• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Sterenz

Membro Attivo
Proprietario Casa
Forse non è il forum giusto per l'argomento, ma non sapendo a chi rivolgermi voglio coinvolgere tutti i bene informati 'propisti' per la mia domanda.
Ho letto di sfuggita ma non ricordo dove , che ci sarebbe la possibilità di chiedere alla propria compagnia di assicurazioni la 'sospensione volontaria' della polizza RCA qualora l'autovettura non sia utilizzabile causa restrizioni COVID19 ed è ricoverata in box/area privata.
Gradirei ricevere delucidazioni il merito e quale prassi va seguita.
Grazie e molti cordiali saluti a tutti.
Sterenz
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Poche compagnie accettano la sospensione temporanea della assicurazione auto.
E' invece più frequente la prassi, per le motociclette.
Non credo sia in funzione di una specifica ragione.

Devi chiedere al tuo assicuratore
 

Sterenz

Membro Attivo
Proprietario Casa
Grazie basty per la tempestività.
Prima di contattare l'assicuratore mi sarei voluto ... preparare sull'argomento!
 

Fift@

Membro Attivo
Professionista
se non espressamente previsto dalla polizza ,la stessa non si puo' sospendere. c'e' stata invece la proroga delle assicurazioni in scadenza in questo periodo . della sospensione non ne ha mai parlato nessuno.
 

Sterenz

Membro Attivo
Proprietario Casa
Esatto! Bisogna stare MOLTO attenti alle condizioni di ripristino della polizza.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Se puoi paga regolarmente, con un bonifico da casa e ti togli il pensiero: la proroga riguarda solo quei 15 gg di tolleranza post scadenza, che tra l’altro non ti mettono al riparo da accertamenti della stradale, se non ricordo male. È solo nei riguardi della copertura assicurativa
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
15 gg di tolleranza post scadenza, che tra l’altro non ti mettono al riparo da accertamenti della stradale
L'impresa di assicurazione è tenuta ad avvisare il contraente della scadenza del contratto con preavviso di almeno trenta giorni e a mantenere operante, non oltre il quindicesimo giorno (e fino al 31 luglio 2020 non oltre il trentesimo giorno) successivo alla scadenza del contratto, la garanzia prestata con il precedente contratto assicurativo fino all'effetto della nuova polizza.
Se la garanzia è operante, la circolazione non avviene senza la copertura assicurativa. Nessuna sanzione è ipotizzabile.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Ho letto di sfuggita ma non ricordo dove , che ci sarebbe la possibilità di chiedere alla propria compagnia di assicurazioni la 'sospensione volontaria' della polizza RCA
Non è chiaro se ti riferisci ad una "sospensione" della polizza RCA oppure ad una proroga del pagamento alla scadenza.

La "sospensione" può essere chiesta (una nota Compagnia online la permette fino a 2 volte nel corso del contratto) e ovviamente il veicolo non deve circolare durante tale periodo perché è come fosse "non assicurato".

La "proroga" generica (effettuazione del pagamento) è come spiegato da @Nemesis di 15gg. oltre il giorno di scadenza ...e di ulteriori 15 per effetto del Covid19
 
Ultima modifica:

possessore

Membro Storico
Proprietario Casa
L'impresa di assicurazione è tenuta ad avvisare il contraente della scadenza del contratto con preavviso di almeno trenta giorni e a mantenere operante, non oltre il quindicesimo giorno (e fino al 31 luglio 2020 non oltre il trentesimo giorno) successivo alla scadenza del contratto, la garanzia prestata con il precedente contratto assicurativo fino all'effetto della nuova polizza.
Se la garanzia è operante, la circolazione non avviene senza la copertura assicurativa. Nessuna sanzione è ipotizzabile.
Ciao @Nemesis, approfitto della tua competenza per farti una domanda sulla mia polizza RC Auto la quale, neanche a farlo apposta, scade questo mese, il 28 Aprile 2020.

In base a quanto ho letto, se io entro il 28 Aprile 2020 NON PAGO, sono comunque coperto fino al 28 Maggio 2020?

Se pago il 28 Maggio 2020, "ci ho guadagnato un mese" - nel senso che la nuova polizza mi scade il 28 Maggio 2021, oppure comunque l'assicurazione mi farà un nuovo contratto con decorrenza 28 Aprile 2020 e termine il 28 Aprile 2021?
 

Jaems 1

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Forse non è il forum giusto per l'argomento, ma non sapendo a chi rivolgermi voglio coinvolgere tutti i bene informati 'propisti' per la mia domanda.
Ho letto di sfuggita ma non ricordo dove , che ci sarebbe la possibilità di chiedere alla propria compagnia di assicurazioni la 'sospensione volontaria' della polizza RCA qualora l'autovettura non sia utilizzabile causa restrizioni COVID19 ed è ricoverata in box/area privata.
Gradirei ricevere delucidazioni il merito e quale prassi va seguita.
Grazie e molti cordiali saluti a tutti.
Sterenz
Salve , rispondo dalla provincia di Pavia dovevo pagare l’assicurazione auto e non potendo uscire dal paese x recarmi a pagare ho chiamato l’assicurazione x sapere il modo di pagamento e l’assicuratore mi ha risposto che lo stato ha spostato il pagamento di un mese ... in altre regioni non so ma telefonate costa poco .....
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Scusa @Nemesis, sapevo che in tempi ordinari si è regolarmente coperti da assicurazione nei 15 gg post scadenza. Ma mi avevano detto che rimaneva comunque una sorta di irregolarità, ma non ricordo quale. È una balla o c’è qualcosa che potresti spiegare?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
In base a quanto ho letto, se io entro il 28 Aprile 2020 NON PAGO, sono comunque coperto fino al 28 Maggio 2020?

Se pago il 28 Maggio 2020, "ci ho guadagnato un mese" - nel senso che la nuova polizza mi scade il 28 Maggio 2021, oppure comunque l'assicurazione mi farà un nuovo contratto con decorrenza 28 Aprile 2020 e termine il 28 Aprile 2021?
La tolleranza di 15 giorni ti garantisce la copertura assicurativa in quel periodo. Tu puoi, nel frattempo, stipulare una nuova polizza presso un'altra compagnia. Solo in questo caso la tua nuova polizza, che ha sfruttato la tolleranza citata, partirà dal giorno della nuova stipula.
Mentre se tu volessi interrompere il contratto di assicurazione per un lungo periodo, lo puoi fare sapendo che questa operazione ti farà perdere la copertura (se non ricordo male) di tre mesi, quando la riattiverai.
 

Jaems 1

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Si vero in tempi ordinari la copertura era era fino a 15 giorni come il pagamento di più non so mi spiace
 

possessore

Membro Storico
Proprietario Casa
lo puoi fare sapendo che questa operazione ti farà perdere la copertura (se non ricordo male) di tre mesi, quando la riattiverai.
Puoi per favore spiegarmi meglio questo concetto, che non mi è molto chiaro?
Prendi ad esempio la mia situazione, RC AUTO che scade il 28 Aprile 2020.
Se pago il 28 Maggio 2020, sfruttando il "mese di tolleranza", il nuovo contratto mi partirà comunque dal 28 Aprile 2020 con termine il 28 Aprile 2021?
Volevo capire se tenendo ferma l'auto potevo risparmiare un mesetto: pro e contro.
 

Jaems 1

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Non vi è un mese di tolleranza ci sono 15 giorni di tempo per pagare e di copertura semplice fai i conti e vedi quando devi pagare e fino a che giorno sei coperto di più non so
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Puoi per favore spiegarmi meglio questo concetto, che non mi è molto chiaro?
Prendi ad esempio la mia situazione, RC AUTO che scade il 28 Aprile 2020.
Se pago il 28 Maggio 2020, sfruttando il "mese di tolleranza", il nuovo contratto mi partirà comunque dal 28 Aprile 2020 con termine il 28 Aprile 2021?
Volevo capire se tenendo ferma l'auto potevo risparmiare un mesetto: pro e contro.
Se dovessi tenere ferma la macchina all'interno di una proprietà privata, puoi chiedere la sospensione dell'assicurazione per il periodo che ti necessita, sapendo che comunque, tre mesi ti verranno scalati dalla scadenza contrattuale.
Il caso che citi tu non è fattibile perché la tolleranza è di soli 15 gg. Se paghi il 15° giorno l'assicurazione scadrà regolarmente. Mentre se il 15° giorno o successivo, stipulerai un nuovo contratto con altra società, il nuovo contratto partirà da quella data ed avrà la regolare durata di un anno.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, ho una questione da porvi per chi mi può aiutare : nel condominio, l'impianto citofonico è stato sostituito da un cellulare. Tutte le comunicazioni dei portieri arrivano o tramite WhatsApp o per chiamata vocale. A questo punto, bisogna comunque versare indennità per conduzione di citofono o no? Grazie anticipatamente
perchè non ricevo più propit.it la mattina da almeno 10 giorni? , cosa è successo al mio collegamento? non so a chi rivolgermi , ho provato a reiscrivermi ma , poichè già lo sono , mi hanno risposto che non è possibile, chiedo al gestore del gruppo di ripristinarmi nei collegamenti che avevo prima con propit.it.
Alto