1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. elevenreasons

    elevenreasons Nuovo Iscritto

    Salve,
    capita che alcuni condomini abbiano proposto la suddivisione di un garage unico per realizzare sette cantinole da assegnare in uso alle sette unità abitative componenti la palazzina.
    il consenso è unanime, anche se verbale, e peraltro la realizzazione avverrà in tempi diversi (prima quattro cantinole successivamente altre tre).
    Posto che il consenso verbale non credo abbia valore e posto che trattasi di innovazione, vorrei una indicazione in merito al processo corretto da seguire per avere un minimo di tutela legale a beneficio di tutti.
    Grazi infinite
    Fabio
     
  2. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    E' opportuno che l' amministratore convochi un' assemblea straordinaria, e che i condòmini si preoccupino di essere presenti all' unanimità.

    Quest' assemblea avrà soltanto due punti all' ordine del giorno:
    -realizzazione di sette cantinole da assegnare in uso alle sette unità abitative componenti la palazzina.
    -nomina dell' ingegnere incaricato per il progetto e il capitolato

    L' assemblea, in questa sede farà partire ufficialmente il progetto con la volontà di tutti.; successivamente l' ingegnere incaricato si adopererà per redigere il piano del progetto e il capitolato dei lavori.

    Lo stesso progettista, sarà poi nominato dall' assemblea successiva come direttore dei lavori.

    Una volta che esisterà il capitolato, l' amministratore provvederà ad organizzare la gara di appalto in collaborazione con i consiglieri.

    Terminata la gara, si dovrà convocare un' altra assemblea straordinaria che incaricherà la ditta prescelta di portare a termine il capitolato predisposto dall' ingegnere, il quale poi controllerà i lavori di esecuzione per vostro conto.

    E' importante che i preventivi accettati per la gara siano "a corpo"; ossia che il rischio del prezzo sia posto a carico di chi esegue il lavoro, e non del cliente (ossia del condominio).
     
    A arianna26 piace questo elemento.
  3. elevenreasons

    elevenreasons Nuovo Iscritto

  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x elenreasons, giusta la risposta di Antonio Azzaretto, aggiungo che ho fatto gia queste divisioni in vari piccoli condomini e sono solo geometra ed è andato tutto ok. :risata: ed i costi di progettazione / capitolato ed direzione dei lavori sono molto meno onerosi, senza nulla togliere agli ingegneri ed agli architetti, ciao adimecasa alias geom. Bettinelli.
     
  5. massimo binotto

    massimo binotto Membro Attivo

    Professionista
    Concordo con adimecasa!!
    non solo l'ingegnere può fare questo tipo di intervento (anzi, di solito neanche si "sporcano" le mani per così poco) ma anche architetti, geometri, periti, ecc. ovvero qualunque libero professionista iscritto all'albo o ordine professionale che abbia competenza in materia edilizia...

    Comunque i geometri sono i meno cari ;)
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x Massimo Binotto, hai dimenticato i periti agrari anche se non si sono offesi xè non vedo nessuna risposta in merito ciao adimecasa :daccordo:
     
  7. elevenreasons

    elevenreasons Nuovo Iscritto

    Avrei un altro quesito a corrollario del primo:

    qualora alcuni condomini dovessero procedere senza unanime consenso, gli stessi a cosa vanno incontro ?
    ci sono implicazioni di natura penale ? possono servirsi di una amministrazione locale compiacente per modificare
    le visure catastali ?
    Perdonate se estremizzo ma purtroppo ho imparato ad aspettarmi di tutto.
    Grazie
     
  8. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Cosa intendi per modificare le visure catastali???? le visure si fanno e si vedono non si modificano ciao adimecasa;)
     
  9. elevenreasons

    elevenreasons Nuovo Iscritto

    mi sono espresso male, aggiungere all'immobile le nuove pertinenze abusive senza effettuare
    i vari passaggi (atto notarile di scioglimento comunione ed acquisizione in proprietà delle aree e
    quindi successiva domanda di accatastamento)
     
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Più che un nuovo accatastamento hai bisogno di fare una sanatoria, sanando il tutto e accatastando con schede aggiornate allo stato attuale, necessita di un intervento di un tecnico abilitato che ti sistemerà il tutto, non necessita ne notaio ne altro ciao adime casa :daccordo::daccordo:
     
  11. elevenreasons

    elevenreasons Nuovo Iscritto

    nessuna sanatoria, chi ha realizzato non ha consenso unanime.........credo che a questo punto
    sia opportuno un intervento legale.

    Grazie:ok:
     
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Cosa vuoi dire non ha consenso unanime, spiegati meglio ciao adimecasa;)::daccordo:
     
  13. elevenreasons

    elevenreasons Nuovo Iscritto

    quattro condomini su sette hanno realizzato comunque le cantinole senza il consenso degli
    altri tre ed ora vogliono accatastare le cantinole, di fatto acquisendo in prorietà ciò che è
    indiviso
     
  14. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Se la zona delle cantinole è indivisa, senza la tua firma non possono appropriarsi il notaio non farebbe mai l'atto, un consiglio da un legale con tutta la documentazione delle proprietà in visura sarebbe opportuno ciao adimecasa :daccordo:;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina