1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. tinucc

    tinucc Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,
    vorrei porre una domanda; dopo una sentenza a mio favore dove il reclamante viene condannato alla rifusione in favore del mio avvocato dichiaratosi antistatario della somma di euro 1.400,00 per compensi, oltre IVA e cap mi chiede il suo onorario stabilito nella sendenza perchè il condannato non ha intenzione di pagare.
    Saluti
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Quello che la tua controparte è stata condannata a rimborsarti non ha alcuna rilevanza nei rapporti interni con il tuo legale, che ti potrebbe benissimo chiedere anche di più di quell’importo che il giudice ha messo a carico della tua controparte (se il compenso è in ogni caso congruo).
     
  3. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se la controparte non corrisponde l'importo liquidato al tuo avvocato, salvo quanto affermato da Nemesis, sei obbligato in solido. Per cui per recuperare l'importo che tu hai versato al suo posto, dovrai intraprendere un'altra specifica causa civile. E se risulterà non solvibile dovrai accollarti anche l'onere del secondo intervento. Così funziona la giustizia da noi.
     
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Funziona mi sembra una parola grossa....
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    arianna provaci e poi vedi se è una parola grossa o (grassa) per alcuni
     
  6. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Spiacente adimecasa sono troppo convinta del fatto che la giustizia non funzioni che prego ogni giorno di non averne mai bisogno.
     
  7. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Tutti e tutte preghiamo di non averne mai bisogno. Nel qual caso avremmo di fronte sicuramente un prepotente da combattere. E sono sfinimenti!
     
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Noto con piacere che concordiamo sul fatto che generalmente la giustizia in questo sistema non sa farsi apprezzare nelle sue varie attività.
     
  9. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La giustizia nel nostro sistema, a parte il ruolo della Storia che risponde ad altre esigenze, anche quelle importanti per gli esseri umani, nei nostri tempi attuali forse dovrebbe spogliarsi delle concezioni del mondo e del ruolo pedagogico che fin qui le è stato affidato: negli usa, mi dicono amici informati, entro pochi giorni l'arrestato è sentito dal giudice ed entro un mese deve passare in giudizio. Potrebbe essere anche da noi facile da effettuare se non ci fossero di mezzo filosofie del diritto che in un paese antico come il nostro pesano non poco. Le parti sono troppo comprese e quindi lasciate a macerare. Una sveltezza, che forse potrebbe voler dire superficialità, servirebbe non poco a tutto il sistema.
     
  10. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ... d'altronde nella lingua latina e greca (da cui deriva l'Italiano) esistono i termini :
    ...SINE DIE... e
    ... ALLE CALENDE GRECHE... :risata::^^::disappunto:
     
  11. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Pertinente! I Romani...che tra loro erano liberi...a malincuore mettevano piede negli affari dei loro concittadini, anche se si trattava di porre giustizia. Se si trattava di Storia sì, ecco Catone, ecco Catilina, ecco Cicerone. Là le battaglie si sprecavano. Peccato che si sono decimati tra loro. I problemi successori potevano aspettare le calende greche dato che li rimandavano sine die :stretta_di_mano:
     
    A MagoMerlino piace questo elemento.
  12. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il rivalersi sul cliente usscito vincitore è la via più facile. Mi sembra che sei stato portato in tribunale da una persona che poi è stata condannata a pagarti le spese e lui non è solvente? Non gli si riesce neanche e requisirgli il quinto dello stipendio o della pensione? Ma questo tizio si giovava del patrocinio gratuito?
    Mi lascia perplesso il fatto che il tuo avvocato non ti abbia chiesto un anticipo ed un contributo spese nel periodo di tempo trascorso tra l'incarico che gli hai conferito e la sentenza.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina