1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cristinapisetta

    cristinapisetta Nuovo Iscritto

    Song figlia unica , alla morte di mia mamma come mi devo comportare per la successione ? Ci sono 2 immobili, libretti Portal e un contocorrente bancario.
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Presentare la dichiarazione di successione all'Agenzia delle Entrate, entro dodici mesi dalla data di morte di tua madre. Entro trenta giorni da quella presentazione, presentare la richiesta di voltura catastale.
     
  3. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Personalmente consiglio di rivolgersi a un Caf. Hanno tutta la modulistica, per esempio per chiudere la pensione e al tempo stesso per chiedere l'eventuale frazione di tredicesima spettante e sbrigano loro la pratica. Pensano loro alla successione e alla voltura catastale, il tutto a un costo molto modico.
     
  4. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    risposta sensatissima :fiore:
     
  5. acquario56

    acquario56 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao, purtroppo io ci sono già passata. Confermo che ti conviene rivolgerti ad un patronato o se sei iscritta a qualche Associazione piccoli proprietari e si occupano loro di fare il tutto.
    Aggiungo solo che i conti vengono bloccati e li potrai sbloccare solo dopo aver presentato in banca la dichiarazione di successione, quindi seppure hai 1 anno di tempo per fare tale dichiarazione, ti conviene non lasciar trascorrere tempo. Purtroppo io ho avuto anche la brutta esperienza che per sbloccare il conto in banca si sono presi (con mille scuse) altri 4 mesi di tempo dopo aver consegnato la dichiarazione. Le Poste sono state più oneste e hanno sbloccato in circa 20 giorni.
    Al di là di questi "fatti burocratici" ti mando il mio affetto per il dolore che sicuramente stai provando e che conosco troppo bene. Ciao.
     
  6. cristinapisetta

    cristinapisetta Nuovo Iscritto

    Grazie a tutti delle risposte molto utili, grazie ad acquario56 per le belle parole. Mi rivolgeró dal CAF-GCIL, visto che sono iscritta.
     
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    sei figlia unica, di un unico genitore o tuo padre è ancora in vita, qui diamo tutto per scontato, che sei figlia unica di un unico genitore
     
  8. acquario56

    acquario56 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Scusa, ma le indicazioni sin qui date, comunque non variano. In sede di dichiarazione di successione viene compilata la sezione Asse ereditario e quindi se vi é ancora un genitore in vita verrà indicato (come fu nel mio caso). Quando Cristina si rivolgerà al CAF le chiederanno se vi é ancora il papà, se era in comunione dei beni, ecc.
    Può variare solo il discorso del "blocco dei conti", ossia se il papà é in vita ed era in comunione, la Banca/Posta può bloccare solo il 50% di quanto depositato, ma comunque sia devono presentare la dichiarazione di successione. Quindi niente di scontato.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina