1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Littore

    Littore Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti.
    Sono nuovo e inesperto per cui ho bisogno di voi.
    Spero di scrivere nella sezione giusta.
    Nel mio condominio (due palazzine degli anni 70 da circa 100 u.i. complessive) esiste l'impianto di riscaldamento centralizzato. Quest'anno la caldaia ha subìto delle riparazioni e ci è stato consigliato di sostituirla. Nell'assemblea tenutasi ad aprile si è discusso sull'eventualità di installare anche le valvole termostatiche e il ripartitore dei consumi. Nonostante alcuni condomini (compreso me) abbiano insistito, l'assemblea ha deciso di non procedere, forte della rassicurazione dell'impiantista che avrebbe fatto passare il tutto come una "riparazione".
    Ora vi chiedo, trovandomi nel comune di Milano, le valvole e la contabilizzazione individuale dei consumi è obbligatoria? è possibile imporla?
    Considerando che il contratto con l'impiantista è stato firmato e che i lavori sono ormai iniziati, se dovessimo installare le valvole individuali non potremmo più beneficiare delle detrazioni. E' possibile addebitare delle responsabilità e chiedere il risarcimento del danno subìto?

    Grazie per la collaborazione
     
  2. nicoz

    nicoz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Le valvole termostatiche sono obbligatorie nel caso si voglia installare una caldaia a condensazione ED usufruire della detrazione fiscale del 55%.
    Comunque il riferimento é l'articolo 29, comma 6, del decreto legge 29 novembre 2008, n. 185, convertito con modificazioni dalla legge 28 gennaio 2009, n. 2. cia;)o
     
  3. Littore

    Littore Nuovo Iscritto

    Grazie per la risposta.
    Il mio condominio sta istallando una caldaia a condensazione.
    Quindi mi vuoi dire che se non sono interessato alla detrazione posso anche non istallare le valvole termostatiche?
    Il punto, però, è che io (insieme ad altri pochi condomini) sono interessato alla detrazione ma in assemblea è stato votato contro le valvole. Posso imporle? E posso recuperare le detrazioni in qualche modo?
     
  4. nicoz

    nicoz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    no le valvole termostatiche vanno installate per legge,in sieme alla caldaia a condensazione
    per ottenere il 55% solo le valvole il 36%ciao;)
     
  5. Littore

    Littore Nuovo Iscritto

    scusa ma non ho capito bene la tua risposta.
    le valvole devono essere istallate per legge insieme alla caldaia a condensazione?
    O volevi dire che vanno istallate solo se si vuole ottenere la detrazione?
    Quindi non posso imporle al condominio?
     
  6. nicoz

    nicoz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    le valvole vanno installate per legge ciao;)
     
  7. Littore

    Littore Nuovo Iscritto

    puoi darmi un riferimento legislativo?
    l'articolo che mi hai riportato prima riguarda solo le detrazioni.
    Mi servirebbe la legge che impone le valvole (indipendentemente dalle detrazioni)
    Grazie
     
  8. nicoz

    nicoz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Obbligo di installare sistemi di contabilizzazione e termoregolazione individuale per le singole unità immobiliari.
    Le norme vigenti ( DCR n. 98-1247 dell'11 Gennaio 2007) e gli aggiornamenti ( DGR, n. 46-11968 del 4 agosto 2009) prevedono che, entro determinate scadenze temporali, i condomini dotati di impianti centralizzati debbano installare un sistema di termoregolazione (ad es. con valvole termostatiche installate sui singoli radiatori) e di contabilizzazione individuale (ad es. con ripartitori di calore installati sui singoli radiatori) per le singole unità abitative. Ciò significa che con tale sistema le spese per il riscaldamento non verranno più suddivise tra i condomini solo sulla base dei millesimi di proprietà, ma si dovrà, in sede di assemblea condominiale, definire un sistema di ripartizione delle spese di riscaldamento in una percentuale (40-50%) fissa suddivisa per millesimi ed una percentuale fissa suddivisa in base agli effettivi consumi per il riscaldamento dei singoli appartamenti. In più tale sistema consente di regolare stanza per stanza la temperatura degli ambienti secondo le proprie esigenze.
    Le scadenze temporali entro le quali tale obbligo deve essere assolto sono le seguenti:
    - per gli edifici esistenti la cui costruzione è stata autorizzata dopo il 18/07/1991 ed entro il 30.06.2000, tali sistemi dovevano essere installati entro il 01/09/2009;
    - per gli edifici esistenti la cui costruzione è stata autorizzata prima del 18/07/1991, tali sistemi dovranno essere installati entro il 01/09/2012.Tale obbligo scatta inoltre, anche prima di tali scadenze, se nel frattempo di sostituisce il generatore di
    riportato giò da una recente discusione ciao;)
     
  9. Littore

    Littore Nuovo Iscritto

    grazie mille!
    c'è un modo per imporre tutto ciò?
    secondo te chiamo l'asl o i carabinieri?

    Aggiunto dopo 2 minuti :

    asp! mi hai dato i riferimenti normativi per il Piemonte. Io (e il mio condominio) sono a Milano.
    Sicuramente non valgono anche per la Lombardia...
     
  10. nicoz

    nicoz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Lombardia dal 2011 obbligatorietà di installare valvole termostatiche e
    contabilizzatori di calore. Fonte : sito ufficiale dell RR Lombardia ...ciao;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina