1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. BorgoPiccolo

    BorgoPiccolo Nuovo Iscritto

    Durante la vita di un contratto, quante volte e possibile avere una sublocazione? E possibile regolamentare il numero di sublocazioni in contratto ? Grazie
     
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Secondo me sì, è possibile regolamentare il numero di sublocazioni in un contratto.

    Di più: è possibile prevedere che NON VI SIANO SUBLOCAZIONI, vietandole però espressamente nel contratto stesso.
     
  3. BorgoPiccolo

    BorgoPiccolo Nuovo Iscritto

    intendo il numero di subentri. ....?

    in una locazione ad uso commerciale ..
     
  4. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sì, il numero di subentri può essere stabilito nel primo contratto, quello originario. Si può mettere una clausola che stabilisce che i subentri tra cedente e cessionario potranno essere in numero massimo di XYZ. Si possono mettere tutte le clausole che si vuole, purché accettate dalla controparte, ovviamente :)

    Aggiunto dopo 3 minuti ....

    Ribadisco che in un contratto di locazione puoi stabilire qualunque clausola ti venga in mente, purché sia accettata dal locatario. Una di queste clausole può stabilire che non possano essere eseguite più di due sublocazioni in cascata. Vale a dire, Bianchi è il proprietario e affitta a Rossi (locazione), Rossi affitta a Verdi (prima sublocazione), Verdi affitta a Grigi (seconda sublocazione), e qui ci si ferma perché così stabilito dal contratto originario. Clausola originale, ma se viene accettata da Rossi, non c'è nulla di strano, si può scrivere qualunque condizione nel contratto, anche che io voglio che il mio garage venga solo usato nei soli giorni pari, e mai di domenica.
     
  5. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ho trovato questa notizia interessante:

    La sublocazione ad uso non abitativo è disciplinata dal legislatore in modo diverso. L'articolo 36 della legge 392/1978 consente al conduttore di sublocare o cedere il contratto di locazione senza alcun consenso del locatore purché insieme all'immobile sia locata o ceduta anche l'azienda. E' in ogni caso necessario comunicare l'atto al locatore tramite raccomandata con ricevuta di ritorno. Il locatore può opporsi alla sublocazione o alla cessione per gravi motivi entro 30 giorni dalla ricezione della comunicazione.

    FONTE: contratto di sublocazione
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina