1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Barbara Scacciati

    Barbara Scacciati Nuovo Iscritto

    Vorrei acquistare una porzione di terreno dal mio confinante e mi è stato suggerito di stipulare un compromesso d'acquisto ( pagando la somma richiesta) per poi successivamente andare dal notaio a formalizzare il tutto.
    Poichè è necessario fare anche un frazionamento del terreno è possibile andare a compromesso senza prima averlo fatto? Ci sono dei moduli già stampati di compromesso? dove posso trovarli?
    Grazie per la risposta
     
  2. Andrea Sini

    Andrea Sini Membro dello Staff

    Professionista
    Si è possibile.
    Il consiglio è rivolgervi subito al notaio che stipulerà l'atto finale e con lui concordare le modalità, in genere non fanno pagare nulla per il compromesso in quanto se fatto da loro stessi li agevola nell'atto finale.
    Se non c'è il frazionamento, allegate al compromesso una planimetria catastale controfirmata da entrambi (estratto di mappa o altro) con l'indicazione del nuovo confine e le distanze da punti di riferimento ben identificabili, indicando anche la superficie oggetto di passaggio di proprietà e definite chi paga il tecnico per il frazionamento.
    Non consoco la situazione ma considerate anche l'eventuale diritto di prelazione dei confinanti.
     
    A Barbara Scacciati, luigi pelagi e totu paladini piace questo elemento.
  3. totu paladini

    totu paladini Nuovo Iscritto

    Nel compromesso metterei delle clausole o condizioni indispensabili:
    - misurazione e frazionamento a carico dell'acquirente, qualora chi vende ha la quota restante penalizzata nel suo valore commerciale
    - il tecnico non può mettere i picchetti senza aver convocato i confinanti, con i quali definire concordemente e sottoscrivere le nuove particelle, specialmente in casi di sconfinamenti: sarebbe troppo comodo per il tecnico di parte dell'acquirente, prendere la parte di torta d'interesse del proprio cliente e lasciare nei guai con i confinanti il venditore.
     
    A Andrea Sini piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina