1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Lucy76

    Lucy76 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Salve, ho un quesito da porvi, riguarda la successione di entrambi i genitori, non avendo lasciato testamenti, gli eredi sono 4 figli, che si devono spartire in parti uguali l'intero asse ereditario, costituito da diversi immobili, sia case che terreni.
    Tali suddetti figli hanno fatto stimare tali beni, in base a questa stima si sono ripartiti gli immobili, hanno sottoscritto una scrittura privata alla presenza di un testimone.
    In seguito hanno proceduto a effettuare un frazionamento catastale di un immobile, in modo da addivenire in futuro alla assegnazione di titolarità ad ognuno di quella frazione davanti a un notaio.
    Le domande che voglio porvi:
    1) è valida tale scrittura, anche se non registrata?
    2) i sottoscritti possono rifiutarsi di formalizzare dal notaio?
     
  2. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    1) il traferimento di proprietà immobiliari vanno fatte con atto che deve essere registrato presso la Conservatoria dei Registri Immobiliari.
    2) si. Ma se anche uno solo chiede lo scioglimento della comproprietà derivante dall'eredità che lo vede proprietario per 1/4 di tutti i beni gli altri dovranno recarsi dal giudice e seguire forzatamente l'iter dello scioglimento, con grande nocumento di tutti.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    state procedendo bene, la scrittura privata vale ma deve essere comunque ratificata da un atto pubblico.
    Se qualcuno cambiase idea e si valutasse di procedere paer via giudiziaria rimarebbe comunque un dato quanto già fatto ed accettato in qyesta scrittura
     
    A Lucy76 piace questo elemento.
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    La divisione per scrittura privata ha valore fra i firmatari, ma non è opponibili a terzi, qualora ce ne fosse bisogno. Sembrerebbe che se tale scrittura chiarisce tutti i punti della divisione può essere trascritta dopo l'autenticazione delle firme e quindi volturata. Più semplicemente e con maggiore garanzia, anche se più costosa sarebbe preferibile farla redigere da un notaio.
     
    A Lucy76 piace questo elemento.
  5. Lucy76

    Lucy76 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ringrazio delle vostre risposte.
    Il problema sta nel fatto che uno degli eredi ora non vuole più onorare ciò che è stato sottoscritto, adducendo varie scuse, una delle quali è che le stime fatte per l'assegnazione dei beni non sono corrette, vi preciso che questa è la seconda scrittura privata, ma è stata riconfermata la 1° , pur con alcune precisazioni.
    Il perfezionamento dal notaio implica il consenso di tutti gli eredi.....
    L'autentificazione delle firme come funziona?
     
  6. Lucy76

    Lucy76 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Cosa intende? Il giudice ne terrebbe conto?
     
  7. Lucy76

    Lucy76 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    La scrittura privata sottoscritta indica quali sono i beni assegnati ai singoli eredi, disciplina l'uso anche delle parti in comune di un determinato immobile.
    Viene dato mandato ad un geometra di effettuare il frazionamento dell'immobile, distinguendo in sub, infatti passo successivo è stato questo, richiesta di frazionamento sottoscritta da tutti gli eredi......ora in catasto l'immobile è suddiviso in tanti sub....che individuano la porzione che corrisponde nella scrittura privata.....
     
  8. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    secondo me si, di fatto il CTU che sarebbe nominato dal giudice avrà il compito di dirimere la questione operando una divisione, se c'è già, pattuita cone dici e il problema è ch euno dei firmatari ha cambiato idea, dovrà tenerne conto
     
    A Lucy76 piace questo elemento.
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    È l'attestazione di un pubblico ufficiale (in questo caso, un notaio) che le firme sono state apposte in sua presenza, dopo essersi accertato dell'identità delle persone che hanno sottoscritto.
     
  10. Lucy76

    Lucy76 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ma il problema è che uno degli eredi non vuole addivenire ad effettuare l'atto notarile......come si potrebbe fare per renderci proprietari, non ricorrendo al tribunale?
     
  11. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    Se un soggetto, dopo aver sottoscritto un contratto, non lo rispetta, non c'è che la citazione in giudizio per inadempienza
     
  12. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    E' evidente che un atto di divisione deve essere sottoscritto da tutti gli aventi diritto. Il documento, scrittura privata o rogito notarile deve contemplare tutte le proprietà che vengono assegnate con tutti i diritti annessi e connessi. Se un solo avente diritto non accetta la divisione bonaria, occorrerà rivolgersi all'autorità giudiziaria, che solo in quel caso si avvarrà del CTU.
     
    A Lucy76 piace questo elemento.
  13. Lucy76

    Lucy76 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Il fatto che 3 parti siano d'accordo nel rispettare la scrittura privata può tendere a loro favore.....?
    Oltretutto le parti stanno pagando le tasse obbligatorie per gli immobili (IMU, tares , tasi) come la ripartizione.....ognuno per la parte assegnata...vorra' dir pur qualcosa!
    Oltretutto ai fini fiscali un erede, ha passato la propria residenza come prima casa nell'immobile ripartito.
     
  14. Lucy76

    Lucy76 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    La sua risposta mi conferma che l'unica via è quella giudiziale.....ma volevo evitarla!
     
  15. rita dedè

    rita dedè Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ma no,
    Non è detta l ultima,
    Nell arco degli anni i beni immobili non mantengono sempre lo stesso valore, forse il erede discordante,potrebbe essere accontentato da una somma di soldi,tipo un conguaglio!
    Dato che non è concorde,con la perizia di stima fatta ai tempi della prima scrittura privata.
     
  16. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    emerge il buon senso femminile!!!!!!
     
  17. rita dedè

    rita dedè Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Beh,
    In pratica,
    O spendi soldi per una causa,
    O per una somma di conguaglio
    Sempre soldi devi spendere,
    Se il erede discordante,non vuole andare dal notaio,
    La situazione rimane bloccata,gli anni passano,passano,senza arrivare ad una fine.
    Gli eredi erano arrivati ad un buon punto,
    Ci fossero andati subito dal notaio,quando ancora erano tutti d'accordo,
    Oggi immobili rivalutati o svalutati ognuno si sarebbe dovuto accontentare di quello che ha! Punto.
     
    A Luigi Criscuolo piace questo elemento.
  18. Lucy76

    Lucy76 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    E' gia' passato più di 2 anni da quella scrittura, nel frattempo sono stati divisi tra gli eredi gli arredi e tutti i suppellettili della casa di famiglia.....e le dico non erano pochi....oltretutto i mobili assegnati tramite sorte....imparziale, sono stati spostati nella porzione dell'immobile assegnato ad ognuno.....
    Avendo il de cuius un'attivita' commerciale sono stati divisi anche le merci invendute.....cioè il più era fatto.....
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  19. Lucy76

    Lucy76 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  20. rita dedè

    rita dedè Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Valuta se potete accontentare le richieste dell erede discordante,
    Che so,rimettendoci un pó ma poi, andrete finalmente dal notaio!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina