1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Antonini Valerio

    Antonini Valerio Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buon giorno, sono intestatario unico della casa dove abito con mia moglie e mio figlio, sono pensionato, mia moglie lavora come mio figlio, nel condominio dobbiamo fare lavori straordinari, può detrarre mia moglie il 65% dei lavori visto che la mia pensione è minima e mia moglie ha uno stipendio?. Ringrazio Valerio
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sì, ma le spese per la realizzazione dei lavori devono essere sostenute da tua moglie.
    Sul documento rilasciato dall’amministratore, comprovante il pagamento della
    quota millesimale relativa alle spese in questione, tua moglie dovrà, comunque, indicare i propri dati anagrafici e l’attestazione dell’effettivo sostenimento delle spese.
     
  3. pennangelo

    pennangelo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    scusa Nemesis, so che sei afferratissimo su ogni questione posta sul Forum ed hai aiutato anche me, ma questa volta non riesco ad interpretare la tua risposta.
    Come fa la moglie a detrarre il 65% (in 10 anni) se la casa è intestata completamente al marito? L'Amministratore intesterà la comunicazione esclusivamente al condomino marito. Non può fare altro. Il marito indicherà la spesa sul 730 contemporaneamente al possesso del fabbricato, così concorrendo al rimborso fino alla capienza delle trattenute IRPEF della sua pensione.
    forse mi sbaglio?
    cordialissimi saluti
     
  4. Nautilus

    Nautilus Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Dalla guida dell'Agenzia delle Entrate:
    Ha diritto alla detrazione anche il familiare convivente del possessore o detentore dell’immobile oggetto dell’intervento, purché sostenga le spese e siano a lui intestati bonifici e fatture.
    Comunque per ristrutturazione edilizia la detrazione è del 50%.
     
  5. Antonini Valerio

    Antonini Valerio Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ringrazio, le speso sono straordinarie per valvole termostatiche e per caldaia condominiale cioè risparmio energetico dovrebbe essere 65%
    Saluti Valerio
     
  6. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sostenendone le spese.
    Come avevo già scritto, sul documento rilasciato dall’amministratore, comprovante il pagamento della quota millesimale relativa alle spese in questione, la moglie dovrà indicare i propri dati anagrafici e l’attestazione del suo effettivo sostenimento delle spese.
     
  7. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Un documento scritto a quattro mani?
     
  8. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se volessero e ne fossero capaci, potrebbero usare anche i piedi.
     
  9. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Piedi esclusi, è comunque abbastanza sorprendente la modalità prevista da AdE e da te richiamata: mi sono sempre chiesto se sia sufficiente questa annotazione/dichiarazione autografa del soggetto che ha sostenuto le spese, apposta sulla fattura intestata al proprietario o non sia invece necessario comunicare al fornitore le corrette generalitò di chi sostiene le spese.

    E dopo aver annotato/dichiarato....; è necessario poter dimostrare che le spese sono effettivamente uscite dalla disponibilità personale del dichiarante?
     
  10. Antonini Valerio

    Antonini Valerio Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Conto Corrente in comune.
     
  11. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Immagino: per questo ho posto la seconda domanda.
     
  12. Nautilus

    Nautilus Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Penso sia sufficiente che i versamenti all'amministratore inerenti le spese della ristrutturazione siano effettuati utilizzando (assegni o bonifici) il conto corrente di chi deve usufruire della detrazione.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina