1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ciao e buon Anno!!!!
    post già presentato ma sono a richiedervi qualche delucidazione /aiuto in merito.
    Muore Tizio....passa oltre un anno.Moglie vuole fare successione.Sorelle del de cuius non intendono farla.
    Ora ho sentito anche dei notai i quali mi dicono senza il consenso altri eredi nulla si può fare.
    mi chiedo:se le sorelle vogliono lasciare la questione in sospeso e la moglie del de cuiu intende fare successione unica strada è fare istanza la giudice per abbreviare i termini per accettare o rinunciare eredità....mi sbaglio?inoltre altro problema:la successione della morte della madre del de cuius non è stata fatta..per cui bisognerebbe agire anche per quella...suggerimenti.....grazie mille....
     
  2. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Solo se hai necessità devi presentare la dichiarazione di successione, sebbene abbia superato l'anno. Altrimenti se non c'è urgenza aspetta che siano trascorsi i sei anni, non sarai soggetto a sanzioni.
     
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ti sbagli. Perché l'adempimento fiscale (la presentazione della dichiarazione di successione) è una cosa, l'aspetto civile (accettazione, espressa o tacita dell'eredità e rinuncia della stessa) è altra cosa.
     
  4. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ciao Nemesis.quindi tu dici che caf notaio o geometra fanno dichiarazione di successione presentata da moglie del de cuius senza necessità di documenti di altri eredi.?
     
  5. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    se c'è un'altra successione precedente mai presentata, si deve gestire prima quella e la signora non credo abbia titolo per presentarla, le sorelle, figlie del de cuius precedente si, forse il tribunale potrebbe dirimere la situazione ma non la vedo proprio semplice
     
  6. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    se il valore non supera i 100 euro la successione non si presenta
     
  7. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    la rinuncia è personale e ognuno dovrebbe fare la propria, rinunciare facilita in quanto non è necesario trattare le successioni precedenti
     
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se la signora è erede di erede ha titolo per presentare la successione precedente, magari parziale, per garantirsi la continuità storica.
     
  9. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    questa non la sapevo, però presentare una denuncia dove il presentatore non è fra gli eredi è anomalo, com si giustifica? l'ufficio l'accetta comunque?
     
  10. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Certo, se una successione è stata omessa, gli eredi di un erede, per regolarizzare i passaggi, intervengono con la doppia successione.
     
  11. griz

    griz Membro Senior

    Professionista

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi