• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

criluc2008

Nuovo Iscritto
buongiorno. mio padre è deceduto l'anno scorso e in seguito è stata fatta la successione. ora con i miei fratelli e mia madre siamo arrivati a un accordo. mi viene lasciato un box di cui ho già un acquirente. i miei fratelli, sostengono che essendo mia l'intenzione di dividere, spettano a me le spese. voi che dite? grazie
 

orlandoagatino

Nuovo Iscritto
per prima cosa bisogna sapere quello che comprende la massa ereditaria, come è stata divisa e
soprattutto se vi è stato testamento o meno. Dopo si ha un quadro più preciso. La foto è
bellissima, complimenti. Un saluto
 

criluc2008

Nuovo Iscritto
buonasera. in dettaglio: non c'è stato testamento, la successione è stata già fatta e pagata. l'asse ereditario comprende la casa e un terreno edificabile, un box doppio, un rustico e un altro terreno. Siamo arrivati a un accordo, la casa e il terreno a mia madre, il box a me, il rustico a un fratello e l'altro terreno al terzo fratello. Il notaio dice che con una dichiarazione in cui viene attribuito ugual valore ai tre lotti e la rinuncia al conguaglio, si fa un semplice atto notarile più tasse (1%). Come si devono dividere le spese per legge? grazie dell'attenzione. p.s. la foto è di mia figlia. la amooooooo!:amore::amore::amore:
 

orlandoagatino

Nuovo Iscritto
la ripartizione bonaria (e la rinuncia al conguaglio) è ovviamente dettata dal buon senso e
dall'ottimo rispetto che che avete tra di voi. Pertanto a questo punto direi che sarebbe opportuno
e pratico dividere in parti uguali anche le spese notarili. saluti e un bacio alla piccola
 

clemente

Membro Attivo
Professionista
Non sono d'accordo; visto che sulla successione sono elencati i valori di ciascun immobile, io suddividerei per semplicità le spese per la divisione in base al valore dichiarato per i singoli lotti assegnati anche se bonariamente.
Trovo fazioso dire che le spese di divisione spettano a chi la chiede visto che ne beneficiano tutti dell'assegnazione.
Cordialità
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Alto