1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. gigi10

    gigi10 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,

    volevo chiedervi un parere: abitiamo in un condominio con 5 piani, con un appartamento per piano.
    Non abbiamo un amministratore professionista e l’attività e’ svolta a turno dai condomini
    Abbiamo un cavedio centrale la cui pavimentazione, posta al primo piano, copre parte dell’appartamento al piano terra. Da regolamento condominiale, questa pavimentazione in vetrocemento e’ di proprietà esclusiva dell’appartamento al piano terra (di fatto fa e’ un terrazzino non accessibile per l’appartamento al primo piano).
    Il proprietario al piano terra lamentava infiltrazioni di acqua e quindi abbiamo fatto intervenire un muratore che ha coperto meglio la canna fumaria di proprietà dell’appartamento al primo piano e soprattutto impermeabilizzato il pavimento del cavedio.
    Sperando di essere stato sufficientemente chiaro, volevo chiedere come, a vostro avviso, andrebbero suddivise le relative spese.
    Grazie per l’aiuto e saluti.
     
  2. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se la proprieta' del tetto in questione risulta nell'atto di proprieta' del condomino, oltre che nel regolamento condominiale, tutte le relative spese sono a carico del condomino stesso. Se no saranno suddivise fra tutti i condomini in base alle tabelle millesimali di proprieta' generale.
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se non risulta diversamente dall'atto, o dal regolamento contrattuale vanno divise per mm. di pp.
     
  4. gigi10

    gigi10 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie per la risposta.
    In realta' pensavo che trattandosi di una copertura di esclusiva proprietà di un condomino e che copre solo l'appartamento di quest'ultimo (sotto non ce ne sono altri), la spesa non fosse condominiale.
    Sbaglio quindi?
    Grazie ancora e saluti
     
  5. ergobbo

    ergobbo Membro Attivo

    In realtà non sbagli affatto.
     
    A Alessia Buschi piace questo elemento.
  6. gigi10

    gigi10 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie per l'aiuto.
    Pensi che valga la stessa regola per la parte di intervento sulla canna fumaria di propietà dell'inqulino del primo piano?
    Qui pensavo che forse andrebbe divisa a metà tra primo piano e piano terra, ma non ne sono molto sicuro.
    Grazie ancora
     
  7. ergobbo

    ergobbo Membro Attivo

    Se la canna fumaria è di proprietà di un singolo inquilino sarà lui a sostenere le spese; sia quelle di "aggiustamento" che eventuali danni provocati...
     
    A Alessia Buschi piace questo elemento.
  8. gigi10

    gigi10 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie ancora per l'aiuto.

    Saluti
     
  9. gigi10

    gigi10 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Scusa lo stress: per evitare possbili dubbi tra i condomini, e' possibile avere qualche riferimento normativo?
    Mi basta un suggerimento o un riferimento e poi lo approfondisco da solo.

    Scusa ancora e grazie.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina