1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Simona S

    Simona S Ospite

    Buongiorno a tutti,
    volevo chiedere se qualcuno mi può aiutare a capire come suddividere le spese che si dovranno sostenere in futuro per sistemare il tetto di una palazzina di quattro piani più solaio.
    Normalmente ci si regola, se ho capito bene, calcolando i millesimi di proprietà di ciascuno, ma nel nostro caso nell'atto di vendita (1947) sta scritto che la manutenzione del tetto e del sottotetto è a carico dei proprietari dei due piani superiori.
    Domanda: siamo condannati per l'eternità a sobbarcarci noi la spesa??!!
    Nell'atto non viene specificata alcuna contropartita, in cambio di questo (secondo me) presunto diritto; non viene specificato se si stia parlando di manutenzione ordinaria, straordinaria, o quantaltro; inoltre, in passato l'idea era quella di alzare di un piano la palazzina (e questo spiegherebbe la scelta di chi stava sopra di sobbarcarsi la spesa), cosa che però non è mai stata fatta, e che oggi nessuno ha più intenzione di fare. Mi pare normale che prima di un innalzamento chi sta sopra si accolli la spesa, ma dopo il ripristino del tetto le spese dovrebbero essere ripartite come di consueto, in modo equo.
    A chi mi devo rivolgere per risolvere in modo pacifico questo dilemma?
    Al giudice di pace?
    Grazie!
    Simsalabim
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    vedi bene l'atto di acquisto ed il regolamento contrattuale solo così riesci a capirci fin dove si è impegnati nella manutenzione dei piani alti, senza questi in visione ogni risposta l'ascia il tempo che trova ciao:daccordo:;)
     
  3. Simona S

    Simona S Ospite

    Grazie della risposta Adimecasa,
    ma l'unica cosa che viene specificata è quella che ho riportato nel post (cioè che la manutenzione del tetto e del sottotetto è a carico dei proprietari dei due piani superiori).
    Cosa intendi quando dici di vedere bene atto di acquisto e regolamento contrattuale?
    Ciao
    Simsalabim
     
  4. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ogni patto contrario alla Legge è nullo. Il codice dice che le spese di riparazione ordinaria e straordinaria dei tetti va ripartita secondo i millesimi se questi sono di proprietà condominiale oppure se di proprietà esclusiva un terzo a carico del proprietario del tetto e due terzi a carico di tutti i condomini compreso lui, secondo i millesimi di proprietà.
     
    A piace questo elemento.
  5. Simona S

    Simona S Ospite

    Grazie Cautandero, mi risolleva un po' la tua risposta!
    Mi permetto di chiederti, se lo sai, a chi mi posso rivolgere per chiarire la faccenda: devo aprire una causa tramite un avvocato? o mi posso muovere in modo diverso, tipo chiedendo ad un giudice di pace?

    Aggiunto dopo 18 minuti :

    L'articolo 1123 del codice civile in materia di ripartizione delle spese tra condomini stabilisce la regola generale secondo la quale "le spese necessarie per la conservazione e per il godimento delle parti comuni dell'edificio, per la prestazione dei servizi nell'interesse comune e per le innovazioni deliberate dalla maggioranza, sono sostenute dai condomini in misura proporzionale al valore della proprietà di ciascuno salvo diversa convenzione".

    Chiedo un'altra cosa, gentilmente: la dicitura "salvo diversa convenzione" non può riguardare il fatto che un solo condomino si accoli la spesa?

    Grazie
    Simsalabim
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina