1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. SERGIO ROBERTO

    SERGIO ROBERTO Nuovo Iscritto

    SALVE A TUTTI , QUESTO IL MIO QUESITO :
    A CHI SPETTANO LE SPESE DI SOSTITUZIONE DI UNA CALDAIA A GAS <riscaldamento+acqua sanitaria> PER UN SINGOLO APPARTAMENTO , ALL'INQUILINO O AL PROPRIETARIO ?
    PER CORTESIA VORREI CONOSCERE TUTTI I DETTAGLI , VALE A DIRE SPESE PER IL MATERIALE ,PER L'ISTALLAZIONE , PER IL PRIMO COLLAUDO ECC. .
    INOLTRE VORREI SAPERE ,SEMPRE A RIGUARDO DELLA CALDAIA, QUALI SPESE L'INQUILINO DEVE OBBLIGATORIAMENTE ACCOLLARSI .
    UN SINCERO RINGRAZIAMENTO , ROBERTO .
     
  2. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Ciao,
    Nel generico tutte le opere di manutenzione ordinaria, spettano all'inquilino, mentre quelle di straordinaria spettano al proprietario.

    Nello specifico spettano al proprietario:
    Rifacimento integrale degli impianti autonomi di riscaldamento, condizionamento e produzione acqua calda;
    Sostituzione di parti degli impianti di riscaldamento, condizionamento e produzione acqua calda (caldaia, pompa, bruciatore, condizionatore);

    All'inquilino:
    Riparazione delle apparacchiature che compongono degli impianti di riscaldamento, condizionamento e produzione di acqua calda, avvolgimento pompe, gigleurs, sfilato elementi riscaldamenti ecc.
    Sostituzione e riparazione del bollitore dell'acqua calda;
    Pulizia del bruciatore, della caldaia, del bollitore e delle canne fumerie.

    Spero di esserti stata utile.

    P.S. Non scrivere in maiuscolo, oltre che proibito dal regolamento, equivale ad urlare.
     
    A epacten piace questo elemento.
  3. SERGIO ROBERTO

    SERGIO ROBERTO Nuovo Iscritto

    GRAZIE PER LA RISPOSTA , E' STATA ESAUDIENTE .
    CIAO , roberto .
     
  4. Betty Boop

    Betty Boop Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non c'e' dubbio Hai Capito al Volo. Di Scrivere Minuscolo :^^:
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    :ok: tante volte la rabbia in incorreggibile e non raggiungibile subito:daccordo:
     
  6. perlan

    perlan Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Faccio una domanda : e se il conduttore non provvede alla manutenzione e ciò lo si dedurrebbe dal libretto d'impianto, lo si potrebbe ritenere responsabile dell'inefficienza della caldaia, nel qual caso il locatore sarebbe esonerato dalla spesa? Grazie
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    per mancanza di manutenzione, il responsabile di eventuali danni, se questi sono la causa, è il locatario, il problema è individuare il motivo della rottura:daccordo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina