare toner all'apparecchio fax, figuriamoci per l'apertura di una P.E.C. Una volta ho mandato al Comune di Roma una P.E.C. per farmi iscrivere all'albo degli scrutatori, e in cambio ho ricevuto una telefonata sul cellulare dove una signora mi chiedeva se gentilmente potevo mandare un fax, perché la P.E.C. non riusciva ad aprirla... Sigh... Inoltre, la PEC Governativa ha automaticamente messo nelle mani dei cittadini un potente strumento del tipo "Io ti ho chiesto informazioni ufficialmente con la P.E.C., e tu non mi hai risposto, ergo se io non ho pagato la colpa è TUA, Pubblica Amministrazione, perché ti ho chiesto spiegazioni con una P.E.C. e tu Pubblica Amministrazione te ne sei infischiata altamente". La P.E.C. Governativa dà per scontato che c'è chi sappia usarla da ambo i lati: i cittadini ci riescono, la Pubblica Amministrazione nelle persone dei suoi dipendenti, a volte, no. Inoltre questa potente arma gratuita messa in mano ai cittadini poteva diventare pericolosa: io chiedo quanto devo pagare di Ta.Ri. e siccome tu Ama Roma non mi rispondi in 30 giorni, non puoi mettermi in mora, anzi semmai io ti denuncio per omissione di atti d'ufficio. Ecco in dettaglio i veri motivi della sparizione della P.E.C. Governativa.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina