1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. lhmazz

    lhmazz Nuovo Iscritto

    Professionista
    Salve a tutti, il titolo non è corretto, e forse nemmeno l'area. Provo a spiegarmi: con atto di permuta mi viene assegnato un appartamento, il costruttore comunica all'amministratore il mio nome ma l'indirizzo vecchio, avendo regolarmente cambiato residenza nel frattempo, l'amministratore spedisce per 3/4 anni il prospetto spese all'indirizzo errato, fino a quando non gli comunico io l'indirizzo giusto (quando sono entrato in possesso dell'appartamento).
    Il mio quesito è, indipendentemente da di chi sia la competenza delle spese: se un debito è maturato in 3 anni devo saldarlo in una unica volta o posso, con il supporto della legge, dilazionarlo per lo stesso periodo?
    grazie
     
  2. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa, ma indipendentemente da quando sei entrato nell'appartamento, non ti è venuto il sospetto che fin dal momento dell'acquisizione della proprietà avresti dovuto pagare gli oneri condominiali?
    Secondo me sei pure fortunato che l'amministratore non abbia già agito con un decreto ingiuntivo e relativo pignoramento dell'immobile.....
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  3. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Certo che dovresti pagarle in unica soluzione! Tieni conto che sono soldi già anticipati dagli altri condomini che hanno versato anche la tua quota per poter pagare le utenze ed altro, quindi vanno rimborsati "immediatamente", senza fare il "furbo".:sorrisone:
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    come è possibili che gli altri condomini vedendo il riparti annuali che eri a debito non ti abbiano detto niente?
     
  5. lhmazz

    lhmazz Nuovo Iscritto

    Professionista
    scusate forse non mi sono spiegato bene; prima concordo con il costruttore l'assegnazione dell'appartamento in costruzione, poi dopo 3 anni da quando si costituisce il condominio (da quando il primo condomino ci è andato ad abitare) abbiamo fatto l'atto di compravendita e sono entrato in possesso dell'appartamento (non è la mia abitazione).
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se non è la tua abitazione quali spese devi pagare?
    se avete fatto l'atto di compravendita di cosa?
    come puoi essere a debito con il condominio????:idea:
     
  7. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Vista da quest'ottica, sei responsabile delle somme relative alle spese condominiai solo da quando sei il proprietario. Oltre a quele dell'anno precedente in solidarietà con il venditore, se quest'ultimo non fosse più rintracciabile.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina