• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

enric

Membro Attivo
Proprietario Casa
ho fatto divisione ereditaria con fratello, lui prende due app. e io altri due ,però i contatori gas dei miei due app sono nella sua proprietà ,lui non vuole partecipare alla spesa per lo spostamento.
vorrei sapere di grazia a chi spetta sostenere la spesa.
grazie e distinti saluti
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Li puoi anche lasciare nella sua proprietà, o perlomeno puoi “minacciare” di farlo, se non contribuisce alle spese.
Non avendo stabilito niente in merito, si tratterebbe di una servitù acquisita , quindi non può obbligarti a toglierli.
Devi giocartela bene.
 

enric

Membro Attivo
Proprietario Casa
è quello che ho deciso di fare :se non partecipa li lascio dove sono anche perchè I LAVORI MI COSTANO UNAA CIFRA
GRZIE DELLE RISPOSTE
 

casanostra

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Questi contatori sono accessibili dall'esterno? Se non lo sono considera che troverà tutte le scuse per non farti prendere eventuali autoletture da comunicare al distributore locale e allo stesso modo farà in modo che il letturista non entri.
In questo caso l'azienda emette fattura su consumi presunti per poi conguagliare alla prima lettura reale utile.
Se i contatori istallati sono di ultima generazione il problema non esiste, comunicano automaticamente la lettura.
 

enric

Membro Attivo
Proprietario Casa
i miei sono vecchi contatori,non accessibili da esterno, ma so che li stanno cambiando.,
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Essendo una servitù costituita "per destinazione del padre di famiglia", non può essere limitata a piacimento de alcuno. Deve essere sempre accessibile da chi ne ha necessità. Altrimenti colui che ne ha il gravame chiederà di spostarla previa accettazione degli aventi diritto. Detta in parole povere: se la vuole spostare, la sposti a spese sue o dovrà subire i fastidi che detta servitù comporta.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

dove è il tasto invio per mandare il messaggio che ho scritto
Alto