1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Sporcaccioni!!!

Discussione in 'Pausa Caffè' iniziata da JERRY48, 15 Settembre 2013.

  1. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Due minorenni mangiano yogurt su gradini del Battistero Parma: rischiano una multa di 500 euro


    Che paese incorrutibile e severo il nostro......la continuità dell'azione educatrice è indefessa oltre che eroicamente stoica.....!
    Tutta la tracotanza istituzionale del Comune si riversa su DUE RAGAZZINI DI 14 ANNI che stavano gustando uno yogurt sulle scale del Duomo.....!
    Corbezzoli...neanche il Prevosto potè sopportare tanto magari e chi lo sa a fronte di quanti SUV magari in doppia fila o posteggiati sulle strisce...?.....e quanti pezzenti ai semafori con le pronti con le bottigliette d'acqua.....?
    Ma come si dice.....forti con i deboli e deboli con i forti...!
    Il coraggioso agente che poteva benissimo cavarsela con una ramanzina e la promessa di non farlo più.......ha sicuramente pensato che meglio ricordassero quanto siamo ridicoli e viscidi con una sonora mega multa....!
    Il nuovo che avanza......oltre che ridicolo pure pericoloso.....!
     
  2. tyubaz

    tyubaz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    ...in itaglia è più facile e più conveniente castrare un agnello.....che un toro......!!!!:shock:
     
  3. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Forse bisogna avere più dettagli di come è successo l'accaduto. Chi ti dice che, magari, alle osservazioni del vigile i ragazzini abbiano risposto in modo da indisporre il vigile il quale a questo punto ha applicato la legge?
    Sai i giornalisti è vero che hanno il compito fondamentale di diffondere le notizie ma, secondo come la pensano, evidenziano solo quello che vogliono far passare.
    Vedi Jerry, non so se ho già scritto di questo fatto che mi è capitato di assistere nel quartiere dove abito, comunque, una pattuglia di VV.UU. si era fermata per elevare delle contravvenzioni a delle macchine che erano parcheggiate sulle strisce di entrambi i lati della strada e a delle macchine parcheggiate in seconda fila dietro ad auto parcheggiate regolarmente a pettine. Le macchine avevano ristretto la larghezza utile della strada a doppio senso di marcia. C'erano due micro car parcheggiate a fianco dei cassoni dell' immondizia con a bordo dei rogazzotti. La vigilessa li invita a spostarsi; il guidatore risponde che non sta dando fastidio ad altre autovetture e poi che sta aspettando altri amici e non sa dove parcheggiare, anzi invita la vigilessa, un pò ironicamente, ad indicargli un posto dove parcheggiare. La vigilessa allora chiede i documenti al guidatore ed emerge che la micro car aveva la polizza assicurativa scaduta da un paio di giorni. Alla contestazione della infrazione il ragazo si giustifica dicendo che l'assicurazione era stata fatta ma che lui si era dimenticato di cambiare il contrassegno. La vigilessa decide di elevare la multa per mancata esposizione di contrassegno assicurativo valido (il che non vuol dire che la macchina non fosse assicurata) e di portare al comando entro 5 giorni l'originale del certificato di assicurazione suscitando la collera di tutti i ragazzotti ed uno di questi apostrafa la vigilessa pezzo di m.... . Interviene il collega maschio, che sentito l'epiteto, chiama rinforzi: arrivano un'altra pattuglia, due vigili motociclisti ed il vicecapo del distaccamento del municipio con macchina di servizio. Nel frattempo i ragazzotti tramite i telefonini hanno chiamato casa ed altri amici si è fatto un assembramento cospicuo. Purtroppo avendo un appuntamento non ho potuto vedere come è finita; però una cosa che mi ha colpito è stato il fatto che gli esercenti frontisti della strada parteggiassero per i ragazzi: chi diceva che i vigili sono dei frustrati; chi diceva che questo fatto sarebbe costato alla collettività in quanto la retribuzione dei vigili per questo intervento si sarebbe ripercosso sulla collettività e che quindi era uno sperpero (come se i vigli urbani di Roma fossero pagati ad intervento un pò come i cottimisti). Questo fatto è successo in un quartiere di Roma abitato da benestanti non dal sottoproletariato.
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Secondo me sono due cose distinte, quella riportata dalla stampa e quella riportata da te.
    Nella prima, i ragazzini stavano mangiando lo yogurt, non stavano imbrattando e non avevano abbandonato i contenitori vuoti sui gradini, quindi ancora nessun illecito compiuto. Quindi intervento da parte del vigile solerte, troppo anticipato.
    Invece a Roma i VV.UU. sono intervenuti quando già le infrazioni al Codice stradale erano state compiute: macchine sulle strisce pedonali, in doppia fila, con contrassegno esposto scaduto e insulti seguenti alla Vigilessa.
    Gli esercenti: baristi? A loro conviene parteggiare per i ragazzotti, ci guadagnano con le vendite a sti tizi tracotanti e per di più di buona famiglia ma maleducati, avendo avuto i genitori troppo impegnati nel loro lavoro per far soldi senza seguire adeguatamente i figli durante la loro crescita.
     
  5. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Chi è senza peccato scagli la prima pietra, avvertendo del fatto le persone che si trovano nei paraggi e tenendosi a debita distanza dalle vetrine dei negozi.
     
  6. tyubaz

    tyubaz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    ...Jac, io qualke pietra l'ho lanciata da ragazzino....ai vetri delle finestre del portiere.....fa lo stesso????:occhi_al_cielo:
     
  7. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La retribuzione no ma la benzina si, l'assicurazione per legge nei primi 15 gg. si è ancora in regola, ma ciò non toglie che li non potevano stare o comunque avrebbero potuto dare fastidio per un intervento di urgenza, chi si presenta con educazione e gentilezza in genere ha più risultati positivi contro chi dice LA LEGGE SONO IO come recitava Silvester Stallone e impone di sloggiare ecc. intendiamoci hanno la facoltà di far rispettare le regole ma.....c'è modo e modo, per l'educazione mancante ebbene quella quella è incominciata a
    mancare da molto tempo insieme al rispetto per se stessi figuriamoci per il resto.
    Esperienza personale:
    Mi reco a Venezia per lavoro mi anticipo di un giorno per beccare il volo economico e devo perdere tempo, pertanto parto da piazzale Roma arrivo a piazza San Marco e proseguo, in pratica faccio il perimetro del Canal Grande, tutto a piedi, una bella passeggiata ma anche per un buon camminatore c'è un limite sotto al sole senza mangiare affaticato mi prende un coccolone, mi accovaccio appoggiato al muro all'ombra e cerco di riprendere le forze, dite ma perché non entrare in un bar, c'era ovunque tanta gente e mi sentivo più libero cosi, passano pochi minuti vengono un vigile e una vigilessa e mi dicono che non posso stare li, gli spiego che mi sento strano e loro mi replicano che non posso accovacciarmi li a questo punto mi siedo letteralmente a terra e dichiaro di non sentirmi bene e chiedo l'intervento del 118 si guardano in viso e scompaiono, io credevo che sarebbe venuto qualcuno ad aiutarmi invece fortuna che mi sono ripreso altrimenti starei ancora a Venezia VERGOGNA come servizio d'ordine e come ITALIANI :fiore:
     
  8. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se era un portiere calciatore hai fatto bene (non amo il calcio come sport, mi piace solo dare un calcio nel sedere a chi secondo me se lo merita), se invece era il custode dello stabile hai sbagliato, specie se aveva un figlia bona.
     
  9. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Come dice papa francesco con l'amore si arriva a tutto. un pò meno con il codice della strada. un pò di corsi di psicologia uniti a corsi catecumeni potrebbero giovare alle politiche comunali. solo l'extrema ratio è concepibile quando proprio non c'è più niente da fare (è stato bello sognare), ma proprio extrema extrema.
     
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se si fa un referundum sui casi da voi esposti nel forum il 50% è contrario e il rimanente è a favore, la legge deve essere applicata e rispettata
     
  11. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se viviamo secondo la legge "occhio per occhio, dente per dente" non usciamo dalla spirale del male - ha detto Papa Francesco nel corso dell'Angelus dal palazzo Apostolico - Se nel nostro cuore non c'è la misericordia, la gioia la gioia del perdono non siamo in comunione con Dio, anche se osserviamo tutti i precetti.....Papa Bergoglio in piazza San Pietro ha messo in guardia i fedeli da quella che definisce come la "furbizia" del diavolo: Il maligno ci illude che con la nostra giustizia umana possiamo salvarci e salvare il mondo.
    Dovremmo, dico io, nel terzo millennio, aggiustare il tiro :risata: !! Colpire meglio il male e soprassedere, magari con una sana risata, (una tirata d'orecchi?) sulle cose futili.
     
  12. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sorry, but I did not understand.
     
  13. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il male. il male, quello vero: quello che distrugge vite, di bambini, di donne, di uomini. Il male, l'orrore, ciò che è spietato e che incredibilmente tolleriamo, qui in mezzo a noi, nella nostra repubblica, parlando di altro, parlando di berlusconi e di renzi, parlando di ragazzi multati etc. a questo mi riferisco
     
    A JERRY48 piace questo elemento.
  14. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    E rispetto alla politica, che non dimentichiamoci è nelle nostre viscere ed è il nostro DNA:

    "E ogni uomo, ogni donna che deve prendere possesso di un servizio di governo, deve farsi queste due domande: 'Io amo il mio popolo, per servirlo meglio? Sono umile e sento tutti gli altri, le diverse opinioni, per scegliere la migliore strada?'. Se non si fa queste domande il suo governo non sarà buono. Il governante, uomo o donna, che ama il suo popolo è un uomo o una donna umile". D'altra parte, ha osservato papa Bergoglio, san Paolo esorta i governati ad elevare preghiere "per tutti quelli che stanno al potere, perché possiamo condurre una vita calma e tranquilla".
     
  15. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ho capito: andrò a confessarmi da Papa Francesco.
    So che facendolo creerò il disappunto di JacO, ma avvicinandomi al traguardo mi voglio preparare bene per la volata finale.
    Però toglimi una curiosità: visto che tu hai già individuato il male perché partecipi al forum? sei una diavolessa arrivata sulla terra per reclutare anime?
     
  16. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    I corsi catecumeni servono forse per gestire al meglio i condoni catecumbali?
     
  17. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    :rabbia: :rabbia: :rabbia: :risata: :amore:
    i condoni catetombali:stretta_di_mano:
     
  18. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Io, jac0 detto lo squarta-a-tutte-l'ore, non ho disappunti, ma appunti e, allorché per canzonare canto canzoni cantabili, finanche contrappunti. Ciò premesso, credo che il papa non possa rimproverarci i peccati della carne né, per estensione, quelli del pesce. In effetti, stando alle sue credenze (e forse puranco agli armadi dagli andreottiani scheletri), Dio ha detto "crsct . mltplctv" (ossia, datosi che in ebraico le vocali non si scrivono, "crescete e moltiplicatevi"). Orbene, ammesso e subito concesso che i bimbi non li porta la cicogna (e qui sì che gatta ci cogna), mi dite come cacchio si fa a moltiplicarsi senza sesso (sia pure dopo aver siglato il cosiddetto 'consesso infornato')?
    Insomma, Gregory Bateson, marito di Margaret Mead, assieme uniti in matrimonio con residenze diverse - lui negli USA, lei nel Borneo - (facevano sesso con hot line dedicate delicate?) non aveva tutti i torti nel porre idonea attenzione al doppio legame allorché studiava la schizofrenia. Purtroppo gli mancò l'intuizione, farina del mio sacco (e vanzetti), di considerare il caso limite della maternità virginale (oggi largamente considerato un ossimoro, oltre che un osso duro - da digerire).
     
  19. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    evvai!! si parte in quarta!

    chi l'ha scritto?
    p.s. per Criscuolo: credo che il male, quello terribilmente vero, lo conoscano tutti, ma stranamente non lo si estirpa. cosa che si potrebbe fare in quattro e quattro otto
     
  20. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per estirpare il male occorrerebbe abolire il cellulare base della società, ossia la famiglia (come dicevano gli antipsichiatri Laing e Cooper), introducendo un nuovo tipo di colchoz. Altro che respingere gli immigrati alle frontiere!
    A proposito di colchoz, una battuta. Un giornalista chiese una volta a Krushov se c'era democrazia nei colchoz. "Col kaz!", rispose sicuro di sé il presidente russo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina