1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. rosellina57

    rosellina57 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ho ereditato alcuni beni da mia madre ,dalla publicazione del testamento ho fatto subito la sucessione per gli appartamenti,per dei terreni essendo in comproprieta' mi sono scordata anche se ne ho' sempre usufruito io pagando per la potatura degli ulivi ,e'ritirando l'olio prodotto. sono molto preoccupata,essendo passati 10 anni perdo il diritto alla proprieta', non faccio più in tempo a fare la successione?
     
    Ultima modifica di un moderatore: 22 Marzo 2015
  2. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Pur nella "confusione" del quesito (con esso si confondono instituti giuridici diversi) e dando per scontato che dopo la pubblicazione del testamento vi sia anche stata accettazione dell'eredità (se non espressa, quantomeno tacita per comportamento concludente), si può affermare che:
    - lei sia erede e a prescindere dalla non corretta dichiarazione di successione ai fini fiscali a suo tempo svolta; infatti ai sensi dell'art.475 CC :
    "È nulla la dichiarazione di accettare sotto condizione o a termine.
    Parimenti è nulla la dichiarazione di accettazione parziale di eredità"

    Conseguentemente l’erede non è libero di accettare solo alcuni beni e non altri; o accetta o meno (al massimo con il limite del beneficio d'inventario)
    - il termine di prescrizione decennale che decorre dall'apertura della sucessione non abbia rilevo alcuno nei suoi confronti
    - lei non abbia perso alcun diritto di proprietà ma debba solo regolarizzare (anche fiscalmente) la sua posizione di erede.
    Cordialità
     
    A Elisabetta48 piace questo elemento.
  3. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Prendi appuntamento a un Caf: ti aiuteranno nel fare le pratiche di regolarizzazione in modo corretto
     
  4. rosellina57

    rosellina57 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie mille
     
  5. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il notaio non disse nulla al riguardo?
     
  6. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ossia?
     
  7. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La successione puoi ancora farla. Io l' ho fatta a distanza di 40 anni dalla morte di nostro padre. Le sanzioni sono ormai prescritte e le imposte da pagare sono quelle vigenti alla morte di tua mamma. Piuttosto: i terreni sono in comproprietà con chi?
     
  8. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Volevo agganciarmi alla discussione per sapere quanti anni di tempo ci sono per opporsi ad un testamento pubblicato.
     
  9. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Anche se sono in comproprietà rosellina non perde alcun diritto: deve semplicemente presentare la dichiarazione di successione.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  10. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    rosellina57 afferma di:
    - aver ereditato
    - che vi è stata pubblicazione di testamento
    - d'aver fatto la successione per alcuni beni e d' essersene scordata per i terreni
    - di temere che, quanto ai terreni, possa essersi prescritto il diritto di erede.
    La "confusione" sta in ciò:
    - la dichiarazione di sucessione nulla ha a che vedere con la qualifica di erede
    - si è erede solo dal momento in cui si accetta l'eredità
    - se legittimari (rosellina lo è in quanto figlia) si è erede anche a prescindere dal testamento, dalla pubblicazione ed esecuzione del medesimo.
    - non si può essere eredi limitati: o si è eredi o non lo si è (l' accettazione parziale è radicalmente nulla)
    Quindi dando per "effettiva" la dichiarazione di rosellina ("ho ereditato alcuni beni") se ne deve dedurre che:
    - abbia accettato l'eredità (quantomeno in forma non espressa ma tacita)
    - abbia solo errato nel predisporre la dichiarazione (fiscale) di successione
    - la erroneità della dichiarazione di successione a nulli rilevi quanto alla qualifica di erede e alla titolarità sui beni non dichiarati in sucessione (terreni), beni dei quali è legittima proprietaria (salvo non sia dimostrato che i medesimi spettino ad altri eredi legittimi o testamentari).
    Tutta la costruzione non reggerebbe solo ad una condizione: che non abbia mai accettato l'eredità, ma in tal caso non sarebbe erede in toto e nemmeno per i beni di cui crede esserlo.
     
  11. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Aggiungo, o meglio correggo, che la successione fatta "subito" è sempre valida. A quella, ne farai una "integrativa" per i beni che ti eri scordata di immettervi.
     
  12. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Dipende dal vizio testamentario che verà fatto rilevare:
    - nullità del testamento: non ha limiti di tempo, ma non potrà essere fatta valere da chi, conoscendone le cause, ne abbia dato esecuzione
    - azione di annullamento testamento: da esercitarsi nel termine di cinque anni da quando è stata data esecuzione alle sue disposizioni
     
    A Gianco piace questo elemento.
  13. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ovvio, ma altri potranno farla valere, no?
     
  14. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Certo, ove vi siano; in caso di pluralità di eredi non problem; ma se i coeredi fossero solo due (tra cui uno avvantaggiato dal testamento nullo).... il gioco è fatto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina