1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. CamilloDi

    CamilloDi Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,
    sono in procinto di avviare la costruzione della nuova casa, facendo un sopralluogo nel sito abbiamo notato che un cavo ENEL aereo passa sul terreno e verrebbe a trovarsi nelle immediate vicinanze o addirittura addosso al nuovo fabbricato.
    Il cavo parte da un palo posto oltre il confine del sito e lo attraversa andando a fissarsi sul muro della casa del vicino.
    Come devo comportarmi?

    In attesa vi ringrazio anche per la sola lettura.
     
  2. tumultuoso

    tumultuoso Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,
    devi contattare Enel Distribuzione. Loro faranno un sopralluogo e apriranno una pratica, dovrai versargli 1oo E più IVA che ti verranno restituiti alla chiusura della pratica. Il motivo dello spostamento del cavo dovrà essere ritenuto valido, e questo lo sarà di sicuro al momento che tu avrai il permesso a costruire e dimostri che tale cavo va ad intralciare i lavori.
    Verrà valutato un nuovo percorso del cavo e molto probabilmente decideranno che dovrà essere interrato nella tua proprietà perchè a loro conviene in quanto, per passare per proprietà altrui o per strade pubbliche, gli risulterà molto oneroso.
    Le opere di reinterrò del cavo e dei materiali saranno a tue spese se fatte nella tua proprietà. Loro pagheranno solo il passaggio del cavo da aereo a terra del palo a monte e da terra ad aereo del palo a valle e ovviamente il nuovo cavo e il passaggio di questo nelle opere che tu avrai nel frattempo predisposto.
    Se poi l'utente finale vorrà interrare il cavo e non attaccarsi più alla parete della sua abitazione, allora queste spese saranno a suo carico.
    L'ENEL inoltre sostituirà i pali a sue spese se tali non risultano più in regola con le normative vigenti. Tali pali dovranno anche essere collocati in posizioni sempre in regola con tali normative e quindi potrebbero anche essere spostati nella tua proprietà se ad esempio ora si trovano troppo vicini alle strade pubbliche.
    Questa è la mia esperienza personale, in verità ti dico che le cose potrebbero essere anche diverse a seconda di con chi hai a che fare, in pratica ci si mette d'accordo e quindi le cose potrebbero essere anche più o meno vantaggiose per te.
    Saluti.
     
  3. magia2002

    magia2002 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    La tua nuova costruzione e' dentro il centro abitato oppure in campagna ? Si tratta di una sola campata aerea ? Da quanti anni esisre la servitu' di servizio ? Enel ha un autorizzazione scritta per poter attraversare in aereo la tua proprieta'?
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Per prima cosa devi sperare che questa servitù di elettrodotto sia abusiva, non sia stata istituita con relativo del pagamento della indennità. Difatti se è regolarmente costituita sarà pesante riuscire a traslarla. E comunque avrà tempi lunghi.
    Con tutta probabilità dovrai penare per riuscire nel tuo intento in tempi brevi. Qualora riuscirai, costruisci e non permettere che la servitù venga istituita regolarmente, magari interrata. Se necessaria la passino sulla proprietà pubblica.
    Il consiglio che io do ai miei clienti, mai istituire servitù d'interesse pubblico, perché nel momento in cui si verifica la necessità di eliminarla o spostarla, sarà pressoché impossibile raggiungere lo scopo.
     
  5. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per esperienza diretta (ero in Enel).
    Non dappertutto Enel stipulava servitù di passaggio per le linee di bassa tensione. Normalmente, le chiedevamo solo nel caso di infissione di un o più pali nel terreno da attraversare. Però se sono passati oltre 20 anni dall'esecuzione sicuramente enel farà valere l'usucapione. A questo punto dovrai pagare tutte le spese per lo spostamento. Se invece non sono passati i 20 anni, forte della concessione edilizia enel dovrà spostare il percorso e tu, come già detto all'inizio, anticiperai 122 € ( a titolo di anticipo spese per sopralluogo) che ti verranno restituite qualora venisse stabilito il tuo diritto allo spostamento gratuito. Diversamente, andranno come anticipo sul lavoro.
     
  6. magia2002

    magia2002 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Per instaurare la servitu di servizio bastano 15 anni senza autorizzazioni scritte . Se poi c'e' un autirizzazione scritte la servitu' di servizio s' instaura immediatamente .
     
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    In base a quale norma?
     
  8. magia2002

    magia2002 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    La posso fornire a fine mese ( rientro dalle ferie ) che chiedo al nostro avvocato in azienda . Quando sopralluogo le richieste di spostamento dobbiamo stabilire da quanti anni esiste la servitu' in assenza di autorizzazioni scritte .
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non esiste una norma che prevede l'usucapione in quindici anni. Se non quella ex art. 1159-bis, comma 1 c.c.
     
  10. magia2002

    magia2002 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Io non lo escludo perche' quando si tratta di servizi di pubblica utilita' ci sono leggi particolari che ti permettono ad eseguire gli impianti che il codice della strada non ti permetterebbe di realizzare . Vedasi la posa della fibra ottica a 30 cm di profondita' , il codice della strada indica a 100 cm dall' estradosso del cavo-tubo ecc.
     
  11. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Qui non si parla di posa di fibra ottica e di codice della strada. Si tratta di "servitù di elettrodotto" disciplinata dal c.c. e dalle leggi sull'acquisizione della stessa sia in forma volontaria che coattiva. E la servitù si acquisisce per usucapione al 20° anno. Per ciò che attiene invece la posa dei cavi elettrici le profondità prescritte vanno da un minimo di 90 cm. per la bassa tensione (fino a 600 volt) e di 130 cm per la media tensione (da 600 a 30000 volt).
     
  12. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    a me è capitato di dover eliminare un alinea BT ancorata ad un fabbricato che andava demolito ed ho operato come ha scritto tumultuoso, l'opera di interramento sarà a tue spese e ti consiglio di posare le condutture sul perimetro dell aproprietà, se ci sono strade segui quelle
     
  13. CamilloDi

    CamilloDi Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buonasera,
    vi ringrazio per i numerosi commenti, comunque vorrei specificare che il cavo passa sulla proprietà da circa 4 anni.
    Il palo non è sulla mia proprietà.
    Vi allego un disegnino fatto da me e non in scala per cercare di aggiungere dettagli a quanto esposto.

    In attesa, saluti
     

    Files Allegati:

  14. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se non sono trascorsi 20 anni, puoi diffidare la società elettrica a traslare gli elettrodotti nel rispetto della legge. Un legale ti sarà utile.
     
  15. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    • Come dice Gianco, l'enel deve spostare il cavo. E se non hai mai firmato niente, lo deve fare a sua cura e spese. Prima di spendere soldi in avvocato, prova ad inviargli una richiesta facendogli presente le tue necessità ed il fatto che sei contrario all'imposizione di una servitù di elettrodotto. Tra l'altro, che neppure è al tuo servizio. Credo che ti chiederanno i 100 € (+IVA) per anticipo spese di sopralluogo. Te li restituiranno appena appurato che "devono" spostarlo a loro carico.
     
  16. CamilloDi

    CamilloDi Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ciao Gianco, mi passerebbe qualche info più dettagliata?

    Quando è stato esso il palo a confine della mia proprietà il vicino con i cavi in facciata si era offerto di far mettere un altro palo sulla sua proprietà per tirar via i cavi in facciata ma non è servito a nulla...

    Ho visto un po' l'iter per lo spostamento, con prima la richiesta di sopraluogo, sia in rete che su questo Forum, ma chiedono anche il permesso di costruire oltre al progetto e noi non ancora lo abbiamo.

    Grazie
     
  17. CamilloDi

    CamilloDi Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie anche a lei Barbero, potrebbe spiegarmi meglio come rifiutarmi alla servitù imposta?

    Per contattarli a che numero dovrei far capo?

    Grazie
     
  18. magia2002

    magia2002 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    @griz con la demolizione di un edificio la servitu' di un cavo aereo posato in facciata cessa automaticamente e quando ricostruisci la casa nuova ovviamente non accetti la nuova servitu' . L' interramento del cavo aereo e' a totale carico del gestore . Poi puo' succedere che il proprietario dell' edificio sia disponibile a creare le infrastrutture sotterranee ( tanto durante la demolizione dell' edificio la ruspa ed un camion sono in cantiere ) ed il gestore usufruisce delle tubazioni .
     
  19. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Per diffidarli, devo inviare una raccomandata A.R. alla francese all'ente che ti ha imposto la servitù, ingiungendole di provvedere alla sua traslazione in tempi celeri, 30 gg, in alternativa minacciala che adirai le vie legali.
     
  20. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se prima l'ente non trasla l'elettrodotto, tu non puoi procedere all'esecuzione dei lavori.
    E poi perché ti devi accollare una servitù che ti pone solo dei problemi senza alcun vantaggio? L'ente elettrico può tranquillamente traslare la servitù nella proprietà pubblica, senza gravare sulla tua.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina