• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Gianna53

Membro Attivo
Ho bisogno di un consiglio:
Mio padre è deceduto tre mesi fa, la Banca ha bloccato subito la sua parte di denaro e di titoli in attesa della successione. La successione è stata fatta da un tecnico di mia fiducia a cui ho portato tutta la documentazione richiesta più la documentazione della banca riguardante il conto corrente e i titoli depositati. Nel certificato della banca era specificato la sola quota di mio padre che poi era quella che doveva essere portata in successione, per un errore del tecnico, la quota è stata divisa in due (molto probabilmente hanno pensato che quello era il totale e non la sola quota di mio padre) per cui è stata presentata la successione all'Agenzia delle Entrate con questo errore, errore di cui sono venuta a conoscenza solo oggi tramite la banca, il direttore si è accorto dell'errore e mi ha chiamato subito. Come posso fare per rimediare? Mi è stato detto che devo fare una integrazione, devo tornare nuovamente dal tecnico o posso andare io direttamente all'Agenzia delle entrate? La cifra di successione di mio padre supera di poco i 25.000 euro, dovrò a qiesto punto pagare qualcosa? Ringrazio per la risposta che qualcuno vorrà darmi. Buonasera Gianna
 
L

leontino

Ospite
dopo aver chiesto charimenti all'agenzia delle entrate puoi fare una integrazione alla successione anche senza l'aiuto del tecnico
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Alto