1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. gogia

    gogia Nuovo Iscritto

    Buongiorno,
    Il condomino che risiede nel mio appartamento non paga le spese condominiali.
    Mi hanno detto che in caso di mancato pagamento da parte dell'inquilino il proprietario dovrà anticipare la somma non corrisposta, poichè è responsabile della morosità dell'inquilino. Qualcuno sa dirmi se è vero?

    Grazie mille!!
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Le spese condominiali sono a carico del proprietario che le attribuisce al conduttore per quanto di sua competenza.
    http://www.apebologna.it/09 LOCAZIONE-ONERI ACCESSORI.htm
    Dalla Legge 392/78 :
    Art.5. (Inadempimento del conduttore). Salvo quanto previsto dall'articolo 55, il mancato pagamento del canone decorsi venti giorni dalla scadenza prevista, ovvero il mancato pagamento, nel termine previsto, degli oneri accessori quando l'importo non pagato superi quello di due mensilità del canone, costituisce motivo di risoluzione, ai sensi dell'articolo 1455 del codice civile.
    http://www.sunia.it/salerno/legge392.htm
    :daccordo:

    Se la mia risposta ti è stata utile, clicca "pollice su "
     
    A antoniorubino, gogia e robedicap piace questo elemento.
  3. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Egregio Gogia dalla provincia,
    la procedura che le consiglio, e che seguo per i miei assistiti, è farsi inviare dall'amministratore un rendiconto degli oneri non pagati, verificare che spettino effettivamente all'inquilino, e poi senza perdere tempo far redigere ed inviare formalmente da un legale una diffida al pagamento entro e non oltre dieci giorni.
    L'amministratore si starà attivando per il recupero del credito nei suoi confronti mediante un decreto ingiuntivo, azione obbligatoria a fronte di mancati pagamenti sia dei condomini che dei loro inquilini.
    Ovviamente lei risponde quale condomino anche per le spese relative ai servizi comuni che spettano al suo affittuario.
    Avv. Luigi De Valeri
     

    Files Allegati:

    A e gogia piace questo messaggio.
  4. anna rita nicola

    anna rita nicola Nuovo Iscritto

    Salve, purtroppo è vero il proprietario è responsabile quando il suo inquilino non paga le spese condominiali!! Ci troviamo nelle stesse condizioni!! Ci sianmo informati dal sindacato UPPI di zona e ci ha riferito che se la somma che deve è almeno due mensilità può essere sfrattato. Ma siamo di nuovo punto a capo bisogna rivolgersi ad un avvocato che inizia la pratica di sfratto (vale a dire spese) il giudice intima il pagamento che dovrà avvenire nel giro di pochi mesi e se l'inquilino rientra bene (ma intanto tu hai speso e nessuno ti rimborsa!!) Noi poveri proprietari siamo veramente tartassati e per nulla tutelati!! Spero tu risolva ma la via è quella!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina