• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

silvia pigaiani

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
salve avrei bisogno di un consiglio: nel condominio dove risiedo,io ed altre 4/5 persone abbiamo acquistato all'asta nell'anno 2019. Da pochi mesi e' stato cambiato l'amministratore (in quanto quello precedente si è dimesso), e subito ci ha chiesto il versamento di una grossa cifra,debito pregresso da parte dell'impresa costruttrice ,riferito non solo all'anno precedente l'acquisto, ma indietro sino al 2015. Potete immaginare la discussione, ma l'amministratore ci faceva notare che sul rogito (di tutti) , era stato firmato che chi comprava doveva pagare le spese a carico dell'impresa, dal mese di novembre 2015 . Ora vorrei sapere:
Visto che questo debito riguarda maggiormente ascensore,pulizia scale e amministratore,è normale che noi ultimi entrati dobbiamo pagare un debito che altri hanno fatto? Se le pulizie scala e ascensore sono state volute da quelle 4/5 persone che c'erano,non e' giusto che paghino loro che ne hanno usurfruito? Domanda: non c'è una legge che dice " l'Amministratore deve richiedere le spese condominiali in un determinato tempo??? Per quale motivo non sono state richieste le quote all'impresa quando era il momento?? Diversamente,possiamo richiedere il risarcimento all'impresa costruttrice? Vale la pene di rivolgerci ad un legale per far valere le nostre ragioni ? Vi prego datemi informazioni più che potete grazie
 

BeppeX88

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Sono debiti pregressi, non importa a cosa fossero imputati. A maggior ragione se negli atti di compravendita risulta la clausola che hai scritto. Nel dubbio consulterei un legale insieme agli altri condomini con una spesa di 100 euro a testa vi toglierete il dubbio
 

vittorievic

Membro Assiduo
Proprietario Casa
sul rogito (di tutti) , era stato firmato che chi comprava doveva pagare le spese a carico dell'impresa, dal mese di novembre 2015 .
spero che la tua offerta abbia tenuto in debito conto l'importo da pagare. Altrimenti cosa vai cercando? Prima firmi e poi ti lamenti e vuoi rinegoziare?
Tu hai comprato un appartamento da un fallimento del costruttore che ha venduto solo 4/5 appartamenti mentre tutti gli altri gli sono rimasti sul gozzo?
 
Ultima modifica:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve, ho un problema per la seconda casa
Nel 1980 ho costriuito nel yerteno di mia proprieta' un annesso agricolo e nel 1985, con il condono ho chiesto la trasformazione come abitazione, ho pagato tutte le oblazioni al comune ora a distanza di anni volendo vendere la proprieta' non possi perche' la cucina nonostante la luminosita' 2 finestre, e' alta 225 ,ma nel condono era cosi'
dolcenera52 ha scritto sul profilo di mapeit.
BASTA!
Alto