1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. rust

    rust Membro Junior

    Proprietario di Casa
    A causa di infiltrazioni nel mio box, confinante con un'altro (ultimi del blocco) , la scorsa estate facevo sostituire la guaina catramata sul tetto piano, come aveva fatto qualche mese prima il box adiacente. Nell'ordine del giorno dell'ultima assemblea condominiale dello stabile dov'è situato il box viene presentata la voce "rifacimento impermeabilizzazione tetto box" e votata a maggioranza ,tranne che da me, in quanto nella discussione con il presidente dell'assemblea mi veniva comunicato che la spesa sarebbe stata suddivisa per millesimi e che io avrei dovuto pagare come tutti gli altri ! Potrei oppormi e/o chiedere uno sconto e magari farmi applicare solo uno strato di guaina per non dover pagare la spesa straordinaria intera?
    Grazie
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Intendi dire che tu hai appena rifatto la guaina sopra il tuo box e ora il Condominio ha deciso di rifare tutto il tetto?

    Ma la copertura è "comune" oppure di ogni singolo?

    Se area comune quanto decide la maggioranza ti vincola e devi pagare.
    Paradossale ma sei tu (ed il tuo vicino) ad aver sbagliato nel fare un lavoro che spettava al Condominio.
     
    A rust piace questo elemento.
  3. rust

    rust Membro Junior

    Proprietario di Casa
    La copertura è comune in quanto blocco di 20 box . Rifacimento guaina eseguito per infiltrazioni che avevano rovinato il ricondizionamento del box, che avevo eseguito l'anno precedente, dopo l'acquisto.
    Avevo mandato all'epoca all'amministratore comunicazione sull'intenzione dell'intervento a seguito di "interviste" ai vicini che però nonostante avessero anche loro infiltrazioni erano quasi tutti affittuari di un unico proprietario e quindi poco coinvolti.
    Penso di contattare il proprietario dei box per discutere serenamente il caso.
    Un sincero ringraziamento .
     
  4. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Controlla nel contratto di acquisto cose c'è scritto se l'unità box è una struttura assentante con particella catastale ecc. ed è costruita in aderenza ad altri non vedo perché dovresti sottostare alle riparazioni degli altri...... tranne se nel regolamento del condominio i box sono identificati come comuni e poi divisi per utilizzo, in pratica se fossero delle villette a schiera il tetto tuo lo pagherebbero gli altri? ma questo ripeto dipende come hai acquistato e cosa ti hanno venduto e cosa c'è scritto nell'atto di proprietà.
    Dimaraz che ne dici?
     
  5. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Davo per scontato che i box, seppur in edificio separato, siano parte integrante di un Condominio (o Supercondominio).
    Essendo citata una assemblea condominiale ..non vedo altre interpretazioni possibili.
    Che i box abbiano una particella catastale diversa...è normale e irrilevante per le decisioni da prendere.
     
  6. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Perché ciò? se io da esterno al condominio acquisto solo un box ho una proprietà singola e sono in comune con le pareti che sono in aderenza con gli altri box e l'accesso al cortile ecc. ma questo non significa che debba sottostare alle decisioni degl'altri, se è da rifare la guaina e gli altri non la vogliono fare perché non posso proteggere la mia proprietà e poi quando gli altri gli viene voglia e io già mi sono protetto perché devo rifare il lavoro? c'e anche una sentenza della corte di cassazione che aiuta la minoranza o il singolo contro le decisioni forzate della maggioranza eccola:
    La Corte di Appello di Milano, sentenza 666 del 6 febbraio del 2008, ha deciso una controversia in materia ricordando che "la maggioranza dei condomini aspira ad adottare una determinazione astrattamente capace di piegare la volontà della minoranza a quella della maggioranza e non potendo tale intento considerarsi legittimo perché incidente sui diritti individuali di ciascun condomino, tale contrasto tra deliberato e diritti è ragione necessaria e sufficiente per potersi dichiarare l'illegittimità della delibera stessa."
    Avv. Luigi De Valeri
     
  7. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Perche acquistando una seppur minima unità diventi condomino.

    Sentenza non pertinente al caso o di errata interpretazione (da parte tua).
     
    Ultima modifica di un moderatore: 15 Novembre 2015
  8. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sul fatto che sono condomino è chiaro ma il tetto e di mia proprietà e ne sono io responsabile nel caso dei box che sono costruiti in fila, io con il mio tetto sono comunista ossia in comune con alcune parti ( mura confinanti ) ma per assurdo se volessi e il regolamento lo permetterebbe ecc. potrei togliere il tetto per....per metterci una barca a vela.....mo che mi dici? perché dovrei sottostare a rifare il tetto? se mi rifiutassi di farlo potrebbe portare eventuali danni ai miei vicini ma visto che già l'ho ricoperto ?
    Perché errata interpretazione? illuminami....Grazie
     
  9. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Non è detto.
    Il fatto che il tetto ricopra la tua sezione non esclude che lo stesso sia una struttura unica.
    Anche in un classico edicifio veritcale (Condominio) un tetto a 4 spioventi potrebbe coprire solo specifiche unità in veritcale sotto ogni specifica falda...ma in caso di danni/manutenzioni la spesa è ripartita fra tutti.

    Si può ipotizzare (per la descrizione) che il tetto sia un intero elemnto orrizzontale rivastino con guaina.
    Giuntare una guaina potrebbe non essere idoneo ai fini di una garanzia sui lavori eseguiti.
    Tu non puoi scoperchiare il tuo vano perchè mancherebbero tutte e opere accessorie per evitare che arrivino infiltrazini sulel unità adiacenti...oltre a pericolo di cedimento strutturale dei tuoi stessi muri preimetrali..ma anche quelli che ti separano dai vicini.

    La sentenza non è inerente in alcun modo al caso in esame ( si parla di RdC che dispone contro il permesso di parcheggiare bici contrariamente a quanto imposto da norme locali).
    Quindi preumo non hai letto il testo originale e ti sei "fidato" di una interpretazione di qualche commentatore "fantasioso" di qualche sito
     
  10. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    paperino crunc.jpg Vuoi avere per forza ragione tu stiamo parlando di un box non di una palazzina....poi per la guaina non sono d'accordo i rotoli sono da 10 mt per 1 mt pertanto già naturalmente ci sono delle legature, pertanto non tirare fuori scuse e poi se i condomini non dicono niente io il tetto lo tolgo e ci metto la barca a vela paperino in barca a vela.JPG anzi faccio un isolamento e paperino al mare bis.jpg e ci faccio una piscina cosi le forze interne che creano l'acqua non fanno crollare le pareti e visto che il box è piccolo non ti invito.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina