1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti, la mia caldaia a gas metano (riscaldamento + acqua calda), interna all'appartamento, comincia a dare cenni di cedimento!
    Il tubo di uscita della caldaia attuale è a parete. Poichè l'impianto è individuale in un'abitazione bifamiliare ( io sono a piano terra e sopra c'è un terrazzo con tenda a parete di altra propietà) che non dispone di canna fumaria per evacuazione a tetto e sono impossibilitata a farla, un idraulico mi ha detto che sono obbligata a fare lo scarico a tetto, un altro mi ha detto che per le sostituzioni-ristrutturazioni è possibile mantenere lo scarico a parete rispettando alcuni requisiti (bassa emissione, caldaia in camera stagna...). In rete mi pare che il secondo abbia ragione, c'è qualche esperto che mi da conferma?
    Cambierebbe qualcosa se mettessi la caldaia in esterno, in corrispondenza della caldaia interna, quindi sempre impossibilitata a scarico a tetto? grazie.
     
  2. folli1967

    folli1967 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Se installi una caldaia a condensazione puoi fare lo scarico a parete.
     
  3. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    vedi questo articolo ci sono tutte le risposte con la normativa.
    ww.tecnocivis.it/index.php/notizie-in-evidenza/163-scarico-a-parete-ammesso-solo-per-caldaie-a-condensazione
     
    A cec piace questo elemento.
  4. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Utile link, quindi non compare più l'obbligo, come invece veniva riportato nella precedente normativa, di ricorrere esclusivamente alla specifica tipologia di caldaia a condensazione. Grazie
     
  5. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Può anche non essere a condensazione ma la caldaia deve rispondere a determinati requisiti e debbono essere rispettate le distanze fra lo scarico a parete e le finestre degli altri appartamenti.
     
    A cec piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina