1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. argol

    argol Membro Ordinario

    Il mio amministratore ha ripartito il costo della sostituzione dell'antenna tv diviso per 11 proprietari in parti uguale. Io mi chiedo la ripartizione va fatta così o si utilizzano invece le tabelle millesimali per ripartire tale spesa. Grazie
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  3. Antonio De Simone

    Antonio De Simone Membro Ordinario

    Professionista
    Non ritengo corretto quanto dice condobip.
    La ripartizione in parti uguali può essere effettuata se tutti i condomini sono d'accordo (non il regolamento condominiale).
    Il codice civile stabilisce all'art. 1123 si partecipa alle spese in proporzione al valore dell'unità Immobiliare (per millesimi) e specifica alla fine del primo comma salvo diversa convenzione cioè se sono d'accordo tutti i condomini. Se la teoria suggerita da condobip fosse esatta sarebbe corretto quella ripartizione anche per le spese di ascensore scale etc.:ok::ok:
     
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Magari fosse giusto quanto asserisci (io pagherei molto meno di scale e ascensore), ma non è così, perchè l'ascensore e le scale NON servono tutti in maniera uguale ma in maniera proporzionale all'altezza piano, mentre l'antenna serve tutti indistintamente in maniera identica, cioè tutti ricevono lo stesso identico segnale (ora digitale e prima analogico), non lo dico io, lo dice la Suprema Corte di Cassazione;

    Il criterio di ripartizione in parti uguali fra i condomini utenti, per le spese relative all'installazione, ripartizione e ricostruzione dell' antenna televisiva comune, è stato ritenuto legittimo della Cassazione, Sez. II, con sentenza n. 2916 del 2.8.1969.
     
  5. Antonio De Simone

    Antonio De Simone Membro Ordinario

    Professionista
    La valutazione delle spese di antenna sono inverse chi è in basso paga di più, stessa situazione per le canne fumarie. Quello dell'ascensore e delle scale o anche la notula dell'amministratore erano solo un esempio per confermare quanto stabilisce il codice civile.
     
  6. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Scusami ma dovresti citare la fonte di diritto di quanto dici, io ti ho citato una Sentenza di Cassazione, almeno per contraddire ciò che ho riportato, dovresti fare altrettanto ;)
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Condobip a ragione io divido sempre queste spese nella colonna spese uguali per tutti, e non ci sono stati problemi di sorta ciao
     
  8. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sono spese diverse da quanto dispone la legge. Le cose che vengono utilizzate indifferentemente da tutti e non in proporzione dei millesimi, come le caselle postali, l'antenna televisiva, gli apparecchi citofonici, al limite persino lo zerbino sono spese singole, come le lettere raccomandate e vanno ripartite per singoli. Parola di amministratrice.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina