1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. maria cristina chiappa

    maria cristina chiappa Nuovo Iscritto

    Salve, sono comproprietario di appartamento abitato da mio ex coniuge che nel 2010 non ha provveduto al pagamento delle spese condominiali. Venutone a conoscenza, ho effettuato il pagamento di buona parte del richiesto dall'amministratore tralasciando di pagare 1.500 euro per spese di sollecito perché, a mio avviso eccessive (il debito era di circa 3.000 euro per lavori straordinari e l'ex coniuge era disoccupato ed invalido). L'amministratore dice che per ora sono a posto ma vorrei sapere se sono obbligato a pagare anche le spese di sollecito per l'assurdo importo richiesto. Non vedo come possa altrimenti quadrare il consuntivo. Molte grazie e cordialità.
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se è stato richiesto il Decreto Ingiuntivo e quei 1500 € sono le spese legali decise dal Giudice, devi pagare, altrimenti non devi nulla o potresti pagare la spesa per la raccomandata di sollecito.
     
  3. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Come giustifica l'amministratore le spese di sollecito ?. Se fosse stato fatto un decreto ingiuntivo, ti dovrebbe dare copia dello stesso, o come al solito, l'amministratore ci vuol fare lucro ?
     
  4. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    \spese di sollecito ? nuova invenzione dell'amministratore ?non esiste alcuna voce legale per le spese di sollecito se non la restituzione delle spese per le racc e le spee di rimborso legali se un legale e' intervenuto ma e comunque le 150 forse sì ma le 1500 direi proprio di no !
     
  5. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    D'accordo per le spese della raccomandata di sollecito (3.20 € se non erro), ma non per quelle dell'avvocato se è intervenuto a richiesta dell'amministratore, in pratica ognuno si paga le proprie spese legali sino a che il Giudice non dispone in maniera differente;

    Pagamento legale, avvocato, cause non terminate
    La domanda di liquidazione dei compensi per le prestazioni giudiziali svolte da un avvocato in favore di un condominio, è soggetta alla procedura di cui alla L. 13 giugno 1942, n. 794, anche se proposta non nei confronti della collettività condominiale, ma di un solo condomino, perché avuto riguardo alla natura di ente di mera gestione non personalizzato del condominio, il singolo condomino va comunque considerato parte sostanziale del rapporto di clientela ancorché non tradotto in un formale rapporto procuratorio. (Cass. 15/03/94 n. 2448)

    Legge 13 giugno 1942, n. 794.
    Art. 7. Cause non giunte a compimento
    Per le cause iniziate ma non compiute ovvero nel caso di revoca della procedura o di rinuncia alla stessa il cliente deve all'avvocato gli onorari corrispondenti all'opera prestata.
     
    A hanton21 e possessore piace questo messaggio.
  6. maria cristina chiappa

    maria cristina chiappa Nuovo Iscritto

    Ringrazio tutti di cuore per le solerti risposte.
    Approfondirò con l'amministratore il discorso del decreto ingiuntivo di cui non sono venuto a conoscenza.
    Da persona onesta, non vorrei mai pensare male degli altri ma riconosco che a farlo non si sbaglia.
    In tutti i casi per oppormi, sapete se esiste una associazione a difesa dei condomini?
    Ancora mille grazie.
     
  7. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Un nostro vecchio proverbio dialettale dice : PENSA MALE PER TROVARTI BENE !! La vita purtroppo ti fa capire che siamo in un mondo di furbi, furbetti, mascalzoni e così via. In Italia esistono molte associazioni di consumatori che seguono con loro legali, anche le questioni condominiali. Potrei elencarti alcune di queste associazione, ma preferisco che li cerchi da te in internet.
     
  8. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    spese condominiali e sollecito

    se ti hanno inviato decreto ingiuntivo dovresti averlo ricevuto per raccrr e firmato : in questo caso esiste una prova con accluse le eventuali spese ma se non esiste prova di decreto allora....riparmiati i soldini in ogni caso perche' se esiste un decreto non potrai opporti e se non esiste ...dormi fra due cuscini
     
  9. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Può darsi che l'atto ingiuntivo sia stato fatto nei confronti dell'ex coniuge, che mi pare di aver capito abita l' appartamento. Se ciò fosse, comunque l'amministratore avrebbe dovuto consegnare copia anche a Ranalkid, che in effetti ha pagato gli scoperti non versati dall'ex.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina