1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. capuano-77

    capuano-77 Nuovo Iscritto

    Salve,
    ho acquistato un appartamento "su carta". I lavori devono ancora iniziare e vorrei apportare delle modifiche alla distribuzione degli ambienti per valorizzare meglio la zona giorno ma, prima di andare dal costruttore, vorrei capire se queste nascondono difficoltà realizzative oggettive.
    In particolare, rispetto a quanto riportato sulla piantina, vorrei spostare sia la cucina che il bagno sul lato opposto della casa (ad una distanza di circa 7-8 metri da dove attualmente previsti). Può essere un problema, in particolare per il WC?
    Grazie a tutti e buona giornata:)
     
  2. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    I problemi sorgono se non ci sono delle colonne di scarico delle acque bianche e nere nella nuova zona.
    Considera che quando la distanza degli scarichi dalle colonn evericali è superiore a 2-3 metri la pendenza incomincia ad essere insufficente per garantire nel tempo un corretto funzionamento degli scarichi.
    Dovendo iniziare la costruzione, l'impresa non dovrebbe avere difficoltà a modificare la posizione delle colonne già previste o ad aggiungerne altre. In questo modo non si creano problemi.
    Se siete ad un 4° o 5° piano o più, però ci può essere da parte dell'impresa la richiesta legittima di un maggior onere per eseguire la nuova colonna di scarico.
     
    A lippa e capuano-77 piace questo messaggio.
  3. capuano-77

    capuano-77 Nuovo Iscritto

    Grazie Andrea!
    :daccordo:
    Renato
     
    A Andrea Sini piace questo elemento.
  4. lippa

    lippa Membro Attivo

    La risposta di qdsini è giusta.
    Controlla bene, se la parete o la zona dove vuoi sistemare il bagno e la cucina confina lcon la cucina o il bagno del vicino non dovrebbero esserci problemi, ormai nei nuovi cantieri inseriscono sempre le colonne montanti comuni almeno per due appartamenti.
    Controlla anche la disposizione degli appartamenti sotto o sopra al tuo.
    Sicuramente in cantiere ti daranno una buona riposta ed un ottimo consiglio, attento però alle richieste che ti possono fare per extracapitolato, che non dovrebbero esserci se ci sono le condizioni che ti ho indicato...
     
    A capuano-77 piace questo elemento.
  5. capuano-77

    capuano-77 Nuovo Iscritto

    Grazie ragazzi,
    in effetti si propospetta proprio la situazione descritta da lippa: si potrebbe sfruttare la colonna montante dell'appartamento vicino per la cucina. Per il bagno invece sarebbe stato più complicato, ma non è un problema visto che l'ipotesi iniziale di spostarlo è decaduta alla luce di una nuova disposizione interna che ho sviluppato.
    Ciao!:D
     
  6. maria savina

    maria savina Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Mi inserisco per fare questa domanda: il mio vicino ha ristrutturato il suo appartamento anni or sono e all'epoca ha deciso di creare due bagni, uno esistente e l'altro facendo diventare la cucina (o meglio cuoci vivande= come secondo bagno. Ovviamente lo scarico esistente era per le acque chiare, ha pensato quindi di far confluire lo scarico della acque nere nel mio scarico che era ed è adibito a scarico nero. Sì, ha chiesto a noi il permesso e noi nella nostra ignoranza e non volendo ostacolare il suo progetto glielo abbiamo concesso sempre con la premessa che ciò fosse consentito e non ostacolasse il nostro. E' accaduto che nel nostro bagno vi sono odori non gradevoli.
    La mia domanda: è possibile far confluire scarichi fognari (acque nere)? A me pare che ciascuno debba avere la propria, almeno così è in tutto il condominio.
    Grazie.
     
  7. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Si è consentito, però il problema tuo molto probabilmente può essere causato da:
    1) una perdita nella braga d'innesto (il punto dolente degli scarichi tipo condominio)

    2) da una errata pendenza del suo tubo che non scarica adeguatamente e contribuisce a creare depositi che poi nelle curve e nelle braghe si accumulano

    3) Oppure la colonna di scarico che supporta il tuo tubo non è in grado di assorbire altro carico di liquame per cui vedi sopra sedimenta e puzza

    4) Occhio sempre al livello dell'acqua nel Water (la sua funzione principale è barriera agli odori provenienti dalle fogne).
     
  8. maria savina

    maria savina Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie Daniele 78, io sono completamente ignorante in materia, ma da quello che mi spieghi sono propensa a pensare che la causa sia quella indicata al punto 3) dal momento che la colonna di scarico supportata dal mio tubo risale agli anni del caseggiato (1930). Grazie per i suggerimenti e buona serata
     
  9. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    prego non c'è di che
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina