1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. clioclio

    clioclio Membro Junior

    Professionista
    Buongiorno,

    l'amministratore condominiale deve sostenere una spesa per il rifacimento del tetto, il condomino non è proprietario dell'immobile, gli è stato concesso in uso gratuito.
    Lui vorrebbe detrarsi questa spesa, ma l'amministratore gli ha detto che non può, perchè non è proprietario.
    E corretto? ho visto sulle guide fiscali che anche i locatari e i comodatari possono usufruire delle detrazioni di tali spese.

    Grazie
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non è ben chiaro, se è condomino (proprietario) deve contribuire, se non è condomino ed ha solo l'uso gratuito da parte del vero proprietario, sarà questo a dover contribuire.
    Spiega meglio il problema per favore :)
     
  3. clioclio

    clioclio Membro Junior

    Professionista
    il condomino ha solo l'uso gratuito dell'immobile, il quale ha la residenza, vorrebbe sostenere lui la spesa per potersi detrarre in sede di dichiarazione dei redditi il prossimo anno. L'amministratore gli ha risposto che non può, perchè non è il proprietario
     
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se ha l'uso gratuito non è condomino/proprietario, per cui darei ragione all'amministratore.
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Abita in un immobile del quale non è proprietario, dunque non è "condomino".
    Può usufruire della detrazione nella sua qualità di titolare di diritto personale di godimento (nella fattispecie, di comodato). A condizione che il contratto di comodato sia stato regolarmente registrato
     
    A Ennio Alessandro Rossi e dolly piace questo messaggio.
  6. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    A Ennio Alessandro Rossi e condobip piace questo messaggio.
  7. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    A dolly piace questo elemento.
  8. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    a quele titolo gode dell'immobile, diritto di abitazione, comodato d'uso o usufruttuario, sembrano uguali ma per il ricupero delle spese sono differenti ciao
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se per "ricupero delle spese" s'intende la possibilità di usufruire della detrazione sulle spese di ristrutturazione (di cui sta discutendo), quei tre diritti (il primo e l'ultimo "reali di godimento", e il secondo "personale di godimento"), sono perfettamente equivalenti.
     
  10. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ma perché vuole partecipare alla spesa?
    E' un'opera straordinaria che compete al proprietario, poi può anche sostenerla lui ma la detrazione che otterrebbe in 10 anni è di molto inferiore a quello che pagherebbe ora.
    Non è che intende detrarsi la spesa senza sostenere le spese?
     
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Così sembrerebbe. :)
     
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se la spesa viene supportata dall'usufruttuario, può portare in deduzione i benefici per il ricupero del 50% in 10 anni
     
  13. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Vorrai dire in detrazione (lo sconto si applica all'imposta lorda, non al reddito imponibile).
     
  14. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Certo che siamo talmente abituati a domande su come sottrarsi alle spese che ci sembra impossibile che qualcuno paghi volontariamente spese che non gli competono!:risata:
     
  15. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Possiamo proporre allo stato di lasciarci 1.000 euro/mese per le spesucce, eliminando il tradizionale pagamento delle imposte.
     
  16. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Hai ragione, non si capisce il perché voglia farlo, come non si capisce però neanche la risposta dell'amministratore.
     
  17. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Beh, hai dimenticato che qualcuno pagò a Scajola la casa con vista sul Colosseo.
     
  18. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Clioclio ci chiede se un comodatario può detrarsi il costo di un rifacimento del tetto. Chi ci interpella, per un aiuto ed un suggerimento non credo la prendi bene se noi gli diamo del lazzarone. ricorre a noi per un chiarimento e persino eminenti personaggi in questo thread sono caduti in un trabocchetto vergognoso. Clioclio e' una comodataria che usufruisce a titolo gratuito dell'immobile, volete sapere il perché, volete sapere il percome? Sara' una figlia che al momento si deve sobbarcare le spese, oppure pensano che abbia un amante che non vuole apparire? La nostra Clioclio vuole solo un chiarimento, non un sistema investigativo che la emargini. La risposta comunque e' già stata data. Può detrarsi dalle tasse tale spesa. Il suo amministratore e' un ignorante. Cerchiamo di non eguagliarlo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina