1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. PepeNica

    PepeNica Membro Attivo

    Buongiorno,
    eccomi qui con un altro (credo comune) problema !!!
    Mi trovo a dover sostituire la attuale caldaia (veramente vecchia) in quanto sono finalmente riuscito ad affittare l'appartamento che si trova al secondo piano (ultimo piano) di una palazzina a due piani.
    La vecchia caldaia che era in cucina dentro un mobiletto era una tiraggio naturale, ora l'idraulico mi sta dicendo che "dovrebbe" sostituirla (in base alla normativa vigente) con una caldaia a camera stagna (credo si definisca "turbo"), esattamente al posto dell'altra, con la differenza che dovrebbe aprire una presa d'aria e collegarla con un tubicino alla nuova caldaia per prendere aria da fuori (e ovviamente scaricare i fumi nel vecchio tubo di scarico). Quindi.... un po' di disagio per mettere questo tubo che "pesca" aria da fuori..... oltre al gia' presente enorme buco in basso nel muro (sicurezza).
    Ma e' vero che questa legge obbliga a cio' ?
    Non posso soprassedere ed installare ancora una tiraggio naturale classica NON a camera stagna ?

    Grazie dei preziosi sggerimenti

    Enrica
     
  2. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Ciao,
    questo problema l'ha avuto anche mia suocera., anche lei aveva una caldaia a tiraggio normale dentro casa, ma quando sono venuti i tecnici del gas, le hanno intimato di cambiare la caldaia con una camera stagna secondo appunto, la nuova normativa. Le hanno fatto una specie di verbalino e le hanno detto che se non provvedeva a sostituirla, le avrebbero staccato il gas, oltre a farle pagare una multa, e dopo un mese sono tornati a controllare.
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    ma laveva cambiata ?
     
  4. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Ciao Adimecasa,
    Se la tua domanda è rivolta a me, si l'ha cambiata.
     
  5. Marco Costa

    Marco Costa Membro dello Staff

    Salve,
    scusa papenica, ma dopo le morti per monossido di carbinio .. anche recenti, come faresti a dormire sonni tranquilli affittando un'appartamento con una caldaia potenzialmente mortale e totalmente fuori dalle norme di sicurezza attuali ? ? solo per il costo/disagio di praticare un buchetto di aspirazione aria ed uno in basso di sicurezza evaquazione gas (anche per i fuochi a gas della cucina) ? ?
    potresti rischiare per te stessa .... anche se poi le conseguenze cascano sempre a carico della societa'
    ma sopratutto per gli altri (conduttori) dammi retta ... mettiti in regola (le caldaie a tiraggio naturale lasciale installare a chi lo fa' all'esterno delle unita' abitative)

    cordiali saluti Marco ;)
     
  6. PepeNica

    PepeNica Membro Attivo

    Grazie a tutti. Lo scorso we abbiamo installato la nuova caldaia a camera stagna. Mi incuriosiva solo poter vedere quale sia il decreto che prevede queste sostituzioni, giusto per sapere con cosa abbiamo a che fare.
    Saluti.
    Enrica
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Con tutto quello che succede le norme sono tante e tutte valide per la sicurezza degli ambienti ciao adimecasa:daccordo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina