1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ccarnevali85

    ccarnevali85 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, sono nuovissimo del forum e ringrazio in anticipo chi vorrà aiutarmi.
    A febbraio di quest'anno ho firmato il compromesso per l'acquisto di un immobile con data di rogito
    31/07/2013. La parte venditrice solo in data 10/07/2013 ha consegnato sia al notaio che al perito della mia banca, un documento indispensabile (concessione edilizia in sanatoria) per poter rogirare e poter attenere il mutuo da mia Banca. Ad oggi purtroppo la mia banca non mi ha ancora deliberato il mutuo e quindi vorrei spostare la data del rogito altrimenti rischio di buttare 30000 euro di caparra. Secondo me posso appellarmi al fatto che la parte venditrice ha tardato nella consegna della documentazione. Cosa posso fare a questo punto?Mandare una raccomandata al venditore? Accetto qualsiasi tipo di consiglio su come procedere.
    Grazie per l'attenzione.
    Saluti Carlo
     
  2. Avvocato Luigi Polidoro

    Avvocato Luigi Polidoro Membro Attivo

    Professionista
    Buongiorno,
    non quale condono fosse applicabile all'appartamento ed all'abuso, ma per la stipula non è necessario l'effettivo rilascio della concessione in sanatoria quanto l'avvenuta richiesta di concessione unitamente alla prova del pagamento dell'oblazione ed al trascorrere di un certo periodo di tempo (oltre il quale l'Ente Comunale non può più avanzare alcuna pretesa).
    Ad ogni modo, non penso che lei avrà problemi ad ottenere uno spostamento della data del rogito.
    In questi casi è certamente opportuno parlare con il venditore per le vie brevi, anticipandogli comunque che entro pochi giorni riceverà, per mero scrupolo, una raccomandata con la formale comunicazione.
     
  3. ccarnevali85

    ccarnevali85 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie mille per la celere risposta! Concordo con Lei che il documento non è vincolante alla stipula del rogito ma per il perito della banca sì (vogliono avere tutte le sicurezze del caso). A questo punto le chiedo se possibile avere un format della raccomandata che potrei spedire alla parte venditrice.
    Grazie ancora e buon proseguimento.
     
  4. Avvocato Luigi Polidoro

    Avvocato Luigi Polidoro Membro Attivo

    Professionista
    Non c'è un format, deve chiedere per iscritto al venditore la proroga motivandogliela con quanto è avvenuto nel caso di specie.
     
  5. Manx

    Manx Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Salve! Mi associo a questa discussione in quanto ho praticamente lo stesso problema...
    Ho concordato il rogito troppo presto e non ho ancora ricevuto una risposta per il mutuo, il tutto é stato fatto con un agenzia, e fin ora ho puntualmente pagato quasi il 30% del valore della casa con delle caparre confirmatorie...
    Come devo comportarmi? Rischio seriamente di perdere i soldi?
    Grazie in anticipo a chiunque mi risponda!
     
  6. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    credo che sia meglio se nel frattempo parli con l'agenzia e con il venditore. Almeno sai come si potrebbero muovere nel caso.
     
  7. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Un sereno colloquio con l'agenzia e con il venditore servirà a chiarirvi.

    Mettete comunque tutto per iscritto: la richiesta di proroga con le adeguate motivazioni vanno mandate comunque a mezzo raccomandata A/R, ***DOPO*** aver discusso verbalmente con l'agenzia e con il venditore facendo presente il problema. Spiegate, durante la discussione, che per correttezza e per documentare manderete comunque una raccomandata A/R ribadendo la stessa richiesta, ossia di spostare in avanti la data del rogito con le dovute motivazioni.

    Fatevi mettere per iscritto dalla banca, se possibile, che cosa ancora òsta alla concessione del mutuo, in modo da rassicurare sia l'agenzia che il venditore.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina