1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. farfallina

    farfallina Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti. Domenica 14/6 a seguito di un fortissimo temporale, ora va di moda chiamarle bombe d'acqua, con successiva continua pioggia battente si è allagato il piazzale, sotto il livello della strada, antistante i garages (ovviamente l'acqua è entrata anche dentro i garages malgrado i basculanti chiusi) in quanto la pompa ad immersione si era bruciata e mandava in corto i tappi dell'impianto elettrico. Allora l'inquilino dell'unico proprietario su 4, che di solito non vuole pagare le spese condominiali, lo ha chiamato affinchè venisse a vedere la situazione, ma si è rifiutato dicendo che non può farci niente, praticamente arrangiatevi. A questo punto sono andata ad acquistare una pompa ad immersione (per fortuna esiste Leroy Merlin che è aperto di domenica) e abbiamo svuotato il piazzale. Ora sorge il problema che questo non paga. L'inquilino non vuole pagare ma sarebbe disposto a pagare la quota pompa trattenendo il dovuto dall'affito. Possibile che non ci sia una legge che imponga al proprietario di pagare un intervento d'urgenza senza le solite riunioni condominiali di solito inutili?
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La Legge esiste...ma resta il problema che per applicarla deve essere emessa una sentenza e l'unica persona qualificata a farlo è un Giudice...altrimenti sai quante "imposizioni" a pagamenti non dovuti vi sarebbero?
     
  3. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Con la solita premessa che le spese condominiali (perché anche se il condominio non è stato costituito tale è l'edificio) sono a carico del proprietario: cioè le spese le deve pagare lui, anche se poi il proprietario si rivolgerà all'inquilino. E' prassi consolidata da parte dei proprietari di casa di scaricare l'incombenza di pagare le spese condominiale all'inquilino. Il risultato è che se questo non paga il condominio tramite l'amministratore si rivolge al proprietario per il recupero del dovuto con somma sorpresa ed inc..tura del proprietario. Secondo me dovete rivolgervi all'istituto della mediazione per risolvere tutte le questioni ma dovete portare in mediazione il proprietario, l'inquilino non c'entra.
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Perché non fate intervenire l'assicurazione del condominio?
     
  5. farfallina

    farfallina Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie a tutti per le risposte, purtroppo siamo solo in 4 proprietari di cui 2 residenti altrove, i loro 2 appartamenti sono stati affittati, siamo quindi senza amministratore e senza polizza condominiale malgrado diversi tentativi per far cambiare le cose.
     
  6. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    la situazione non è idilliaca sopratutto perché con la latitanza dei proprietari l'unica mossa è rivolgersi all'avvocato e portarli davanti ad un giudice. Confermo il mio suggerimento di trovare un altro appartamento e di non fare nulla che possa giovare al tuo proprietario.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina