1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. micheledalonzo

    micheledalonzo Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Salve, ho un quesito da sottoporre alla vs. attenzione, certo di trovare una esauriente risposta:può un amministratore di condominio addebitare una spesa per la riparazione di un cancello condominiale ad un solo condomino senza che il condomino stesso venga preventivamente avvisato e gli vengano date delucidazioni sull'addebito, e la voce portata nel rendiconto annuale come spesa personale?
    Grazie a quanti mi saranno d'aiuto:
    Michele
     
  2. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    No. L' amministratore deve ripartire le spese comuni rispettando la legge, il regolamento di condominio e le tabelle millesimali.
     
  3. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Ciao micheledalonzo
    Hai fatto verificare all'amministratore che non si tratti di un errore di trascrizione?
    oppure è dovuto ad un danno provocato da te stesso che so per una manovra sbagliata sei andato a sbattere e quindi hai provocato un danno?
    Ciao salves
     
  4. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    L' amministratore non è un giudice, ma un amministratore.
    In caso di danni comuni provocati da un condòmino è l' assemblea che può deliberare di addebitarli come spesa personale.
    E ovviamente il condòmino interessato ha trenta giorni di tempo per impugnare questa delibera per i motivi che ritiene fondati.
     
  5. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    se così fosse stato, l'amministratore aveva il dovere di notificare 'avvenuto al nostro amico. Lui poi avrebbe "girato " la pratica alla sua assicurazione auto, se di incidente con l'auto si tratta....:shock:
     
  6. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Senza sapere la causale della spesa non è possibile rispondere se non in via generale come è stato fatto.
    Avv. Luigi De Valeri:domanda:
     
    A condobip piace questo elemento.
  7. micheledalonzo

    micheledalonzo Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ho interpellato l'amministratore per sapere da lui il perchè dell'addebito, il quale mi ha detto che un altro condomino aveva a lui riferito che il guasto era stato causato dai muratori, quando quattro mesi prima, avevano eseguito dei lavori nel mio appartamento. Sentiti i muratori asseriscono che la cosa è totalmente inverosimile perché si tratta di un cancello pedonale che dal giardino dà sulla pubblica via, dove essi transitavano al massimo a piedi. Inoltre la riparazione è consistita nella sostituzione di una molla interrata che comanda la chiusura del cancelletto.
    Al di là delle responsabilità, di cui discuterò in assemblea, ma può l'amministratore, per un sentito dire, già attribuire il costo ad un solo condomino? Non era suo dovere (e forse anche con un po' di buon senso e correttezza) interpellarmi, sottopormi il problema e poi tirare delle conclusioni? Non doveva chiedere all'interessato la riparazione magari con la minaccia della messa in mora.
    Grazie a tutti per i vostri preziosi contributi.
    Michele
     
  8. Giovanni de Matteis

    Giovanni de Matteis Nuovo Iscritto

    E' necessario conoscere a quale titolo la somma ti è stata addebitata. Se sei tu che hai provocato il danno e l'amministratore ne è certo allora ti tocca pagare .
     
  9. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Ribadisco: L' amministratore non è un giudice, e non può arrogarsi il diritto di addebitare spese personali senza essere autorizzato dall' assemblea.

    I conti che l' amministratore presenta sono solo una bozza, che l' assemblea è chiamata ad approvare.

    Il condòmino inciso dal provvedimento può andare in assemblea, votare contro l' approvazione del rendiconto, e impugnare la delibera di approvazione.
     
    A micheledalonzo piace questo elemento.
  10. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Mi pare che le mie erano delle domande non delle affermazioni.:daccordo:
    Ciao salves
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina